annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Addio al Blu-Ray 3D?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Addio al Blu-Ray 3D?

    Articolo originale http://www.avmagazine.it/news/dvd/bl...erto_6429.html



    Il Blu-ray 3D è un flop? E' sicuramente ancora troppo presto per dirlo, ma leggendo i dati di vendita, l'industria dell'Home Video comincia ad essere preoccupata del trend. Secondo una ricerca di IHS Screen Digest, nel periodo che va da giungo 2010 a giungo 2011 sono stati venduti 3,5 milioni di BD 3D solo negli Stati Uniti. Uno potrebbe pensare: non male! Però da questo dato "bruto" vanno estrapolate le vendite in bundle con i TV 3D e i lettori o sistemi HT Blu-ray 3D e a quel punto le vendite reali scendono drasticamente a 1,2 milioni di copie negli Stati Uniti.

    Se poi aggiungiamo le vendite in tutto il mondo, il dato sale ad appena 1,75 milioni di copie. Poche, davvero troppo poche. C'è chi prova a confrontare i dati con il primo anno di vendite Blu-ray, affermando che la situazione era tutto sommato simile, ma in realtà la stessa industria non crede che per il Blu-ray 3D possa avvenire la stessa inversione di tendenza (di forte crescita) avvenuta poi per le vendite di Blu-ray. Le cause di questo mezzo disastro? Le vendite di TV 3D non hanno avuto il successo auspicato inizialmente e di conseguenza il parco titoli Blu-ray 3D non cresce (siamo a circa 100 titoli in tutto il mondo). In poche parole se non si venderanno maggiori quantità di TV e lettori 3D, l'industria dell'Home Video non investirà nel Blu-ray 3D, quindi non crescerà il catalogo di titoli disponibili. Insomma, un circolo vizioso dal quale sarà probabilmente difficile venir fuori...

    Fonte: Screen Digest

  • #2
    Insomma, il 3D al cinema è un flop, in casa pure...secondo me se "Lo Hobbit" non farà risultati entusiasmanti, coi suoi 48fps, la stereoscopia andrà in soffitta.

    Commenta


    • #3
      Non che mi faccia schifo...
      I think I just dropped my heart between Natalie Portman and Julienne Moore so if anyone sees that please give it back to me!

      Commenta


      • #4
        il 3d non è un flop... è un MEGA flop!!

        Commenta


        • #5
          Per carità cerchiamo di rimanere IT... il topic è dedicato all'home video 3D. Mio modesto parere: il 3D al cinema mi intriga molto, ma a casa non l'ho ancora apprezzato più di tanto. Ho visto alcune cose in alcuni negozi, ma la cosa che ho trovato indecente è che le 3D HDTV sono state diffuse appena dopo le HDTV tradizionali, compromettendo un vero e proprio "salto" di qualità. Io mi ero appena preso un LED da 46 pollici e francamente non penso che prenderò una tv 3D prima di quattro, cinque anni. Se avessero agito con intelligenza avrebbero cercato di dotare quante più tv di tecnologia 3D da subito: la gente, mi sembra di capire, sta facendo il passaggio da tv tradizionale a tv hd solo ora, quindi figuriamoci quando deciderà di passare al 3D (sempre che ora di allora l'offerta sia tale da valerne la pena, per ora i titoli 3d in home video sono pochi)...
          La mia galleria su Flickr: http://www.flickr.com/photos/scatti_frullati/

          Commenta


          • #6
            Si, ma adesso è diventato uno standard di quasi tutti i tv di fascia medio alta avere il 3D. Hanno iniziato con il 3D in maniera poco furba, con titoli inizialmente esclusivi in un pacchetto con il televisore... Insomma, una scelta un stupida.

