annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il topic della politica

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
    di battista è scomparso da quasi un mese...
    dubito molto il movimento possa sperare di fare qualcosa di serio in tempo, al prossimo giro la batosta non potranno evitarla
    Di Battista si è smarcato apposta da Di Maio per non rovinarsi l'immagine forse, è l'unica ipotesi che mi viene in mente.
    Concordo con la batosta che potrebbero subire i 5 Stelle alle Europee e di conseguenza alle future politiche, con l'avvento di Zingaretti molti elettori che non si ritrovano più nel PD renziano potrebbero tornare a votare a sinistra, mentre gli elettori di destra che non si ritrovavano più nel centrodestra belusconiano daranno il voto alla Lega.
    Il M5S rischia di perdere molti elettori da entrambe le parti politiche.
    Ultima modifica di Jolly; 09 marzo 19, 18:43.

    Commenta


    • dubito moltissimo che gli ex votanti pd (prima di renzi) tornino a casa ora...io non lo farò xD
      ci sarà una stravincita della lega, un crollo del movimento (che comunque non farà pochissimo) e un pd in generale tenuta, 40, 25 e 25%?


      Honour to the 26s

      Commenta


      • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
        dubito moltissimo che gli ex votanti pd (prima di renzi) tornino a casa ora...io non lo farò xD
        ci sarà una stravincita della lega, un crollo del movimento (che comunque non farà pochissimo) e un pd in generale tenuta, 40, 25 e 25%?
        Ottimista

        Lega-centrodestra: oltre 40%
        M5S: 20% al massimo
        PD: 20% al massimo


        Si concordo che Salvini è uno molto più furbo di di Maio (non ci voleva niente...), Gigi si sta facendo fregare come un fesso non solo sui punti del programma ma proprio a livello di comunicazione, già da quando si facevano le consultazioni a marzo per cercare di formare un governo.
        Non so se i 5S si riprenderanno mai, credo che la loro avventura politica sia già al tramonto e non torneranno mai ad avere un alto consenso.
        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
          dubito moltissimo che gli ex votanti pd (prima di renzi) tornino a casa ora...io non lo farò xD
          ci sarà una stravincita della lega, un crollo del movimento (che comunque non farà pochissimo) e un pd in generale tenuta, 40, 25 e 25%?
          Il centrodestra unito in questo momento potrebbe ottenere circa il 42-43%, se si andasse a votare con il Rosatellum quindi avrebbero la maggioranza per formare un esecutivo. Il M5S io lo vedo anche sotto il 23% e non sarei sorpreso se il PD potesse anche superargli se pur di poco. Scrooge escludi che una fetta dell'elettorato grillino di sinistra possa tornare alla base con Zingaretti segretario? per me qualche voto che il 4 marzo è andato al M5S il PD lo recupera, poi ovviamente la maggioranza degli elettori scontenti dell'operato di Di Maio si è unito a Salvini.
          In questo momento tornare a votare farebbe comodo solo a Salvini, anche se per rompere deve trovare un pretesto valido. Certamente l'opposizione inesistente al governo gialloverde è stato un bell'aiuto per Salvini e la Lega.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio
            Scrooge escludi che una fetta dell'elettorato grillino di sinistra possa tornare alla base con Zingaretti segretario?
            in linea di massima si
            certo qualcuno lo farà, così come il pd potrà recuperare qualche voto da quelli "spaventati" da una lega troppo forte (forse anche ex-berlusconiani) ma in linea di massima penso che gli ex-elettori pd migrati ai 5S e anche da questi delusi alla fine si asterranno o disperderanno il voto - ma sì, dubito tornino all'ovile
            Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio
            In questo momento tornare a votare farebbe comodo solo a Salvini, anche se per rompere deve trovare un pretesto valido.
            guarda, non so. Finchè riesce a dominare i 5s in realtà questa per lui è la situazione ideale
            in realtà credo che al momento gli unici che gioverebbero della caduta del governo sarebbero i pentastellati proprio: è l'unico modo che hanno per arginare quest'emorragia di voti che stanno subendo, più vanno avanti più peggiorerà (se non è già troppo tardi per loro)
            il pd non è pronto per una campagna d'opposizione e salvini (che stravincerebbe) dovrebbe poi mettersi alla prova - e dubito voglia farlo, al momento a lui conviene andare avanti così. Poi chiaro, nel momento in cui dovesse subire qualche sconfitta seria (vedi TAV) allora il discorso cambierebbe e si, tanto vale far saltare tutto


            Honour to the 26s

            Commenta


            • Originariamente inviato da Lord Freezer Visualizza il messaggio

              Salvini è un politico esperto (nel senso più infido e subdolo del termine), ha di fatto il piede in due scarpe ed è pronto all'eventualità di fagocitare le fila del non morto di Arcore e quei quattro gatti a seguito della Meloni.
              Salvini per usare un termine non molto garbato, tiene per le palle Di Maio... è nella situazione che può fare saltare il banco e fare all in sulle elezioni per andare al governo con gli alleati del centrodestra. E nel caso anche dopo le Europee rimanesse al governo con il M5S, avendo comunque ribaltato la situazione ed essendo molto probabilmente la Lega il primo partito in Italia potrà gioco forza imporre il suo diktat su Giggino.
              Di Maio di conseguenza è con le spalle al muro, se vota a favore della TAV gli elettori non gli perderanno mai di essersi venduto definitivamente alla Lega, se si rifiuta di fare partire i bandi sulla TAV, Salvini può mandarlo al diavolo e portarlo alla Caporetto delle elezioni.
              Ultima modifica di Jolly; 09 marzo 19, 19:53.

