annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Box Office italiano: incassi e pronostici

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Comunque se facessero l'ultimo episodio del trono di spade al cinema secondo me in italia pure quello ci sarebbero i cinema strapieni. Come è che non hanno avuto questa idea?
    La gente che esce a mezzanotte per andare al cinema fa capire come ancora la condivisione dell'emozione con una platea più vasta possibile sia ancora importantissima e che solo per queste le sale non moriranno mai, o almeno finchè la tecnologia non permetterà la stessa cosa, e non sarà la tecnologia home video, almeno non nei prossimi diversi decenni a venire visto l'attuale stato di evoluzione.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
      Comunque se facessero l'ultimo episodio del trono di spade al cinema secondo me in italia pure quello ci sarebbero i cinema strapieni. Come è che non hanno avuto questa idea?
      La gente che esce a mezzanotte per andare al cinema fa capire come ancora la condivisione dell'emozione con una platea più vasta possibile sia ancora importantissima e che solo per queste le sale non moriranno mai, o almeno finchè la tecnologia non permetterà la stessa cosa, e non sarà la tecnologia home video, almeno non nei prossimi diversi decenni a venire visto l'attuale stato di evoluzione.
      L'emozione di vedere una pellicola in sala con persone accanto a te che non conosci e che non rivedrai mai più ma che condividono la tua stessa passione è un esperienza che non è assolutamente paragonabile ad un film visto da casa o una serie tv.

      Commenta


      • Originariamente inviato da sherry Visualizza il messaggio
        Pure io andrò a vedere Endgame la sera del 24
        Accompagno mio fratello. In attesa di vedere i dati mattinieri del 25.
        Povera mon chéri.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

          L'emozione di vedere una pellicola in sala con persone accanto a te che non conosci e che non rivedrai mai più ma che condividono la tua stessa passione è un esperienza che non è assolutamente paragonabile ad un film visto da casa o una serie tv.
          Quando vado io al cinema siamo sempre due o tre in sala, niente di così diverso da un'esperienza home video...

          Commenta


          • Originariamente inviato da Fish_seeks_water Visualizza il messaggio

            Quando vado io al cinema siamo sempre due o tre in sala, niente di così diverso da un'esperienza home video...
            Dipende che film vai a vedere, stavamo parlando di Endgame, io mi metto nei panni di un fan dell'universo Marvel che andrà a vedere il film con dei suoi amici circondato da una schiera di persone che pur non conoscendo ha in comune con lui la stessa passione.
            Si lo so magari il mio pensiero può essere interpretato anche in un modo smielato, ma per me questa cosa fa parte dell'emozione della sala.
            Ultima modifica di Jolly; 14 aprile 19, 17:59.

            Commenta


            • il mio cinema fa la rassegna del martedì con i film della stagione non trasmessi nelle programmazione del weekend e praticamente si abbona tantissima gente (10 film a 25 euro) quindi ho avuto modo di vedere in sale piene da 300 posti pure The tree of life, La vita di Adele, Chiamami col tuo nome, Un sapore di rugine e ossa per citarne alcuni. La cosa ottima è che nei 10 film si mischia qualsiasi tipo di cinema e quindi il numero di abbonati è sempre alto e il cinema è pieno anche per i film d'autore.
              Per esempio la rassegna che è iniziata lo scorso 2 aprile e finirà martedì 11 giugno è partita con First Man e finirà con Se la strada potesse parlare di Jenkins. Nel mezzo titoli che vanno dall'ultimo di Jennifer Lopez a Van Gogh- Sulla soglia dell'eternità, da Un piccolo favore di Paul Feig a The favourite.
              Ultima modifica di Sebastian Wilder; 14 aprile 19, 18:26.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

                L'emozione di vedere una pellicola in sala con persone accanto a te che non conosci e che non rivedrai mai più ma che condividono la tua stessa passione è un esperienza che non è assolutamente paragonabile ad un film visto da casa o una serie tv.
                concordo pienamente
                Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
                Spoiler! Mostra

                Commenta


                • Ottimo esordio di After che trascina tutto il weekend (+48% rispetto all' anno scorso).

