annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Visto ieri sera.

    Premetto che anche io sono un "babbano" nello stesso modo con cui si è definito Naihir qualche commento fa.
    Ho visto tutti i film di HP senza che mai riuscissero a generare una sorta di amore nei loro confronti (come invece aveva egregiamente fatto la saga dell'Anello) e non ho neppure mai letto i libri della Rowling.

    ​​​​​​Eppure il primo film di AF mi era piaciuto: con una trama abbastanza originale che arricchiva il mondo magico, soprattutto per grande merito proprio degli animali fantastici che, pur facendo da cornice, erano ben presenti nella vicenda.
    ​​​​​​
    Questo secondo film invece mi ha lasciato completamente indifferente, ha decisamente azzerato il già mediocre interesse che avevo nei confronti di questo universo:
    -personaggi piatti (solo Silente e Grindelwald ne escono positivamente)
    -trame confuse e con l'infantile intento di sforzarsi di sviare lo spettatore per poi improvvisare il colpo di scena
    - scene d'azione mal girate
    - gli animali fantastici che sono stati ridotti ad un paio di scenette
    - eventi di elevata importanza che rischiano di cozzare persino con la trama di HP (soprattutto nel cliffhanger)

    Il paradosso è che il fautore di questo è la Rowling stessa... pazzesco!

    Dal mio punto di vista ho perso completamente l'interesse di aspettare ben 2 anni per vedere il sequel di questo film... non oso immaginare come si potrà arrivare a farne 5 in totale...

    Voto 5
    ​​​​​
    Ultima modifica di Giorgio F; 26 novembre 18, 20:54.

    Commenta


    • Perché il film ha mostrato quando Gellert Gridenwald ha mostrato la seconda guerra mondiale ha mostrato anche l'atomica, e se quest'ultima avesse un ruolo ben preciso nel mondo di HP?

      Commenta


      • Ho recuperato solo adesso il primo e visto questo... A parte buchi di trama e incongruenze grosse come una casa, sono l'unico a pensare che sarebbe stato meglio avere dei prequel sul giovane SIlente con Grindelwald etc. senza mettere di mezzo Scamander e gli animali magici? Questa saga mi sembra un pasticcione che non sa dove andare a parare e su cosa focalizzarsi...

        Commenta


        • Domanda a chi l'ha visto: ha ancora senso chiamarlo "Animali fantastici" questo franchise?
          Luminous beings are we, not this crude matter.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
            Domanda a chi l'ha visto: ha ancora senso chiamarlo "Animali fantastici" questo franchise?
            Assolutamente no.
            "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

            Commenta


            • Visto anch'io, infine. Sto decisamente nella fazione dei tiepidi: tanti difetti e tante occasioni mancate, ma anche roba buona e trame aperte ad interessanti sviluppi.
              Il problema principale, constatato da quasi tutti, è la gestione della carne al fuoco, complice anche il minutaggio (c'era bisogno di almeno altri 40 minuti, se non di più). Di potenziale narrativo ce n'era parecchio, ma mi pare che stavolta la Rowling abbia voluto esagerare con l'affastellamento delle varie sottotrame; inoltre ho riscontrato diversi buchi fra il primo film e questo (soprattutto per quanto riguarda l'evoluzione di certi personaggi), oltre a buchi nel tessuto narrativo della storia, probabilmente legati al taglio di qualche scena, ad esempio
              Spoiler! Mostra
              Quanto ai personaggi nel dettaglio:
              -Newt: Anch'io l'ho trovato più deciso e intraprendente rispetto al primo (per quanto Redmayne continui a calcare la mano sui suoi disagi sociali, tranne che in presenza degli amici)
              -Jacob: Sempre simpatico come comic relief, anche se stavolta il suo ruolo è generalmente più serio. Interessante come si trovi più a su agio col mondo magico, credo sia uno dei personaggi potenzialmente aperti agli sviluppi più interessanti
              -Tina: Mi ha stupito, non mi aspettavo una svolta così netta nella sua caratterizzazione (come dicevo). Per il resto la "storia d'amore" fra lei e Newt non mi è sembrata molto ben integrata nel tessuto narrativo (vedremo nei prossimi)
              -Queenie:
              Spoiler! Mostra

