annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2020: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ​​​​​​Scarlett? Non metto in dubbio che sia una buona performance e tutto ma non ce la vedo proprio a fare una performance da Oscar in un ruolo del genere, che già sarebbe difficile per una streep. La Scarlett se vuole vincere l'oscar deve trovare un po' come Julia un personaggio, possibilmente reale, alla Erin brockovic.
    Se aggiungiamo tutte le varie polemiche che l'hanno investita quest'anno le cose sono ancora piú difficili.

    Ora circola un po' anche il nome di Elizabeth moss Ma non Ho capito per cosa.
    Al momento Renee mi pare la favoritissima.
    Ultima modifica di Sebastian Wilder; 11 settembre 19, 06:55.

    Commenta


    • Alcune recensioni parlano benissimo di leslie odom Jr. dicendo che brilla nel film ancora più della Erivo. Se il film dovesse piacere all'academy come pro, che mi pare meno affollata quest'anno, se considerano la Erivo potrebbero considerare anche lui. Perché no?.
      Come attori black (non che debbano nominare per fora solo uno!) però forse questa è la volta buona per Micheal B. Jordan.

      Commenta


      • Povera Amy Adams con una concorrenza così debole poteva essere il suo anno e invece Wright ha fatto il pastrocchio.

        Commenta


        • Mah forse avremmo visto comunque Renatona batterla quindi meglio così

          Commenta


          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
            Povera Amy Adams con una concorrenza così debole poteva essere il suo anno e invece Wright ha fatto il pastrocchio.

            Vero senza la Erivo, era strada spianata, perchè certo ci pensavano 10 volte prima di dare il secondo a Renee con la settima di Amy in gioco.

            Commenta


            • Poor Amy.
              Domani è il giorno di Natalina l' astronauta fuori di cabeza.

              Commenta


              • Ma l'avete vista la serie netflix con Renee?. Lei fa morire dal ridere con tutte quelle faccette

                Commenta


                • Jennifer Lopez ancora non so giudicare. Un paio di settimane fa è uscita una sua cover per Hollywood reporter (o era variety? Comunque una delle 2) in cui la si descriveva come la più grande stella latina della storia del cinema americano. E la giornalista si lamentava del fatto che non fu nominata per la sua performance nel biopic su Selena. Dicendo che il film fu un inaspettato successo di pubblico, che era prodotto scritto e diretto da latino americani. E che se fosse uscito oggi avrebbe ricevuto apprezzamenti e nomination mentre all'epoca fu snobbato per razzismo.

                  Insomma un capolavoro del suo PR, da una parte l'articolo descrive la carenza di attori latini premiati e nominati nella storia mentre sottolinea come la Lopez sia la stella latina più importante, dall'altra si sottolinea come precedentemente la stella in questione sia stata ingiustamente snobbata per indurre al più presto ad una compensazione del torto subito.
                  Oggi è anche uscita la notizia che forse si esibisce al Super Bowl, che sicuramente è una cosa che mediaticamente le darà ulteriore spotlight. Insomma il suo team ci crede ed è già al lavoro, però insomma convincere l'academy non è facile perché onestamente la sua carriera cinematografica negli ultimi 15 anni almeno (sento qualcuno dire tutta ma shhh.....) è il nulla cosmico quindi boh...se si mette proprio di impegno e il film dovesse rivelarsi davvero un grande successo forse ce la fa (ad avere una nomination?):

                  Commenta


                  • Free, chiama Jenniferotta e dille di mettere un po' di brio a questa competizione
                    Uscite il suo film.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                      Ma l'avete vista la serie netflix con Renee?. Lei fa morire dal ridere con tutte quelle faccette
                      Iniziata e abbandonata, da urto le sue faccette e pure la storia. Le faccette, comunque, le ha sempre fatte, è il suo marchio di fabbrica

                      Commenta


                      • Tornando a Joker: l' unica stroncatura arrivata da Toronto è quella di Slant, un magazine che valuta merda il 90% delle proposte cinematografiche quindi nulla di cui impensierirsi se fossi nei panni di Gioacchino (si può parlare male del film ma neppure loro mettono in discussione la sua performance).
                        Le polemiche extracinematografiche non porteranno che acqua al suo mulino (del film) se non altro sul piano commerciale: se lo vendono come "film maledetto" sbancherà i botteghini ancora più delle attese (più ne stra-parlano e più ottengono l' effetto indesiderato di accendere i riflettori su di lui, lol).

