annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[UHD BD] Alien - 40° Anniversario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Ecco il geoff https://forum.blu-ray.com/showpost.p...postcount=3097 tutto sommato mi sembra ne esca bene, non sarà peggio de Il Gladiatore.
    Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
    Se avete richieste e mi date un time code di massima, sono a vostra disposizione per gli screen
    Non ho nessun timecode e come maddux anche io ormai un ideuzza ce l'ho. Ma....fammi Jones dai quando puoi, ....micio.....
    Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

    Commenta


    • #17
      Sintetizza, che dice Geoff?

      Commenta


      • #18
        Sei un po' pigro ...comunque per quel che ci ho capito io, dice che a livello di dettaglio è fantastico e ben risolto nei limiti ovviamente delle riprese con ottica anamorfica. C'è stata un poco di gestione della grana e ciò appare soprattutto nelle scene dell'esame di Kane e in alcuni esterni. Lui li definisce "funky" e non so nel suo gergo cosa intenda, come quando dice che non è sicuro che la grana sia "d'annata" ma la prende lo stesso...come a sotto-intendere che in alcune scene potrebbe essere stato fatto un de-grain e re-grain, ma boh....
        HDR ben gestito, compressione ottima, colori molto simili al 4K DCP visto al cinema e livelli del nero mediamente buoni. Nessun chroma bug, forse proprio perché la grana è stata un po' gestita. I punti salienti credo siano questi.
        Ultima modifica di Alpy; 11 aprile 19, 16:21.
        Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
          Non ho nessun timecode e come maddux anche io ormai un ideuzza ce l'ho. Ma....fammi Jones dai quando puoi, ....micio.....
          Eccolo qua il micio

          https://diff.pics/sRy5gfgPeUa0/1

          Commenta


          • #20
            Mitico Jonsey...e mitico Luca .
            PS: Un utente di avm dice che ha parlato con un tizio di zavvi che dice che non c'è il doppiaggio italico nel disco nella steelbook. Ma non è lo stesso per tutto il mondo?
            Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
              Mitico Jonsey...e mitico Luca .
              PS: Un utente di avm dice che ha parlato con un tizio di zavvi che dice che non c'è il doppiaggio italico nel disco nella steelbook. Ma non è lo stesso per tutto il mondo?
              Quello di Zavvi avrà semplicemente letto il retro-copertina che è sempre sbagliato, nel senso che non mettono mai tutte le lingue presenti.

              Se guardate il report del disco, è evidente che l'authoring è unico nel mondo: ci sono 9 lingue audio e 17 lingue per i sottotitoli

              Commenta


              • #22
                Arrivato oggi dalla Spagna, vi farò sapere


                "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

                Commenta


                • #23
                  Finito di visionare: senza girarci troppo intorno è quel BD4K da strapparsi le vesti gridando alla netta differenza con la precedente edizione? No, il FHD tiene botta ancora benissimo, malgrado qui il tutto venga gestito ovviamente meglio nel dettaglio fine e nei campi lunghi. Vale l’acquisto? Si e il motivo sta sopratutto in 3 lettere: HDR. Ottimo nella gestione del croma e contrasto, nonché notevole nel far risaltare le luci e fuochi. Insomma pur non considerandolo un titolo che necessita a tutti i costi l’upgrade, non mancherà di soddisfare.


                  "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

                  Commenta


                  • #24
                    Una marea di screenshot https://highdefdiscnews.com/2019/04/...y-screenshots/
                    Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                    Commenta


                    • #25
                      Il 40° anniversario del capolavoro di Ridley Scott è celebrato in UHD con nuovo telecinema 4K. Distribuzione 20th Century Fox HE

                      Commenta


                      • #26
                        Sempre fantastiche queste recensioni.

                        Telecinema nel 2019 e il contro ovviamente l'audio "LOSSY"...