              -Leta: La rivelazione del film, e decisamente quella con l'arco narrativo migliore fra i personaggi sprecati, anche se
              Spoiler! Mostra
              Poi
              Spoiler! Mostra

              -Theseus: Abbastanza fagocitato dalla bulimia della trama, ma quel che si vede non è male
              -Credence: Continuo a ritenerlo il personaggio potenzialmente più interessante di questa saga, anche se qui è abbastanza sottosfruttato. Poi ho apprezzato la sua evoluzione caratteriale, ma avrebbero dovuto motivarla e approfondirla molto di più, idem il suo rapporto con Nagini. Interessante il fatto che alla fine
              Spoiler! Mostra

              -Nagini: Boh, è praticamente una comparsa. Ok che per approfondirla ci sarà spazio nei prossimi film, ma qui mi è sembrata un'enorme occasione mancata (soprattutto per la costruzione del suo rapporto con Credence)
              -Yusuf Khama: Mi aspettavo un ruolo ben diverso per lui (così come per Leta). Qui è praticamente un plot device, ma alla luce del finale
              Spoiler! Mostra

              -Flamel: Mi è piaciuto molto il suo ruolo, pur nella sua brevità. Spero di rivederlo
              -Silente: Perfetto (outfit a parte XD). Law ha trovato la chiave di lettura giusta per il personaggio. Per ora mi limito a questo
              -Grindelwald: Fantastico. Mi è piaciuto molto il fatto che abbiano voluto porre l'accento sulle sue capacità persuasive e affabulatorie. Inoltre, anche se forse sarò fra i pochi, ho apprezzato
              Spoiler! Mostra
              Per non parlare del carisma e del magnetismo che Depp gli conferisce
              -Vinda Rosier: Come si pensava, viene semplicemente introdotta, anche se ha più screentime di quanto pensassi. Comunque buon esordio, come spalla del villain ha una certa presenza scenica (ma poi quant'è gnocca?)
              -Giappodanese: Vabbè, meglio che non commenti nemmeno, è praticamente lo Slipknot di questo film Persino in Iron Fist faceva una figura più dignitosa
              McGranitt: Ma cosa le è saltato in mente a zia Jo??? Sono rimasto semplicemente basito quando ho visto una pazza isterica che sbraitava contro i Serpeverde. Fanservice fatto male di cui nessuno sentiva il bisogno
              Sul famigerato twist:
              Spoiler! Mostra
              Per il resto: Yates piatto come sempre nella messa in scena, ma stavolta mi è sembrato più a suo agio con la gestione attoriale. Concordo con praticamente tutti sullo spreco dell'ambientazione parigina (il massimo che hanno fatto per caratterizzarla è stato incollare digitalmente qualche Tour Eiffel sullo sfondo delle panoramiche della città) e della Diagon Alley francese, gli unici set davvero fighi sono il ministero francese e l'arena del cimitero. Bella la fotografia, anche se a tratti troppo scura (principalmente negli interni). Sulle musiche: per essere uno score di JNH mi aspettavo qualcosa di meglio, anche se i temi di Leta e (in misura minore) di Silente sono davvero belli. Buono l'uso che ha fatto dello score del capitolo precedente.

