annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lost - serie TV

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio

    Lost: Carlton Cuse parla della possibilità di un reboot della serie - BadTv.it
    https://www.badtv.it
    Carlton Cuse ha risposto ad alcune domande sull'eventualità di un reboot di Lost
    senza-parole-donna-vasco-fans-club-httpwwwvascofansclubcom.jpg

    Commenta


    • Ma alla fine lui non parla di reboot.
      Alla domanda risponde che sarebbe bello vedere un'altra storia ambientata sull'isola con altri personaggi.

      E per me ci sta. Ho sempre pensato che l'isola è uno scenario ideale per ambientare storie anche molto diverse fra loro. In fondo Lost è stata solo una delle possibili storie.
      E una storia che parlasse dell'isola in sé in fondo non c'è stata.

      Commenta


      • Mah.. riproporre Lost per spiegare le origini dell'isola o cose simili, lo trovo un esercizio futile. Così come riproporre l'avventura con altri personaggi... anche perché l'unico arco narrativo che si potrebbe raccontare è quello antico... ma non sarebbe Lost (che non si è mai concentrato su di uno stile, ma ne comprendeva molti) ma una serie fantasy.

        Sono dell'idea che certi elementi debbano rimanere ambigui, astratti e fatti per accrescere l'immaginazione dello spettatore. In tutti questi anni io, come tanti altri, mi son fatto una mia idea sulle origini dell'isola e le varie epoche che ha vissuto.. non mi piacerebbe quindi vedermi sostituire la mia immagine, con qualcosa di pre-confezionato, tanto per ripuntare forte sui misteri misteriosi.

        Il punto forte di Lost erano i personaggi, caratterizzati in una maniera eccelsa. I misteri erano mero contorno, che servivano per rendere affascinante l'ambiente.. ma i personaggi avevano una loro dimensione. Cosa che probabilmente si perderebbe con un nuovo Lost, come ha già dimostrato un prodotto nuovo come Westworld che dopo 2 stagioni ancora non ha saputo creare un minimo di empatizzazione, ma solo un accumulo di fatti da annotarsi volutamente confusi.

        Il futuro dell'isola già lo si conosce.. il nuovo Jacob è Hurley, il suo vice Ben e insieme a Walt hanno sistemato il resto delle cose che c'erano da sistemare. L'isola piano piano viene svuotata e lasciata al suo destino. "le voci" ovvero i morti tipo Michael incastrati tra l'isola e l'aldilà, vengono aiutati ad andare oltre e tutti gli "others" rimasti sull'isola, vengono riportati sulla terra ferma.

        Non ci si potrebbe mai costruire un plot, su queste robe.

        Potrebbe essere interessante invece riprendere il discorso che nel mondo esistono tante sacche di energia e che l'isola di Lost, magari è solo una dei tanti luoghi "magici" nel mondo. Si potrebbe ambientare tutto in un luogo completamente inesplorato? Boh fattibile.. ma dovrebbero comunque fare un super lavorone per non cascare nel già visto.

        # I am one with the Force and the Force is with me #

        -= If You Seek His Monument Look Around You =-

        Commenta


        • La presidente della ABC sarebbe interessata a considerare l'idea di un reboot di Lost, la storica serie di J.J. Abrams
          "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
          "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

          Commenta


          • Pessimi. Che lascino stare i reboot e pensino a far roba nuova.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
              Pessimi. Che lascino stare i reboot e pensino a far roba nuova.
              Ma dove vivi? dai su, sono riusciti pure a smuovere Lynch a fare Twin Peaks. Si può fare qualsiasi cosa.
              "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
              "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

              Commenta


              • volevo rispondere a questa notizia, ma praticamente l'avevo già anticipata.. quindi mi riquoto

                Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                Mah.. riproporre Lost per spiegare le origini dell'isola o cose simili, lo trovo un esercizio futile. Così come riproporre l'avventura con altri personaggi... anche perché l'unico arco narrativo che si potrebbe raccontare è quello antico... ma non sarebbe Lost (che non si è mai concentrato su di uno stile, ma ne comprendeva molti) ma una serie fantasy.

                Sono dell'idea che certi elementi debbano rimanere ambigui, astratti e fatti per accrescere l'immaginazione dello spettatore. In tutti questi anni io, come tanti altri, mi son fatto una mia idea sulle origini dell'isola e le varie epoche che ha vissuto.. non mi piacerebbe quindi vedermi sostituire la mia immagine, con qualcosa di pre-confezionato, tanto per ripuntare forte sui misteri misteriosi.

                Il punto forte di Lost erano i personaggi, caratterizzati in una maniera eccelsa. I misteri erano mero contorno, che servivano per rendere affascinante l'ambiente.. ma i personaggi avevano una loro dimensione. Cosa che probabilmente si perderebbe con un nuovo Lost, come ha già dimostrato un prodotto nuovo come Westworld che dopo 2 stagioni ancora non ha saputo creare un minimo di empatizzazione, ma solo un accumulo di fatti da annotarsi volutamente confusi.

                Il futuro dell'isola già lo si conosce.. il nuovo Jacob è Hurley, il suo vice Ben e insieme a Walt hanno sistemato il resto delle cose che c'erano da sistemare. L'isola piano piano viene svuotata e lasciata al suo destino. "le voci" ovvero i morti tipo Michael incastrati tra l'isola e l'aldilà, vengono aiutati ad andare oltre e tutti gli "others" rimasti sull'isola, vengono riportati sulla terra ferma.

                Non ci si potrebbe mai costruire un plot, su queste robe.