                        Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                        Ma l'avete vista la serie netflix con Renee?. Lei fa morire dal ridere con tutte quelle faccette
                        No, ho letto che faceva cagare e non l' ho neppure iniziata.

                        Jennifer Lopez ancora non so giudicare. Un paio di settimane fa è uscita una sua cover per Hollywood reporter (o era variety? Comunque una delle 2) in cui la si descriveva come la più grande stella latina della storia del cinema americano. E la giornalista si lamentava del fatto che non fu nominata per la sua performance nel biopic su Selena. Dicendo che il film fu un inaspettato successo di pubblico, che era prodotto scritto e diretto da latino americani. E che se fosse uscito oggi avrebbe ricevuto apprezzamenti e nomination mentre all'epoca fu snobbato per razzismo.

                        Insomma un capolavoro del suo PR, da una parte l'articolo descrive la carenza di attori latini premiati e nominati nella storia mentre sottolinea come la Lopez sia la stella latina più importante, dall'altra si sottolinea come precedentemente la stella in questione sia stata ingiustamente snobbata per indurre al più presto ad una compensazione del torto subito.
                        Oggi è anche uscita la notizia che forse si esibisce al Super Bowl, che sicuramente è una cosa che mediaticamente le darà ulteriore spotlight. Insomma il suo team ci crede ed è già al lavoro, però insomma convincere l'academy non è facile perché onestamente la sua carriera cinematografica negli ultimi 15 anni almeno (sento qualcuno dire tutta ma shhh.....) è il nulla cosmico quindi boh...se si mette proprio di impegno e il film dovesse rivelarsi davvero un grande successo forse ce la fa (ad avere una nomination?):
                        Ormai vale tutto.
                        Intanto la nostra bella chica latina è stata pesantemente contestata dalla Peta perchè è una delle poche celebrità che continuano a indossare pellicce vere con disinvoltura e noncuranza.
                        Cattiva Jennifer Lopez omicida di innocenti ermellini.
                        Ultima modifica di mr.fred; 11 settembre 19, 10:03.

                        Commenta


                        • le 2 performance negative di Joker sono di Time e Slant ed entrambe mettono in dubbio anche la performance di Gioacchino. Slate non critica il film per la violenza, anzi è l'unica cosa interessante del film, altrimenti definito scialbo. Gioacchino sta un gradino sotto pure il Mark Hamill di Batman: the animated series . Per me nomination scontata ma la vittoria ancora no. Pryce/ Papa Francesco è da tenere ancora in forte considerazione.
                          Ultima modifica di Sebastian Wilder; 11 settembre 19, 10:08.

                          Commenta


                          • C' è qualcosa che piaccia a Slant?

                            Commenta


                            • il dubbio che ho sulla zelcosa è che il film potrebbe prendere poche altre nomine e verosimilmente mancare quella in BP, storicamente è difficile vincere l'oscar in pro con un film debole, quasi tutte le vincitrici degli ultimi 20 anni avevano il film nominato in BP.


                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Mahone Visualizza il messaggio
                                il dubbio che ho sulla zelcosa è che il film potrebbe prendere poche altre nomine e verosimilmente mancare quella in BP, storicamente è difficile vincere l'oscar in pro con un film debole, quasi tutte le vincitrici degli ultimi 20 anni avevano il film nominato in BP.
                                è sicuramente vero però insomma Judy Gardland si vende da sola quindi secondo me se davvero piace così tanto ce la può fare anche se il film è più debole. Se c'è un ruolo che può essere un'eccezione alla regola è questo. Poi non è detto che il film non venga preso in considerazione, le reazioni critiche per Bohemian erano più o meno simili, anzi credo pure peggio.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X