              Commenta


              • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                Spoiler! Mostra
                Spoiler! Mostra

                Originariamente inviato da Enfad Visualizza il messaggio



                Spoiler! Mostra




                Spoiler! Mostra

                Per quanto riguarda il
                Spoiler! Mostra
                credo anch'io che lo vedremo nei prossimi film
                Spoiler! Mostra
                Spoiler! Mostra

                Spoiler! Mostra
                Spoiler! Mostra

                [SPOILER]
                Segnalo un paio di cose che non mi tornano granché:
                Spoiler! Mostra
                Spoiler! Mostra
                Molto probabile, sì
                Sulle bacchette: io ho sempre pensato che la questione della lealtà fosse legata solo alla Bacchetta di Sambuco (altrimenti diventerebbe davvero un bel casino). Quando Grindelwald la ruba a Gregorovic può darsi che semplicemente la sua maledizione si fosse interrotta
                Spoiler! Mostra
                Spoiler! Mostra

                Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio
                Concordo sostanzialmente su tutto .
                Sul colpo di scena sono anche più critico, lo trovo personalmente una paraculata fine a se stessa per ottenere l effetto shock,ma il guaio maggiore è che
                Spoiler! Mostra
                ​​​​​​
                Quoto
                Spoiler! Mostra
                Spoiler! Mostra
                Altra questione su cui penso che ritorneranno nei prossimi film è la storia della profezia
                Spoiler! Mostra
                Ultima modifica di Lord Vell; 01 dicembre 18, 22:27.

                Commenta


                • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
                  [...] sono l'unico a pensare che sarebbe stato meglio avere dei prequel sul giovane SIlente con Grindelwald etc. senza mettere di mezzo Scamander e gli animali magici? Questa saga mi sembra un pasticcione che non sa dove andare a parare e su cosa focalizzarsi...
                  non sei l'unico.. anch'io penso che avrebbe giovato di più.

                  Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                  Domanda a chi l'ha visto: ha ancora senso chiamarlo "Animali fantastici" questo franchise?
                  premettendo che il senso di "franchise" non l'ho capito nemmeno dopo aver visto il primo debole film, ritengo che in effetti dopo questo sia abbastanza riduttivo racchiudere la saga sotto quel nome. è ovviamente una scusa per avere dei titoli sempre legati tra loro e non perdere il senso di continuity
                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • Leggendo gli ultimi interventi mi è venuto da pensare che
                    Spoiler! Mostra

                    Aggiungo che
                    Spoiler! Mostra
                    Ultima modifica di violaverde; 02 dicembre 18, 18:50.

                    "It's so easy to laugh / It's so easy to hate / It takes strength to be gentle and kind"
                    The Smiths - I KNOW IT'S OVER

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                      - scene tagliate
                      Alcune le avrei volute vedere, in particolare:
                      Spoiler! Mostra

                      Altre meno male le hanno tagliate:
                      Spoiler! Mostra
                      Più o meno mi ero accorta dell'assenza di tutte le scene riportate, tranne ovviamente quelle di cui non ci è pervenuta nessuna immagine e nessuno ne aveva mai parlato prima
                      Spoiler! Mostra

                      Concordo sul fatto che
                      Spoiler! Mostra

                      La cosa che mi fa incavolare è che quelle scene tagliate non le vedremo probabilmente mai, non so nemmeno se potrebbero essere incluse tra i contenuti speciali in qualche edizione home video, e anche la sceneggiatura messa in commercio include solo le parti che abbiamo visto al cinema, quindi tante cose resteranno irrisolte


                      Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                      Spoiler! Mostra
                      Uhm, credo di capire cosa ti abbia disturbata, però io non sono molto d'accordo, nel senso
                      Spoiler! Mostra


                      Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                      Spoiler! Mostra
                      Spoiler! Mostra


                      Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                      Spoiler! Mostra
                      Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                      Spoiler! Mostra
                      Spoiler! Mostra


                      Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                      Ripensavo alla frase di Grindelwald
                      Spoiler! Mostra
                      Spoiler! Mostra



                      Originariamente inviato da Luca Boffa Visualizza il messaggio
                      Perché il film ha mostrato quando Gellert Gridenwald ha mostrato la seconda guerra mondiale ha mostrato anche l'atomica, e se quest'ultima avesse un ruolo ben preciso nel mondo di HP?
                      Eh?


