annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Polar (Jonas Åkerlund)

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Polar (Jonas Åkerlund)

    Pochi minuti fa, Netflix ha rilasciato il trailer e il poster di Polar. Il nuovo film è tratto dalla graphic novel dai toni noir della Dark Horse, Polar: Came From the Cold di Victor Santos.



    Trama:

    Duncan Vizla (Mads Mikkelsen), alias Black Kaiser, l’assassino più esperto del mondo, ha deciso di ritirarsi a vita privata quando il suo ex capo dichiara che rappresenta una minaccia per l’organizzazione. Contro la sua volontà, rientra nel giro affrontando un esercito di sicari più giovani, veloci e spietati di lui che non si fermeranno di fronte a nulla pur di metterlo a tacere.

    Tra i protagonisti ci saranno Mads Mikkelsen (Doctor Strange, Rogue One), Vanessa Hudgens (Spring Breakers), Katheryn Winnick (Vikings) e Matt Lucas (Alice In Wonderland, Doctor Who).

    Lo script è firmato da Jayson Rothwell (Silent Night), alla regia lo svedese Jonas Åkerlund.

    Polars sarà disponibile su Netflix a partira dal 25 Gennaio.


    Ecco il trailer:


  • #2
    il john wick di netflix...


    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.

    "I pareri sono come il buco del *ulo, ognuno ha il suo." cit.

    "Comunque è sempre meglio sco*are!" cit.

    ~FREE BIRD~

    Commenta


    • #3
      Mmmh...?

      POLAR.jpglatest?cb=20180421105755.png

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Lorath Visualizza il messaggio
        Mmmh...?
        Ma sei serio?

        Commenta


        • #5
          oh shi- non ricordavo tutto quel fintume in ragnalol

          il trailer di questo Polar non mi fa impazzire, ma visto che arriverà su netflix e l'attore mi piace, una guardata e un po' di fiducia se le merita, dai.
          # I am one with the Force and the Force is with me #

          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio

            Ma sei serio?
            No, sono un povero deficiente e analfabeta funzionale.

            Commenta


            • #7
              Sempre più hype per Lords of Chaos a questo punto, lo stile Akerlund si vede tutto in questo trailer, poi sembra un bel action divertente...
              Ultima modifica di Darkrain; 08 gennaio 19, 12:45.

              Commenta


              • #8
                Fumettoso più nelle intenzioni che nella pratica, Polar vorrebbe fare ironia postmoderna ma non ne ha il gusto

                Commenta


                • #9
                  Qualcuno oltre a Niola lo ha già visto?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio
                    Qualcuno oltre a Niola lo ha già visto?
                    Un esperto assassino, prossimo al ritiro, deve affrontare nuove insidie dopo il completamento del suo ultimo incarico.

                    Commenta


                    • #11
                      Visto. E' incredibile come si riesca, puntualmente, a sprecare quella grazie ambulante di Mads Mikkelsen. Se non fosse che l'ha pure prodotto sto robbbo palloso e stupidotto, quindi penso che se le vada a cercare. Sulla carta si scrive da solo e poteva puntare tutto sull'azione ben orchestrata ed efferata. Però bho, la maggior parte del tempo è vedere un gruppo di stronzi strafatti che mi dicono essere killer esperti, fare casino a destra e a sinistra, mentre Mads va avanti indietro a non fare un cazzo, insieme a quell'altro spreco della bravissima Vanessa Hudgens in un paesello innevato, fino a quando non si inizia a sparare. A quel punto.... succede niente. Tanta violenza, ma senza sentimento o un collante interessante. Per carità, in compagnia te le fa passare le due ore, ma io punterei ad altro. Per altro, lo stile volutamente esagerato della fotografia (colori saturissimi e contrasto sparato) che si sposa si con i cattivi totalmente irreali da fumetto pulp, cozza con il protagonista e ciò che lo circonda che sembra venire da un contesto meno patinato (per modo di dire, ma la differenza si vede). Alla fine non è ne carne ne pesce. Preferisco il più equilibrato john wick (che è tutto dire...), lì si che mads avrebbe fatto faville, anche solo come rivale di keanu. C'è di peggio, ma si dimentica subito.

                      Commenta


                      • #12
                        Insomma un altro colpo grosso targato Netflix.

                        Commenta


                        • #13

                          visto fresco fresco. Siamo suppergiù dalle parti del grande Keiran Lee, inquadrature gonzo ad altezza di culo e dialoghi alla "oh..è arrivato l'idraulico, aspetta che mi metto il filo interdentale perizomato...che nel caso non dovesse avere la chiave del 15...". Mikkelsen ci prova pure coi suoi baffoni alla Charles Dera...ma no, non ce la fa ad essere credibile come Keanu Reeves....no, non quello di John Wick, quello di Knock Knock.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Bender77 Visualizza il messaggio
                            Siamo suppergiù dalle parti del grande Keiran Lee
                            E io come un cogl***e sono pure andato a cercarlo... il primo risultato delle ricerche correlate mi ha fatto piegare

                            Commenta

                            In esecuzione...
                            X