                  1 – AFTER: 3.287.664 euro (470.217 spettatori) 606/5.425 – Tot. 3.287.664* (4GG)

                  2 – DUMBO: 1.374.317 euro (212.818 spettatori) 688/1.998 – Tot. 9.338.845

                  3 – SHAZAM!: 830.260 euro (125.473 spettatori) 474/1.752 – Tot. 2.980.044

                  4 – HELLBOY: 765.454 euro (116.300 spettatori) 359/2.132 – Tot. 765.454* (4GG)

                  5 – WONDER PARK: 719.807 euro (114.915 spettatori) 397/1.813 – Tot. 726.614* (4GG)

                  6 – A UN METRO DA TE: 442.117 euro (64.675 spettatori) 276/1.602 – Tot. 4.618.119

                  7 – BOOK CLUB -TUTTO PUO’ SUCCEDERE: 323.106 euro (49.737 spettatori) 255/1.267 – Tot. 1.009.116

                  8 – NOI: 319.224 euro (46.514 spettatori) 277/1.152 – Tot. 1.117.459

                  9 – CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI: 279.669 euro (44.529 spettatori) 100/2.797 – Tot. 280.806* (4GG)

                  10 – IL VIAGGIO DI YAO: 183.704 euro (29.056 spettatori) 180/1.021 – Tot. 554.294

                  Commenta


                  • Noi solo un milione

                    ​​​​​​Quindi fino ad Avengers sarà After a trainare il nostro box office?

                    Commenta


                    • Giovedì esce Paola Cortellesi aka l' incontrastata e inimitabile reginetta del box office italiano.

                      ​​​​​​

                      Commenta


                      • Cafarnao sorpresa del weekend, ieri seconda media per sala, ben 2800 euro. La Lucky Red ha fatto un ottimo lavoro.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                          Cafarnao sorpresa del weekend, ieri seconda media per sala, ben 2800 euro. La Lucky Red ha fatto un ottimo lavoro.
                          Sabato sera sala stracolma solo posti in piedi, non mi capitava da tempo
                          In qualche strana maniera noi svalutiamo le cose appena le pronunciamo. Crediamo di esserci immersi nel più profondo dell'abisso, e invece quando torniamo alla superficie la goccia d'acqua sulle punte delle nostre dita pallide non somiglia più al mare donde veniamo. Crediamo di aver scoperto una caverna di meravigliosi tesori e quando risaliamo alla luce non abbiamo che pietre false e frammenti di vetro; e tuttavia nelle tenebre il tesoro seguita a brillare immutato. (Maeterlinck)

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                            Giovedì esce Paola Cortellesi aka l' incontrastata e inimitabile reginetta del box office italiano.

                            ​​​​​​
                            Incassa anche con film decisamente mediocri la Cortellesi, insomma gli gira tutto bene.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

                              Incassa anche con film decisamente mediocri la Cortellesi, insomma gli gira tutto bene.
                              E' un film Vision che secondo me a parte il flop di Bentornato Presidente non ha avuto una brutta stagione

                              Non ritengo flop Il ritorno dei moschettieri
                              La Paranza dei Bambini ha vinto miglior sceneggiatura a Berlino

                              tutto sommato non malaccio dai

                              Commenta


                              • Era vision anche il film di Veltroni, e Compromessi sposi di abatantuono salemme. La paranza dei bambini avrà vinto la sceneggiatur a cannes ma incassi terribili, appunto considerando pure quel premio.
                                I moschettieri sufficienti alla fine, 5 milioni a Natale non è che sono proprio eccezionali, ma meglio di niente. Il resto della stagione, e intendiamo da settembre ad ora, un flop dietro l'altro. Ma il problema non è solo ce i film vanno male, il problema è che son proprio film brutti, idee produttive vecchie e stantie (ovviamente il ritorno di cetto è targato vision). Rai cinema flop o meno durante la stagione quelle 3-4 cose diverse a farle almeno ci prova.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X