                      Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
                      Ho recuperato solo adesso il primo e visto questo... A parte buchi di trama e incongruenze grosse come una casa, sono l'unico a pensare che sarebbe stato meglio avere dei prequel sul giovane SIlente con Grindelwald etc. senza mettere di mezzo Scamander e gli animali magici?
                      Ma cosa c'è da raccontare? Silente e Grindelwald si sono frequentati per un paio di mesi nell'estate del 1899 per poi non rivedersi più nemmeno da lontano per i successivi 45 anni; per forza di cose se si vuole raccontare la storia del più grande mago oscuro prima di Voldemort, ovvero Grindelwald, bisogna prendere un protagonista diverso da Silente, perché per tutto il tempo che Grindelwald ha seminato terrore in Europa (ma non in UK) Silente se n'è stato ben rintanato a Hogwarts, a dirigere le cose da lontano e a mandare altri in avanscoperta. La scelta di Newt sulla carta a me sembra azzeccata: è un uomo già adulto, emancipato, indipendente, che ha contatti col Ministero della Magia (quindi ha accesso a notizie di prima mano sulla situazione politica internazionale) ma che viaggia anche per il mondo, coniugando lo spirito dello studioso con quello dell'avventuriero e denotando quindi intelligenza, coraggio e stacanovismo (è pur sempre un Tassorosso), oltre ad essere fedele a Silente


                      Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                      Domanda a chi l'ha visto: ha ancora senso chiamarlo "Animali fantastici" questo franchise?
                      Sì; già in precedenza mi ero espressa su questo punto (avevo detto la mia sul titolo del franchise in questo post: https://forum.bebad.it/forum/saghe/h...68#post1944568). Tralasciando il discorso più "metaforico" (quindi il fatto che il tema di questa saga non è solo gli animali magici in quanto tali, ma anche la propria "bestia interiore" e il suprematismo che riduce in schiavitù alcune categorie, trattate quindi alla stregua di animali - Grindelwald in questo film fa un preciso riferimento alle bestie da soma), faccio notare che il titolo originale non è "Fnatastic Animals" ma "Fantastic Beasts", e le "beasts" sarebbe più appropriato intenderle come "creature" in senso lato, non solo animali: già nel bestiario di Newt si faceva riferimento a esseri umanoidi e semi-umani come banshee, fantasmi, sirene, centauri, ma inoltre nella categoria delle creature magiche rientrano anche gli Obscuriali come Credence e i Maledictus come Nagini, che sono due dei protagonisti


                      Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                      -Queenie:
                      Spoiler! Mostra
                      Spoiler! Mostra


                      Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                      -Leta: Poi
                      Spoiler! Mostra
                      Spoiler! Mostra
                      Ultima modifica di Enfad; 02 dicembre 18, 23:30.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                        Spoiler! Mostra
                        Più che altro
                        Spoiler! Mostra


                        Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                        Spoiler! Mostra
                        Spoiler! Mostra


                        Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                        Sulle bacchette: io ho sempre pensato che la questione della lealtà fosse legata solo alla Bacchetta di Sambuco (altrimenti diventerebbe davvero un bel casino). Quando Grindelwald la ruba a Gregorovic può darsi che semplicemente la sua maledizione si fosse interrotta
                        Purtroppo no, Olivander ne parla chiaramente come di una legge generale che coinvolge tutte le bacchette, non un'esclusiva peculiarità della Bacchetta di Sambuco, quindi c'è proprio un'incongruenza grande come una casa

                        Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                        Spoiler! Mostra
                        Spoiler! Mostra


                        Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                        Altra questione su cui penso che ritorneranno nei prossimi film è la storia della profezia
                        Spoiler! Mostra
                        Ma intendi quella di Tycho Dodonus?
                        Spoiler! Mostra

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Enfad Visualizza il messaggio
                          Ma intendi quella di Tycho Dodonus?
                          Spoiler! Mostra
                          Ho visto il video ed in effetti la spiegazione sulla questione della profezia non fa una piega.
                          Le motivazioni principali sono piuttosto valide:
                          Spoiler! Mostra

