annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ad Astra - James Gray

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ad Astra - James Gray

    Con Brad Pitt, Tommy Lee Jones. Ruth Negga e Donald Sutherland

    sono iniziate le riprese, questa dovrebbe essere la trama

    100 years from now, the US government has been building a giant telescope to find life outside our solar system. Engineer/Astronaut Roy McBride (Brad Pitt) heads the team that’s building the telescope on Earth. His father H. Clifford McBride (Tommy Lee Jones) was the director of a deep space colony that disappeared 18 years ago near one of the moons of Neptune. Their goal was to construct a telescope to search for extraterrestrial life.

    After a freak accident that destroys one of Neptune’s moon, Roy is asked by the US government to send a video message to his father. They believe the incident is proof that the colony is still alive and they might be conducting dangerous experiments. To have his message reach Neptune, Roy has to get to the moon to transmit it. It begins a sequence of events that will drive our hero all around our solar system.

  • #2
    Uno dei film che attendo di più al momento e che aspettavo da anni
    Luminous beings are we, not this crude matter.

    Commenta


    • #3
      Qua c' è abbastanza materiale per fare un capolavoro a tutto tondo.

      Curiosamente Pitt non figura fra i produttori.
      Van Hoytema alla direzione della fotografia.
      Ultima modifica di mr.fred; 16 agosto 17, 18:13.

      Commenta


      • #4
        cosa importante, gray avrà la libertà di fare il film che vuole, cosa non da poco visto che i suoi film non fanno soldi e questo credo sarà il film più costoso della sua carriera

        la trama mi piace moltissimo, ci sono i presupposti per un grande film di fantascienza




        Commenta


        • #6
          Sono a bordo

          Commenta


          • #7
            Può essere interessante, sppero poi non scada in troppe facilonerie hollywoodiane.
            "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
            "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

            Commenta


            • #8
              Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio
              Può essere interessante, sppero poi non scada in troppe facilonerie hollywoodiane.
              forse non conosci il cinema di gray, non è il tipo da facilonerie hollywodiane, in realtà è sorprendente che abbia scritto e che diriga un film come questo, lui fa un cinema classico anni 70, sembra più un regista europeo, sarà molto interessante vederlo all'opera con questo materiale

              Commenta


              • #9
                L' unica preoccupazione è che anche stavolta Gray floppi e continui a essere considerato solo da una piccola cerchia di appassionati.
                ​​​Ma la presenza di Pitt in questo senso è rassicurante.

                Commenta


                • #10
                  Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                  L' unica preoccupazione è che anche stavolta Gray floppi e continui a essere considerato solo da una piccola cerchia di appassionati.
                  ​​​Ma la presenza di Pitt in questo senso è rassicurante.
                  è la prima volta che ha una grande star come protagonista e la fantascienza ha molti fans, quindi se floppa pure qui vuol dire che è messo proprio male.

                  ma perchè non si dice che il film potrebbe essere il 2001 odissea nello spazio dei nostri tempi? gray non avrebbe il talento di nolan? o è solo molto meno famoso e quindi non si fanno questi paragoni?

                  Commenta


                  • #11
                    Ci siamo risposti da soli.
                    Gray fa un cinema molto vecchio stile, ha una poetica molto deprimente, non incassa e non vince premi ai festival, è praticamente un pariah del sistema.
                    Ma alla fine l' hai visto Civiltà Perduta?

                    Commenta


                    • #12
                      Ci manca solo che pure con questo incominci la sagra del paragone con Kubrick (già da ora, per giunta)
                      Sarà interessante come un regista classico come Gray approcerà uno sci-fi del genere.

                      Dubito che avrà successo ma spero che, ad esempio, tra questo, Arrival e altri sci-fi seri in arrivo, si possa sbloccare anche il progetto analogo della Ramsay, Mobius, in lista d'attesa da anni
                      Luminous beings are we, not this crude matter.

                      Commenta


                      • #13
                        io sono più ottimista, dopo il successo di gravity e interstellar, credo che possa incassare bene anche questo, certo non a quei livelli, suppongo che questo sarà meno commerciale ma per me non dovrebbe costare tanto, poi sembra un film molto avventuroso, inoltre gray non è uno che fa film noiosi o troppo difficili, per me il suo problema principale in certi film che hanno floppato è che parlava di cose che non interessano al pubblico, per esempio i padroni della notte è stato un successo, un poliziesco con azione, un genere che interessa
                        Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                        L' unica preoccupazione è che anche stavolta Gray floppi e continui a essere considerato solo da una piccola cerchia di appassionati.
                        ​​​Ma la presenza di Pitt in questo senso è rassicurante.
                        no e vorrei vederlo nelle migliori condizioni

                        Commenta


                        • #14
                          inoltre gray non è uno che fa film noiosi
                          The Immigrant e Civiltà Perduta li ho visti al cinema.
                          In entrambi i casi il pubblico sbuffava e nel secondo una coppia ha persino abbandonato la proiezione.



                          Ma con Pitt possiamo sognare, grazie alla sua presenza The Tree of Life ha fatto miracoli al boxoffice.
                          Sai qualcosa sul budget? Le aspettative d' incasso si basano anche sulle dimensioni della produzione.

                          Commenta


                          • #15
                            avremo il nuovo contact?

                            Commenta

                            In esecuzione...
                            X