                Potrebbe essere interessante invece riprendere il discorso che nel mondo esistono tante sacche di energia e che l'isola di Lost, magari è solo una dei tanti luoghi "magici" nel mondo. Si potrebbe ambientare tutto in un luogo completamente inesplorato? Boh fattibile.. ma dovrebbero comunque fare un super lavorone per non cascare nel già visto.
                In soldoni: così su due piedi sono abbastanza contrario a un reboot di LOST
                # I am one with the Force and the Force is with me #

                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                Commenta


                • TP è stato ripreso in mano dal suo creatore, come minimo dovrebbero richiamare i creatori originari nel caso se no non ha senso. E lindelof torna? E poi se ne vede la necessità?

                  Commenta


                  • Mah... l'unico motivo per cui Lindelof e co. potrebbero interessarsi ad un progetto del genere è la promessa di tanto denaro. Perché a livello di "lavoro" o "creatività" credo che gli sia bastato già tutto quello che hanno dovuto subire e fare per il processo di realizzazione della vecchia serie.

                    Oggi tra l'altro LOST vivrebbe di non so 8-10 episodi da mandare in qualche piattaforma streaming? Ma soprattutto cosa si cercherebbe di riproporre.. la bellezza e l'empatia con i personaggi o la mera riproposizione dei misteri misteriosi?

                    Come ho detto, l'unico pretesto potrebbe essere quello di riprendere il concetto che nel Mondo esistono tante sacche di energia e che l'isola di Lost, magari è solo una dei tanti luoghi "magici" nel mondo. Si potrebbe ambientare tutto in un luogo completamente inesplorato con qualche nuova organizzazione stile Dharma o la Alvar Hanso Foundation che cerca di (ri)trovare altri luoghi con quelle capacità... con il prestesto di inserire più argomenti come viaggi nel tempo, mitologia terreste.. ALIENI (lol) che stranamente è un opzione non sfruttata nella precedente storia (anche se molti all'inizio la vedevano come una teoria valida.. tipo che l'isola fosse su un altro pianeta.. un po' come oggi del parco di westworld, si dice possa trovarsi su Marte), che si sa fanno sempre un certo effetto agli spettatori.

                    Ma dovrebbero comunque fare un super lavorone per non cascare nel già visto. Westworld tra l'altro NON è assolutamente un modello da imitare, visto quanto è confusionario e visto quanto non bada assolutamente a quello che invece fu il vero punto di forza di LOST: i personaggi.

                    E poi minimo i personaggi di Hurley, Walt e Ben (che nella serie sono gli ultimi custodi dell'isola e che la "svuotano") dovrebbero tornare almeno per passare il testimone a nuovi ed eventuali personaggi. Pensavo anche alla possibilità di sfruttare i figli dei vecchi protagonisti (ci sarebbero Aaron, la figlia di Sawyer.. a memoria) ma forse sono ancora troppo piccolini, se ambientata in quest epoca.

                    Sicuramente come dice Maddux, tutto è possibile se investono tempo e denaro nel riproporre una serie "importante".. ma al momento la notizia non mi fa esaltare, ma in futuro chissà con info più gustose e con una ufficialità "solida" e non con troppi "se" o forse, magari potrò cambiare idea. Ma oggi dico no a qualsiasi eventualità... vorrei mantenere ottimi ricordi della miglior serie in assoluto che io abbia mai visto in tv.
                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • Lindelof* in passato disse che non sarebbe contrario ad un reboot/sequel (con nuovi personaggi) ma che lui non tornerebbe in quanto quello che volevano raccontare è stato raccontato.
                      E boh, da una parte una nuova serie ambientata su quell'isola potrebbe anche rivelarsi interessante se giocano bene le carte a loro disposizione, ma l'importante è proprio che non tornino i vecchi personaggi (magari con qualche eccezione se ci sono collegamenti sensati da fare)

                      EDIT:
                      * O forse erano le dichiarazioni di Cuse postate a inizio pagina

                      Commenta


                      • Damon Lindelof, intervistato da TVLine, ha rivelato quale sarebbe la sua reazione se il network ABC decidesse di ordinare un reboot della serie Lost di cui è stato uno degli autori e produttori. Il filmmaker ha spiegato: "Ci ho pensato molto e immagino di essere curioso ed entusiasta dell'ipotesi. La mia speranza è che quando accadrà, chiunque la realizzi non prenda i personaggi della serie originale e li metta in una nuova perché abbiamo lavorato duramente per concludere quello show e dare ai sopravvissuti una conclusione alla loro storia".

                        e dico io: più che giusto. il finale di LOST è un lieto fine per tutti quei personaggi, quindi non avrebbe senso vederli in altre situazioni.. tanto qualunque siano le loro avventure da vivi, una volta morti è con quei personaggi che si riconcilieranno, perché "sono stati i più importanti e significativi della loro vita".

                        come ho detto poi già si sa cosa accade all'isola dopo la morte di Shepard: Hurley diventa il nuovo Jacob/Custode, Ben il suo secondo e incarica quest ultimo di 1) andare dagli inservienti incaricati di caricare le provviste dharma da mandare sull'isola e farli smettere 2) di riportare gli "others" rimasti sull'isola, nella terra ferma e di liberare le anime che "sussurrano" sull'isola e 3) di avvalersi dell'aiuto di Walt per questo compito

                        da come si reincontrano Hurley e Ben nel "limbo" davanti la famosa chiesa, è evidente che la loro missione è andata a buon fine.

                        Per rispondere a Andrea90 c'è qualcosa che ricalca un po' lo stile di LOST, premetto ne ho sentito solo parlare ma non le ho mai viste e non so nemmeno se sono già uscite: The I-Land per Netflix e Manifest della NBC
                        # I am one with the Force and the Force is with me #

                        -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                        Commenta


                        • un´altra porcata come il sequel di Prison Break


                          Honour to the 26s

                          Commenta

                          In esecuzione...
                          X