annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Macchine Mortali - Mortal Engines

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Credo si intenda se il film lascia punti in sospeso o la storia ha una conclusione, insomma che non demandi tutto ad un prossimo capitolo.
    "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
    "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

    Commenta


    • E' autoconclusivo tanto quanto Star Wars IV A New Hope, Interceptor, Avatar o il primo Terminator, altresì sfruttabile in termine di saga come quei film. Ma gli introiti non aiutano in questo caso..
      firma (3).jpg

      Commenta


      • Meglio così, visto che la corsa finisce qui.
        "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
        "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

        Commenta


        • Originariamente inviato da skyRUNNER Visualizza il messaggio
          E' autoconclusivo tanto quanto Star Wars IV A New Hope, Interceptor, Avatar o il primo Terminator, altresì sfruttabile in termine di saga come quei film. Ma gli introiti non aiutano in questo caso..
          flop da oltre 100 milioni
          https://variety.com/2018/film/news/p...op-1203090907/

          Commenta


          • Almeno continuano a provarci. Meglio che non averli.
            "È tutto molto complicato...". "Il Contesto è importante!".
            "È tutto perfetto nel passato. Tranne come ci ha portato al presente."

            Commenta


            • Sì, da quel punto di vista è autoconclusiva anche se per l’appunto vale tanto quanto. La notizia del flop al botteghino è devastante al pari dei maxi incassi di Venom, ha lo stesso significato in termini di strategie economiche degli Arad di tutto il mondo.

              Commenta


              • PJ si può consolare col grande successo del suo documentario in 3D sulla prima guerra mondiale.
                They Shall Not Grow Old movie reviews & Metacritic score: Using state of the art technology to restore original archival footage which is more than a 100-yea...

                Commenta


                • Dopo il plauso della critica arriva quello del pubblico: incassi stellari per il documentario di PJ distribuito dalla Warner come evento speciale per un solo giorno.
                  Un risultato così soddisfacente che sarà replicato più volte nelle prossime settimane.

                  Peter Jackson's WWI Doc 'They Shall Not Grow Old' Breaks Fathom Events B.O. Records With $2.3M

                  Commenta


                  • Madonna che floppone Jackson. Già dal primo trailer annusavo questa cosa....
                    "Per me".

                    Commenta


                    • Sono andato a vederlo venerdì scorso con aspettative positive nonostante l'accoglienza della critica, felice di poter vedere un blockbuster slegato dai soliti, eterni franchise.
                      Purtroppo si è rivelata una delusione.
                      Ok, visivamente è assai interessante. Le scene d'azione non sono per nulla male, in particolar modo la scenza inziale, l'inseguimento tra città, è qualcosa di meraviglioso e raramente nell cinema recente qualcosa mi ha dato un simile sense of wonder. In generale ho trovato ottima tutta la caratterizzazione visiva del mondo (tra l'altro io apprezzo molto sia le atmosfere post-apocalittiche che l'estetica steampunk; quindi ci vado a nozze con questa roba).
                      Il problema è che considerando la trama è difficile salvare qualcosa. La storia è banale e prevedibile oltre ogni dire (praticamente è l'abc di qualunque young adult a tinte fantasy). I personaggi sono tutti di una piattezza e insignificanza unica, il che mina alla base la possibilità di qualunque coinvolgimento emotivo alle loro vicende. Il ritmo con cui la trama procede è troppo rapido, specie nella seconda metà la narrazione preme sull'accelleratore e si ha l'impressione di star vedendo più il riassunto di un film che il film vero e proprio.
                      Nei messaggi precedenti ho visto che c'è chi tira in ballo i film Marvel per spiegare (non mi spiego bene in base a quale ragionamento) lo scarso gradimento che il film sta incontrando. Lungi da me difendere i cinecomics, ma trovo ingiusto dare la colpa ad altri film per giustificare l'insuccesso di una pellicola che ha di per sè evidentissimi limiti.

                      Commenta


                      • Il punto è anche che dopo Mad Max riproporsi nell'immediato in questo genere di film è controproducente.

                        Commenta


                        • Il punto è che un tecnico degli effetti speciali non è un regista.
                          Che gli ha detto il cervello a PJ quando ha messo in mano questo progetto al suo protetto?

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                            Il punto è che un tecnico degli effetti speciali non è un regista.
                            Che gli ha detto il cervello a PJ quando ha messo in mano questo progetto al suo protetto?
                            THIS, PJ dopo aver batezzato Blomkamp ci prova con Rivers, sperando che quest'ultimo non faccia la stessa fine


                            PJ è meglio che si concentri su COSE SUE che richiamano sempre un gran numero di persone (vedi appunto l'interessante documentario sulla guerra mondiale) e sopratutto è ancora nel cuore di molti

                            e occhio che questa cosa di ripercuoterà inevitabilmente con la nuova serie di LOTR

                            Commenta


                            • Blomkamp è stato un vero e proprio abbaglio collettivo, imho.

                              Commenta


                              • Bloomkamp non è un cattivo regista, anzi. Solo che deve far scrivere le sceneggiature ad altri.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X