            Commenta


            • #7
              infatti il discorso delle scarse vendite è abbastanza fisiologico.
              Partendo dal presupposto che l'home video vende comunque relativamente poco, anche in mercati più fiorenti del nostro, bisogna considerare che per forza di cose un BD3D verrà acquistato soltanto da chi ha un impianto adeguato.
              E come dice giustamente Andrea la diffusione di tali impianti è molto limitata e di difficile espansione, visto che chi è appena passato al Full HD non si sogna nemmeno di upgradarlo ulteriormente e chi ci deve passare non ha poi questa esagerata attrattiva verso la stereoscopia.
              Tenendo anche in considerazione che anche al cinema la "moda" sembra essere passata e gli estimatori del 3D sembrano in minoranza rispetto a chi preferisce le proiezioni classiche, a questo punto direi che l'equazione è piuttosto semplice!

              Commenta


              • #8
                Credo che semplicemente alla gente scocci stare a vedere film in casa con degli occhialini e perdipiù doverci pure spendere soldi cambiando il televisore.
                "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                Commenta


                • #9
                  Mah, il 3d non mi dispiace, ma per quanto mi riguarda finché bisogna usare gli occhiali e i film sono convertiti, di 3d non se ne parla.
                  "It is far better to grasp the universe as it really is than to persist in delusion, however satisfying and reassuring"
                  - Carl Sagan

                  Commenta


                  • #10
                    non sono affatto stupito...anzi pensavo che sto baraccone durasse anche meno...

                    "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                    ~FREE BIRD~

                    Commenta


                    • #11
                      ALèèèèèèèèèèèèèèèèèèè
                      Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Slask Visualizza il messaggio
                        ALèèèèèèèèèèèèèèèèèèè
                        Sottoscrivo col sangue. :ilsaggiodice:

                        Tra l'altro ho provato uno di stì cosi 3D nello stand di un centro comerciale e non è che mi abbia entusiasmato, già al cinema il 3D lo prendo come un male inevitabile quando non ci sono proiezioni 2D ma in TV a casa a che cavolo serve? asd
                        "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                        "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                        Commenta


                        • #13
                          Articolo originale http://www.avmagazine.it/news/televi...asso_6437.html




                          Entro la fine del 2011, il totale di TV LCD 3D prodotti rispetto al totale dei normali TV LCD oscillerà tra il 10 e il 20%. Questo è quanto è stato annunciato da parte dei cinque principali produttori mondiali di pannelli LCD. A investire maggiormente nel 3D sarà Chimei Innolux che punta al 20% di TV 3D prodotte, mentre AU Optronics si limiterà al 10%. Per quanto riguarda invece i marchi più conosciuti, quali Sharp, Samsung e LG, le quote dovrebbero attestarsi tra il 12 e il 16%.

                          Lo scorso anno, le previsioni dei principali produttori di TV parlavano di una quota di TV 3D prodotte che avrebbe raggiunto tra il 40 e il 50% del totale già a partire dal 2012. A luce di questi ultimi dati, sarà difficile vedere un'impennata tale da consentire queste quote nel corso del prossimo anno. Vedremo come reagirà il mercato con l'arrivo dei primi TV 3D auto-stereoscopici annunciati da Toshiba proprio per il primo trimestre del 2012, anche se sappiamo già che saranno inizialmente molto costosi.

                          Fonte: AV César

                          Commenta


                          • #14
                            Io al momento ho solo visto due film in 3D, e al cinema. Avatar e Transformers 3. Se mai avrò una casa mia potrei pensare di acquistare una tv 3D compatibile, ma al momento, non se ne fa nulla. Seguendo la mia politica del "L'acquisto lo faccio una sola volta, e che meriti", non escludo che potrei acquistare BD con la versione 3D, per un futuro lontano.

                            Commenta


                            • #15
                              cameron voleva lanciare avatar 3-d nel 2012...se andiamo avanti così, ci ripensa xD
                              Più dolce sarebbe la morte se il mio ultimo sguardo avesse come orizzonte il tuo volto. E se così fosse, mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X