annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Yesterday (Danny Boyle)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Yesterday (Danny Boyle)



    La Universal Pictures ha diffuso oggi il nuovo trailer di Yesterday, il film che segna il ritorno dietro la macchina da presa di Danny Boyle e che arriverà nelle sale statunitensi a giugno, mentre a settembre in Italia.

    Boyle e Richard Curtis (Love Actually, Notting Hill) hanno collaborato alla sceneggiatura della nuova commedia prodotta da Working Title con Lily James (Mamma Mia! Ci risiamo, Baby Driver), Himesh Patel (BBC’s EastEnders, Damned) e Kate McKinnon (TV’s Saturday Night Live, The Spy Who Dumped Me).

    Yesterday è prodotto da Tim Bevan e Eric Fellner (Les Misérables, L’ora più buia, film di Bridget Jones) di Worting Title, insieme a Matt Wilkinson (Kaleidoscope) e Bernie Bellew (Steve Jobs). Curtis e Boyle producono, mentre Nick Angel e Lee Brazier sono produttori esecutivi.

    La storia è incentrata sulle vicende di un uomo che un giorno si sveglia e scopre di essere l’unico in grado di ricordarsi le canzoni dei Beatles.



  • #2
    E' tipo la mia idea di tornare indietro di 13 anni e cercare "Tony Stark" su Google Immagini senza beccare Robert Downey Jr. tra i primi 25 milioni di risultati

    Commenta


    • #3
      ma c'era davvero bisogno di Boyle per sta roba.

      Commenta


      • #4
        Per me è un'idea veramente carina, potrebbe essere una sorpresa al box-office.

        Commenta


        • #5
          Quindi il nuovo filone è "musica e musicisti che hanno fatto storia" al cinema? Vediamo quanto dura.

          Commenta


          • #6
            mi ero perso il trailer e l'ho recuperato solo adesso


            sono abbastanza gasato, secondo me l'idea alla base di questo film è eccezionale!

            in più ho scoperto che dietro alla macchina da presa c'è Boyle che ho sempre apprezzato come regista e quindi di fatto questo diventa automaticamente uno dei film più attesi!!

            Commenta


            • #7
              Pensavo a un biopic sui Beatles (di sti tempi), invece no ma è comunque qualcosa legato a loro, carina l'dea, vedremo...

              Commenta


              • #8
                C'è anche Richard Curtis alla sceneggiatura. Anche io lo attendo parecchio. Dal trailer non mi convince molto ed sheeran non per qualcosa contro di lui ma mi pare inserito nella storia in maniera forzata giusto per attirare i suoi milioni di fan e il tutto rischia di essere troppo una operazione marchetta.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                  C'è anche Richard Curtis alla sceneggiatura. Anche io lo attendo parecchio. Dal trailer non mi convince molto ed sheeran non per qualcosa contro di lui ma mi pare inserito nella storia in maniera forzata giusto per attirare i suoi milioni di fan e il tutto rischia di essere troppo una operazione marchetta.
                  beh ma quello è ovvio

                  purtroppo si l'impostazione del film sembra fatta per "piacere a tutti" in stile BR, basta vedere quel montaggio e certi dialoghi per rendersene conto che fanno passare il tutto per un già visto, molti lo catalagono nel solito remake di "ricomincio da capo" per via delle similitudini con il classico incidente che cambia tutto ecc

                  pensavo fosse quel genere di film salvo poi capire che l'idea è totalmente diversa e volendo nuova, pur rimanendo un film che vuole palesemente piacere a tutti questo è indubbio, ne vedremo di castronerie in stile Ed Sheeran mi sa

                  Commenta


                  • #10
                    Un musical con le canzoni dei Beatles già lo hanno fatto, across the universe.

                    Comunque le canzoni dei Beatles ovviamente hanno in molti casi melodie bellissime, altri risultavano sperimentali per i tempi. Oggi se uno le facesse non è che yesterday avrebbe niente da far gridare al miracolo. L'unico difetto del concept del film può essere questo, gente che reagisce in maniera esagerata per questo che scrive canzoni belle e tutto ma che non suonano come cose nuove.

                    Commenta


                    • #11
                      Ma comunque Yesterday non l'aveva scritto Troisi in pieno medioevo? XD

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                        Un musical con le canzoni dei Beatles già lo hanno fatto, across the universe.

                        Comunque le canzoni dei Beatles ovviamente hanno in molti casi melodie bellissime, altri risultavano sperimentali per i tempi. Oggi se uno le facesse non è che yesterday avrebbe niente da far gridare al miracolo. L'unico difetto del concept del film può essere questo, gente che reagisce in maniera esagerata per questo che scrive canzoni belle e tutto ma che non suonano come cose nuove.
                        discutibile

                        per me una canzone dei beatles valgono 1000 canzoni attuali che vengono considerati capolavori

                        Yesterday e tante altre canzoni dei Beatles farebbero sensazione anche adesso proprio perchè UNICHE, sia per testo che per melodia

                        comunque parliamo della massima espressione musicale dei nostri tempi, il massimo del massimo, paul e john sono considerati alla pari dei vari Mozart ecc per quantità di canzoni fatte conosciute da tutti, sono più di un centinaio

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio
                          Ma comunque Yesterday non l'aveva scritto Troisi in pieno medioevo? XD
                          Hai sentito DeejayChiamaItalia ieri mattina, vero ?
                          Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                          Commenta


                          • #14
                            Yesterday è la base della canzone pop moderna. Ne escono centinaia uguali ogni anno. Ed sheeran fa quel genere di canzoni.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                              Yesterday è la base della canzone pop moderna. Ne escono centinaia uguali ogni anno. Ed sheeran fa quel genere di canzoni.
                              Yesterday sarà anche la base della canzone pop moderna ma senza di essa col kaizer che nasceva Ed Sheeran e col cavolo che nasceva il pop moderno, per dire

                              comunque io lo vedo solo un pretesto per portare meglio l'idea della dimensione parallela senza i beatles, la scelta su di loro probabilmente nasce da una sorta di comodità per tutta la gente

                              chi non conosce i beatles??

                              ma come potevano essere i Queen o i Pink Floyd eh, con i beatles però giochi sicuro sul fattore "conosco quella canzone" con praticamente TUTTI quelli che lo andranno a vedere, furbi
                              Ultima modifica di Quentin_Tarantino; 01 marzo 19, 12:33.

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X