annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[UHD BD] Matrix (Trilogia, 1999-2003)

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [UHD BD] Matrix (Trilogia, 1999-2003)

    81ye5xBFqJL._SL1500_.jpg

    Warner Bros

    Date di uscita (in costante aggiornamento)


    Matrix (1999): 7 giugno 2018

    Matrix Reloaded (2003): autunno 2018

    Matrix Revolutions (2003): autunno 2018

  • #2
    Confronto Blu-ray 2007 vs Blu-ray 2018

    New:


    Old:


    New:


    Old:


    Commenta


    • #3
      New:


      Old:


      New:


      Old:

      Commenta


      • #4
        Ma la data di uscita del 4K da noi è il 7 giugno?
        Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
          Ma la data di uscita del 4K da noi è il 7 giugno?
          Si http://www.terminalvideo.com/prodott...a+Hd%2bBlu-Ray)

          Generalmente non mi metto mai a commentare i colori, perché si finisce sempre in cagnara. Non so, sicneramente preferivo prima, c'era maggior distacco tra virtuale e reale. Per altro certi frame mi pare ci sia un contrasto esagerato che si va al blooming esasperato.





          Però mi chiedo: ha senso basarci su questo BD? I colori saranno effettiamente così anche in HDR (e diconseguenza in conversione SDR da HDR?)?

          Commenta


          • #6
            Probabilmente il 4K non sarà dissimile come colorimetria, ma certo delle differenze ci saranno (spero in meglio) anche a livello contrasto.
            Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
              Ma la data di uscita del 4K da noi è il 7 giugno?
              Sì Alpy metto sempre in cima al topic le date di uscita italiane altrimenti specifico diversamente...


              Per quanto riguarda quello che dice Maddux, di sicuro il grading non c'entrerà molto con quello dell'ultimo DVD o del Blu-ray del 2007. Ci sarà sempre una tinta verde ma con tonalità diversa....

              D'altronde il primo DVD e il Laserdisc erano ancora diversi (con i limiti dell'epoca):

              http://forum.blu-ray.com/showpost.ph...postcount=1317

              Matrix è stato il film che ha lanciato il DVD quasi 20 anni fa, oggi è una killer application dell'UHD Blu-ray, veramente pazzesco....

              Commenta


              • #8
                Hai perfettamente ragione, pazzesco. Tu cosa ne pensi del nuovo master? Ammetto che maddux ha ragione narrativamente parlando, il verde aveva un suo perché, ma a me il nuovo piace molto di più come colorimetria.
                Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
                  Hai perfettamente ragione, pazzesco. Tu cosa ne pensi del nuovo master? Ammetto che maddux ha ragione narrativamente parlando, il verde aveva un suo perché, ma a me il nuovo piace molto di più come colorimetria.
                  Allora, che il nuovo master sia superiore per dettaglio e resa ci mancherebbe, è evidentisismo. Anzi, è stupendo, in 4k potrebbe spaccare. Però vedo delle scelte estreme nel contraso e non c'è una differenza netta tra mondo virtuale e reale (cosa che nei successivi è stata rimarcata, portando il primo ad essere "rinverdito" come i successivi).

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
                    Hai perfettamente ragione, pazzesco. Tu cosa ne pensi del nuovo master? Ammetto che maddux ha ragione narrativamente parlando, il verde aveva un suo perché, ma a me il nuovo piace molto di più come colorimetria.
                    Onestamente è risaputo che il grading precedente fosse "revisionista" per uniformarlo ai due sequel usciti 4 anni dopo.

                    Secondo me era TROPPO spinto quel verde. Vedo che il nuovo è sempre tendente al verde ma non così tanto. Poi è chiaro che dobbiamo aspettare il disco UHD per fare valutazioni più precise....

                    Commenta


                    • #11
                      A me sembra tutto tendente al blu e le distinzioni sono dovute ai colori effettivi del film. Se prima l'hanno sparato al verde, ora è tinto di blu sparando il contrasto e gamma.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                        A me sembra tutto tendente al blu e le distinzioni sono dovute ai colori effettivi del film. Se prima l'hanno sparato al verde, ora è tinto di blu sparando il contrasto e gamma.
                        Più che blu, lo chiamerei turchese. Comunque può essere che Warner non si sia dannata più di tanto per il disco BD standard eh. Questo grading è stato sicuramente pensato per l'HDR

                        Commenta


                        • #13
                          E' quello il mio dubbio.

                          Commenta


                          • #14
                            Ma d'altronde lo dicono proprio esplicitamente nella recensione:

                            Jan Yarbrough, Senior colorist MPI Warner


                            I Wachowski hanno affidato la creazione del master HDR al direttore della fotografia Bill Pope: lavorando con Bill mi sono reso conto che lui ha piena comprensione e apprezzamento per le dinamiche del formato HDR. Matrix è creato in due mondi: il mondo "reale" con tonalità blu abbastanza fredde; e il mondo dei "dati" con il verde sempre presente.

                            Ora grazie all'HDR il film può essere visto nel suo futuristico dominio "numerico" in modo più accurato rispetto a quanto permettevano i formati precedenti. L'HDR grazie alla sua enorme gamma dinamica sia in termini di luminanza che di color gamut permette di replicare l'intero gamma della pellicola originale aggiungendo anche una gamma dinamica maggiore per alte luci precise con neri profondi e dettagliati.

                            Il DP Bill Pope ha sfruttato tutto questo per creare una versione con il color timing pensato in origine e realizzare un master digitale in alta risoluzione che è persino più accurato della versione distribuita al cinema nel 1999.
                            Ultima modifica di ludega; 19 maggio 18, 00:38.

                            Commenta


                            • #15
                              In effetti i bianchi del BD sono parecchio sparati, scommetto che avranno una resa perfetta in HDR.
                              È evidente che per il BD non si siano preoccupati più di tanto...in ogni caso acquisto obbligato.
                              HDReporter

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X