annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oltre l'alta definizione, il futuro dopo il Blu Ray

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
    Prima o poi ci arriveremo ad avere delle macchine server così performanti da offrire qualità pari a quelle del formato fisico in streaming
    Spero solo che il disco regga il più possibile, almeno fino a quando quel momento sarà giunto. Altrimenti come dicevo, mi distaccherò in attesa di momenti migliori (ammesso di vivere abbastanza a lungo da vederli).
    Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
      Spero solo che il disco regga il più possibile, almeno fino a quando quel momento sarà giunto. Altrimenti come dicevo, mi distaccherò in attesa di momenti migliori (ammesso di vivere abbastanza a lungo da vederli).
      Non mi pare che i dischi siano in pericolo imminente: semplicemente come dico già da qualche anno il disco UHD è rivolto a una super nicchia. Lo hanno lanciato in fretta e furia nel 2016 perché altrimenti perdevano l'ultimo treno....

      Commenta


      • Mi hanno atterrito le parole scritte dall'adm di avm "e nonostante possa sembrare un po' tardi, almeno se osserviamo cosa stanno facendo alcune aziende del settore come oppo e samsung"....voglio dire, se non ci crede più nemmeno lui fa specie. Nemmeno io credo nell'imminente scomparsa del disco ottico, tuttavia mi deprime.
        Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
          Mi hanno atterrito le parole scritte dall'adm di avm "e nonostante possa sembrare un po' tardi, almeno se osserviamo cosa stanno facendo alcune aziende del settore come oppo e samsung"....voglio dire, se non ci crede più nemmeno lui fa specie. Nemmeno io credo nell'imminente scomparsa del disco ottico, tuttavia mi deprime.
          Alpy non capisco la tua sorpresa onestamente: il 95% del globo non comprerebbe mai un disco per vedere un film nel 2019. Ci sono una dozzina di servizi streaming legali + SKY per vedere i film...

          Mio padre, dopo aver visto un film su Netflix ieri mi ha detto testualmente: "Ma quindi tutti i dischi che hai comprato, adesso a che servono?"

          Ovviamente lui non ne capisce nulla di qualità video, ma il sentimento generale è quello. Il disco fisico è una roba considerata come obsoleta ormai

          Commenta


          • Si, ma si tratta di uno dei "guru" della videoproiezione.....quindi dette da uno che dovrebbe sostenere il supporto fisico mi stupisce si.
            Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
              Si, ma si tratta di uno dei "guru" della videoproiezione.....quindi dette da uno che dovrebbe sostenere il supporto fisico mi stupisce si.
              Lui lo può anche sostenere il supporto fisico ma se la direzione che ha preso il mercato è un'altra c'è poco da fare.... Bisogna anche essere onesti e guardare in faccia la realtà a un certo punto

              Qui chiudono le fabbriche in America per la stampa dei dischi e il più grande produttore di elettronica al mondo ha appena detto che del supporto fisico per i film non gliene frega più una mazza.

              Non sono segnali bellissimi

              Commenta


              • All'atto pratico non cambia nulla rispetto a ieri: si compra quel che c'è e interessa fino a quando c'è. Quando poi il settore morirà, si vedrà il da farsi. Ma gli americani che dicono in merito? Sono curioso...
                "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
                "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

                Commenta


                • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio

                  Lui lo può anche sostenere il supporto fisico ma se la direzione che ha preso il mercato è un'altra c'è poco da fare.... Bisogna anche essere onesti e guardare in faccia la realtà a un certo punto

                  Qui chiudono le fabbriche in America per la stampa dei dischi e il più grande produttore di elettronica al mondo ha appena detto che del supporto fisico per i film non gliene frega più una mazza.

                  Non sono segnali bellissimi
                  Sono abbastanza scettico, specie negli USA dove hanno buchi molto più grossi di noi riguardo alla banda larga e provider notoriamente strozzini, prima o poi si renderanno conto che almeno una quota di supporto fisico dovranno farla.
                  "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                  "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                  Commenta


                  • Aggiungerei che pure nel campo del cosiddetto "immateriale" ci sono defezioni eccellenti , vedi Google+ che non ha resistito a FB; o Youtube che marginalizza Vimeo o ancora quei games online che fanno furore per qualche tempo poi precipitano a rotta di collo nell'interesse degli utenti...

                    Io, da "antico" che sono, rimpiango perfino le videoteche, come luogo certo meno algido delle schermate su Pc per conoscere le novità del mercato , che non siano (solo) i film dei supereroi che escono in sette od otto versioni diverse a titolo.

                    Hanno appena multato Sky, peraltro, per quella pompatissima pubblicità sul pacchetto sport che "sottaceva" gli anticipi e tutta la B di calcio passati a DAZN; ossia un altro operatore ad abbonamento. La concorrenza aiuterà il controllo delle tariffe (si spera)ma rimane pur la criticità che appunto nessun catalogo è davvero completo e trasversale come _per ora_ il complesso delle uscite in Dvd/ Bd /Uhd.
                    "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                    Commenta


                    • ma anche chi si compra solo le versioni lisce o simili al prezzo minore possibile (ecchime) è da considerarsi collezionista, e si sa il mercato del collezionismo sale, scende ma non muore mai...il punto è la qualità dei prodotti e di non trovarsi tra un tot d'anni con una bella collezione di sottobicchieri...
                      Ultima modifica di Variabile Ind.; 20 febbraio 19, 09:37.


                      "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.

                      "I pareri sono come il buco del *ulo, ognuno ha il suo." cit.

                      "Comunque è sempre meglio sco*are!" cit.

                      ~FREE BIRD~

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da henry angel Visualizza il messaggio
                        Hanno appena multato Sky, peraltro, per quella pompatissima pubblicità sul pacchetto sport che "sottaceva" gli anticipi e tutta la B di calcio passati a DAZN; ossia un altro operatore ad abbonamento. La concorrenza aiuterà il controllo delle tariffe (si spera)ma rimane pur la criticità che appunto nessun catalogo è davvero completo e trasversale come _per ora_ il complesso delle uscite in Dvd/ Bd /Uhd.
                        Sì ho capito ragazzi ma UN disco UHD BD costa 25 o 30 euro. Se sommo NOW TV + Infinity + Netlix non arrivo a spendere 30 Euro AL MESE e ho un catalogo sterminato.... Non potete non rendervi conto della differenza....

                        Io amo collezionare film su supporto fisico ma non si può certo dire che sia conveniente dal punto di vista economico

                        Commenta


                        • certo, poi spendi quei soldi per un disco e c'hai il firmware troppo o poco aggiornato e l'incompatibilità disco-lettore e il caricamento lento ecc...mentre con lo streaming schiacci un tasto e via...


                          "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.

                          "I pareri sono come il buco del *ulo, ognuno ha il suo." cit.

                          "Comunque è sempre meglio sco*are!" cit.

                          ~FREE BIRD~

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Variabile Ind. Visualizza il messaggio
                            mentre con lo streaming schiacci un tasto e via...
                            Si, che poi anche con quello non va sempre liscio. Con prime video sulla fire tv stick va spesso a singhiozzi.
                            "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
                            "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

                            Commenta


                            • a me è capitato una volta durante la marotona di seinfeld...


                              "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.

                              "I pareri sono come il buco del *ulo, ognuno ha il suo." cit.

                              "Comunque è sempre meglio sco*are!" cit.

                              ~FREE BIRD~

                              Commenta


                              • Io non seguo il mondo dello streaming, ma per i film nuovi, rilasciano in streaming anche i contenuti extra che mettono sui supporti fisici?

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X