annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Last Night in Soho - Edgar Wright

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Last Night in Soho - Edgar Wright

    Edgra Wrght ha scelto la protagonista del suo nuovo film, un thriller psicologico: è Anya Taylor joy

  • #2
    Non poteva essere che lei, ci avevo pensato anch' io.
    In un parola: perfetto.

    Commenta


    • #3
      Il nuovo Wright ce l’abbiamo, il film di genere ce l’abbiamo, la gnocca pure... possiamo partire. Ah no, mancano Simon Pegg e Nick Frost!

      Commenta


      • #4
        Arruolati anche Matt Smith e Thomasin McKenzie.

        Commenta


        • #5
          Matt Smith e Thomasin Harcourt McKenzie sono entrati nel cast di Last Night in Soho, nuovo film di Edgar Wright

          Commenta


          • #6
            Esce il 25 Settembre 2020.

            Poco più di un annetto di attesa, su.
            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • #7
              Se la prendono comoda di che razza di post hanno bisogno?

              Commenta


              • #8
                Pensavo fosse il remake di Fuori Orario

                Commenta


                • #9
                  Secondo me c’è la possibilità che venga anticipato a giugno come Baby Driver. Comunque ho notato che la co-sceneggiatrice è la stessa di 1917 di Sam Mendes.

                  Commenta


                  • #10
                    Consiglio di mettere "(Edgar Wright)" alla fine del titolo del topic, attirerebbe di più Adoro Wright e mi incuriosisce molto questo progetto, sembra fuori dalla zona di comfort del regista

                    Commenta


                    • #11
                      si infatti...quando l'impronta di un regista si vede, giusto che ci sia anche il nome nel titolo...non so di che cavolo parla il film e non mi interessa, c'è wright alla regia, venduto.

                      "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                      "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                      ~FREE BIRD~

                      Commenta


                      • #12
                        Non avevo capito che sarebbe stato in costume: Londra anni sessanta. Sarà un film serio o una parodia nello stile della trilogia del cornetto? Si vedono degli zombie/alieni/quello che sono anche qui.
                        Matt Smith, Anya Taylor-Joy e Thomasin McKenzie (cresce bene la ragazzina) nelle prime immagini rubate dal set.
                        Ultima modifica di mr.fred; 19 agosto 19, 15:42.

                        Commenta


                        • #13
                          Non è che va a finire che sarà pure questo un horror non-serio? Tipo mezzo parodia di Repulsion e Carnival of Souls

                          Cmq quei tizi potrebbero essere allucinazioni ed essere molto più inquietanti nel film vero e proprio, che per ora è stato descritto come un horror/thriller psicologico.
                          Luminous beings are we, not this crude matter.

                          Commenta


                          • #14
                            E' quello che mi sono chiesto anch' io dopo avere visto queste prime immagini un po' rivelatorie.
                            E le ragazze? Sono una il doppio dell' altra?


                            Commenta


                            • #15
                              Se non ricordo male, Wright è un grande fan di Don't Look Now di Roeg. magari sarà una delle influenze principali.
                              Forse anche roba di de Palma, vedremo.
                              Luminous beings are we, not this crude matter.

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X