annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Men in Black - International

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Appunto, non mi pare eccezionale come attrice, ruoli sempre un po' meh, non mi pare sta gran bellezza ma soprattutto di faccia mi sta proprio antipatica. Insomma per me è un no ^^"

    Commenta


    • Un film con dei momenti di rara stupidità, un umorismo da metà anni ‘90 e due protagonisti irritanti come pochi: lei antipaticissima, lui ostentatamente scemo ben oltre i limiti della noia. Detto questo, l’impianto tecnico è notevole così come le ambientazioni (il Marocco sta dando agevolazioni fiscali? Marrakech era già stata utilizzata nell’ultimo John Wick). E tutto sommato la storia intrattiene in maniera sufficiente, ben oltre almeno un paio di capitoli precedenti. Alla fine si va in pari, una sufficienza complessiva la prende.

      Commenta


      • bisognerebbe chiedersi come mai la Thompson debba sempre interpretare dei ruoli antipatici. O glieli scrivono così o è lei che non sa andare oltre quella caratterizzazione

        Commenta


        • Pure in Westworld era bella antipatica suppongo le piacciano i personaggi poco simpatici.

          Commenta


          • Suppongo che le vengano naturali... probabilmente data la sua naturale inclinazione quando ci sono personaggi così i registi o quelli del casting pensano subito a lei XD certo in questo caso avrei evitato di piazzare la stessa accoppiata di attori in un altro film.

            Commenta


            • Questo film ha un casting proprio accozzaglia. Avevo letto un articolo mi pare di Variety che analizzava il perchè quest'estate tranne la disney è andato tutto male al box office e si dava la colpa non tanto ai troppi franchise continui quanto proprio a cattive scelte di casting fatte a tavolino e si citava questo film come la summa di questa cosa.

              Commenta


              • Hollywood si sta impegnando duro per distruggere tutto il proprio star system, ormai a parte pochi mostri sacri degli anni ottanta e novanta non è rimasto nessuno e a quei pochi attori dotati del famoso fattore x regalano solo parti di merda in film di merda costringendoli a destreggiarsi in produzioni indipendenti che a volte regalano soddisfazioni ma al più passano completamente inosservate.
                Sto biondone australiano lo stanno pompando a dismisura ma una volta dismessi i panni di Thor dimostra di non valere una cicca (lui è pure simpatico e migliora di film in film, fosse nato venti anni prima avrebbe potuto aspirare alla carriera di Brad Pitt, e invece ... lol ... poveretto ... ).
                Ultima modifica di mr.fred; 04 agosto 19, 16:45.

                Commenta


                • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                  Hollywood si sta impegnando duro per distruggere tutto il proprio star system, ormai a parte pochi mostri sacri degli anni ottanta e novanta non è rimasto nessuno e a quei pochi attori dotati del famoso fattore x regalano solo parti di merda in film di merda costringendoli a destreggiarsi in produzioni indipendenti che a volte regalano soddisfazioni ma al più passano completamente inosservate.
                  Sto biondone australiano lo stanno pompando a dismisura ma una volta dismessi i panni di Thor dimostra di non valere una cicca (lui è pure simpatico e migliora di film in film, fosse nato venti anni prima avrebbe potuto aspirare alla carriera di Brad Pitt, e invece ... lol ... poveretto ... ).
                  se fosse nato 20 anni prima non cambiava niente, per fare una carriera alla pitt dovrebbe essere grande attore, oltre che avere il carisma della vera grande star, lui non ha nessuna di queste cose

                  Commenta


                  • I primi film di Pitt te li ricordi? Era un cane, un belloccio da copertina e basta.
                    Le condizioni per crescere e fare bei film anche commerciali Hollywood non le propone più a nessuno, è diventato uno scannatoio.
                    Ultima modifica di mr.fred; 04 agosto 19, 17:06.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                      I primi film di Pitt te li ricordi? Era un cane, un belloccio da copertina e basta.
                      Le condizioni per crescere e fare bei film anche commerciali Hollywood non le propone più a nessuno, è diventato uno scannatoio.
                      ma tu sei matto, ha dimostrato di avere grande talento fin dai primi film, guardati kalifornia, johnny suede, in mezzo scorre il fiume e l'esercito delle 12 scimmie

                      Commenta


                      • Ti Presento Joe Black, Vento di Passioni? Un cane completo, per colpa di certe interpretazioni si è portato appiccicato addosso il pregiudizio di essere un cattivo attore per decenni. Ma te non ragioni quando si parla di lui.



                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                          Ti Presento Joe Black, Vento di Passioni? Un cane completo, per colpa di certe interpretazioni si è portato appiccicato addosso il pregiudizio di essere un cattivo attore per decenni. Ma te non ragioni quando si parla di lui.


                          intanto quelli non sono i primi film, quindi ti smentisci da solo, poi per vento di passioni è stato apprezzato, quindi sbagli film, se poi vuoi discutere della carriera di pitt con me devi essere molto ben informato.

                          fino al 1995, anno di seven e l'esercito delle 12 scimmie con nomina oscar era considerato un attore giovane di grande talento, poi ha toppato 3 di interpretazioni di fila nel 97 e nel 98, 7 anni in tibet e l'ombra del diavolo per l'accento e poi il disastro vi presento joe black, per colpa di questo periodo buio hanno incominciato a sottovalutarlo, poi dal 99 con fight club e tornarto a fare bene, da li in poi è stato stroncato solo per the mexican nel 2001.
                          pitt ha ammesso che si era montato la testa nel 96 dopo essere diventato in breve tempo una star mondiale, diciamo che ha pagato questa cosa

                          Commenta


                          • Può ringraziare il cielo di essere vissuto in un epoca relativamente florida dell' industria hollywoodiana, oggi lo avrebbero infilato a fare il supereroe e gli avrebbero offerto solo film di merda. Questo vale per tutti quelli che si affacciano a Hollywood in questi anni.

                            Commenta


                            • gli hanno offerto dei film con i super eroi, l'uomo ragno e ha rifiutato, poteva fare più film commerciali ma li ha rifiutati, pitt sarebbe stato quello che è in qualsiasi epoca, gira e rigira c'è sempre stato un grande regista che lo cercato, pure dopo dei flop, poi ti ripeto proprio all'inizio aveva mostrato grande talento, quindi non si sarebbe buttato via con robe troppo commerciali e i grandi registi vedono i film e vedono la bravura degli attori

                              Commenta


                              • tra i primi ruoli di pitt non ho citato quello in true romance dove è fenomenale

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X