                        Commenta


                        • #27
                          Eavbbè dai . Visto il disco 4K ieri e devo dire che è un bel vedere. Trovo la recensione di geoff veritiera. Anche se la "sensazione pellicola" non è mai mancata, in alcune scene, in particolare in quella dell'esame di Kane, si nota una certa gestione della grana così come al suo risveglio. Il master a me sembra nuovo, tuttavia trovo curioso che le medesime scene che hanno avuto gestione sul precedente BD siano le stesse ad averela ricevuta anche nel BD 4K. In ogni caso nel suo complesso è un upgrade che può valere la pena (la grana nella sua globalità rende meglio che nel FHD), anche se non si nota molto a parte in qualche scena. In generale immagine più cupa del vecchio BD (che secondo me è stato illuminato un po' troppo) e bei colori nei limiti della palette del film. Neri molto buoni. Ho visto solo la theatrical del 79 (quella che passò nei cinema e vidi due volte in sala in 35mm), la DC non mi interessa.
                          Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                          Commenta


                          • #28
                            Concordo con le tue valutazioni positive riferite a questa nuova edizione 4K . Che ne pensate dell'applicazione di questa nuova generazione di filtri di degrain (molto più selettivi, meno invasivi e più "trasparenti" dei precedenti "DNR" di cui abbiamo potuto verificare i disastrosi risultati) applicati in sede di mastering al "Master video" direttamente ricavato dalla scansione in 4K dell' ocn ?

                            Commenta


                            • #29
                              Onestamente dipende tutto da chi fa i lavori e come li fa.

                              Ormai secondo me Fox è una certezza sui dischi, peccato che dopo l'acquisizione di Disney non si capisce che futuro possa avere.

                              Quella che secondo me coi filtri è più pericolosa in questo momento è la Paramount

                              Ho sempre pensato che comunque nell'epoca del 4K l'uso di filtri digitali fosse inevitabile. La grana del negativo a una risoluzione così alta, rischia di diventare anche troppo invasiva. D'altronde il negativo non è mai stato pensato per la proiezione o la trasmissione

                              Un uso giudizioso di questi strumenti non sempre è un male.

                              Certo poi c'è la Sony che invece ti dà l'immagine pura e per chi ne capisce, è uno spettacolo impareggiabile

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da grunf Visualizza il messaggio
                                Che ne pensate dell'applicazione di questa nuova generazione di filtri di degrain (molto più selettivi, meno invasivi e più "trasparenti" dei precedenti "DNR" di cui abbiamo potuto verificare i disastrosi risultati) applicati in sede di mastering al "Master video" direttamente ricavato dalla scansione in 4K dell' ocn ?
                                Che per quel che mi riguarda potrebbero mettersi le mani dove non gli batte il sole (o anche dove gli batte, per me è uguale) purché stiano lontano dai comandi . Ma vabbè mi conoscete e sapete come la penso. Che siano poi nuovi tipi di DNR piuttosto che sempre lo stesso usato al minimo o poco più non saprei, ma certo è che come dici, il risultato globale è ben differente dall'epoca degli esordi del BD FHD e questo è già qualcosa. Nel caso specifico di Alien poi, abbiamo una fotografia piuttosto "compatta" di suo nella maggior parte delle scene e inoltre in questo master i livelli di nero e dettagli nella penombra, pur vedendo senza HDR mi sono sembrati eccezionali (per esempio i visi controluce nella penombra in alcune sequenze). Certo che vedere a questo livello un film del genere, ti fa fare pace anche con quei difetti che ho citato dovuti al degrain, che ripeto, guardacaso sono praticamente nelle stesse scene del master precedente, quindi o ci pigliano per i fondelli e il master è il medesimo, solo con una diversa color correction (ma non credo francamente) oppure per qualche motivo che ignoro in quei momenti si son visti "costretti" ad intervenire. Oppure banalmente la persona che ha operato in post dopo lo scan è il medesimo tecnico . Tra l'altro se le info di AF sono corrette, questo lavoro lo ha supervisionato Scott, il che in teoria (in teoria) è un valore aggiunto.
                                Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X