              Commenta


              • :twisted: LA VOSTRA SERENITA' E' UN BUON SINTOMO... ALLEVIA LA TENSIONE E LA PAURA DI MORIRE. :twisted:

                Commenta


                • “I bandi partono”, dice la Lega. “Partiranno tra sei mesi solo se ci sarà l’ok italiano a un’opera in toto ridiscussa”, ribattono dal M5S.
                  Tutto rimandato a dopo le Europee. A questo punto i grillini voteranno contro il processo a Salvini per il caso Diciotti andando contro il loro codice etico.
                  Ultima modifica di Jolly; 10 marzo 19, 14:57.

                  Commenta


                  • Hai messo il virgolettato e va ' bene, però anche con la controreplica grillina sembra che una procedura tecnico -amministrativa venga spacciata per dirimente scelta politica quanto _al netto dei titoli dei giornali_ nemmeno si tratta di "bandi" ma piuttosto di raccattare nominativi di aziende eventualmente interessate ad aderire ai bandi, che non potranno chiedere penali o rimborsi se si ferma tutto.

                    Al punto dove siamo non è già dissolto il "pericolo" che Salvini vada a processo per le ipotesi di reato che gli sono imputate nel caso della nave Diciotti?
                    "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                    Commenta


                    • Il M5S aveva promesso che la TAV non si sarebbe mai assolutamente fatta in nessuna circostanza, quindi già partire con questi bandi che comunque non saranno rimborsati in caso della mancata partenza dei lavori non è un buon punto di partenza, è da quando sono all'opposizione che ribadiscono la loro posizione contraria alla realizzazione della TAV e non sono riusciti a fare chiarezza neanche su questo punto.
                      I grillini voteranno contrari (non tutti) al processo contro Salvini, esclusivamente per il fatto che se mandano il ministro dell'interno a processo il governo cade. Salvini non sarà processato ma il M5S si è rimangiato uno dei loro cavalli di battaglia.

                      Commenta


                      • Non so voi, ma io, per quanto sia ancora ampiamente utilizzato, trovo il termine "grillini" assolutamente superato. Senza niente togliere a Beppe Grillo.
                        Comunque a proposito di TAV potrebbe essere reale che si debba necessariamente votare in Parlamento (presumibilmente dopo le europee). A quel punto ognuno si prenderà le proprie responsabilità. Ricordo che il M5S non ha ottenuto alle politiche i 40% dei voti.
                        Ultima modifica di violaverde; 12 marzo 19, 13:16.

                        "It's so easy to laugh / It's so easy to hate / It takes strength to be gentle and kind"
                        The Smiths - I KNOW IT'S OVER

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                          Non so voi, ma io, per quanto sia ancora ampiamente utilizzato, trovo il termine "grillini" assolutamente superato.
                          Non c'è dubbio. Ci sono termini migliori per definirli.

                          "Per me".

                          Commenta


                          • Domenica ci sarà l'ultimo test elettorale prima delle Europee del 26 maggio, si vota in Basilicata (regione governata dal centrosinistra dal 2000), i sondaggi danno un testa a testa tra la colazione del centrodestra e il PD, con i primi in vantaggi di pochi punti, il M5S invece è tagliato completamente fuori dalla corsa per la vittoria.
                            E' abbastanza diverte il fatto che queste elezioni regionali degli ultimi mesi abbiamo avuto un trattamento mediatico molto ampio rispetto al passato, addirittura per le regionali in Sardegna, il giorno successivo è stata trasmessa la maratona di Enrico Mentana.
                            Ultima modifica di Jolly; 22 marzo 19, 19:02.

                            Commenta


                            • È vero, l'ho notato.
                              "Per me".

                              Commenta


                              • Farei altresì notare che fin dai primi vagiti della protesta dei sedicenti "Gilet Gialli" si sono avuti incidenti mortali (...in-direttamente causati da posti di blocco improvvisati dalla calca ecc...) ma, siccome servivano politicamente a qualcuno , anche in Italia, nessun nostro attuale Ministro si è ammantato del titolo di "padre di famiglia" per tirare quei "sospiri di sollievo" dovuti al neghèr che ha bruciato ( "solo") il bus dell'Agi.
                                "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X