                          I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Enfad Visualizza il messaggio

                            Spoiler! Mostra


                            Spoiler! Mostra

                            Spoiler! Mostra
                            Spoiler! Mostra

                            oppure molto semplicemente la frase di Lupin si riferisce al fatto che la sua famiglia non si aspettava che lui avrebbe potuto frequentare Hogwarts, dato che prima di Silente non sarebbe stato possibile. Lupin è figlio di un mago e di una babbana, quindi solo suo padre è andato a Hogwarts: presupponendo che abbia avuto una trentina di anni quando è nato Remus, Lyall dovrebbe aver frequentato Hogwarts negli anni '40, quindi quando ancora c'era Dippet.
                            Sì, probabilmente quando ha scritto il Prigioniero la Rowling non aveva ancora pianificato nei dettagli la storia di Voldemort, ma è una questione facilmente risolvibile interpretando così quella frase
                            E anche fosse che la McGranitt si fosse presa 46 anni sabbatici, in quel periodo che ha fatto? Possibile che la Rowling non abbia pensato di raccontare che cosa avrebbe fatto in quel quasi mezzo secolo di vita, quando ne ha scritto la biografia?
                            Un momento, e se invece la McGranitt fosse stata inserita in previsione di un futuro spin-off che racconterà cosa ha fatto in quei 46 anni? Magari si esercitava a trasfigurare le carote (un po' come Aberforth con le capre XD). Seriamente: la sua presenza nel film rimane un'incongruenza incredibile, oltre che totalmente inutile e non richiesta
                            Spoiler! Mostra
                            Spoiler! Mostra

                            Purtroppo no, Olivander ne parla chiaramente come di una legge generale che coinvolge tutte le bacchette, non un'esclusiva peculiarità della Bacchetta di Sambuco, quindi c'è proprio un'incongruenza grande come una casa
                            Vero. Ho riletto quel capitolo del libro, e in effetti Olivander dice: "Naturalmente il modo in cui la si prende è importante. Molto dipende anche dalla bacchetta stessa. In generale , comunque, quando una bacchetta è stata vinta, la sua fedeltà cambia" e poi: "Un mago che si rispetti è in grado di incanalare i propri poteri in quasi tutti gli strumenti. I migliori risultati, tuttavia, si ottengono sempre dove esiste la più forte affinità tra mago e bacchetta. Sono legami complessi. Un'attrazione iniziale e poi un reciproco desiderio di apprendimento, la bacchetta che impara dal mago e il mago dalla bacchetta". Quindi pare di capire che per guadagnarsi la lealtà di una bacchetta sia necessario possederla per un po', quando un mago viene solamente sconfitto in combattimento senza che gli venga portata via la bacchetta dovrebbe conservarne la fedeltà. Mentre a proposito della Bacchetta di Sambuco la Rowling aveva detto: "La Bacchetta di Sambuco è semplicemente la più imparziale e spietata delle bacchette visto che prende in considerazione solo la forza. Infatti ognuno si aspetterebbe un po' di lealtà dalla propria bacchetta. Se si viene disarmati o se si perde in un regolare duello, il legame che c'è tra il mago e la sua bacchetta non viene spezzato. Mentre per la Bacchetta di Sambuco chi vince l'incontro vince anche la sua lealtà. È insensibile. Va solo dove si trova la forza. Cambia padrone senza che sia necessaria la morte di quello precedente. Ma, quasi inevitabilmente, attira maghi che sono disposti ad uccidere o ad essere uccisi per lei. O altri come Voldemort che confondono la predisposizione all'omicidio con la forza."
                            Spoiler! Mostra
                            Spoiler! Mostra

                            Ma intendi quella di Tycho Dodonus?
                            Spoiler! Mostra
                            Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                            Ho visto il video ed in effetti la spiegazione sulla questione della profezia non fa una piega.
                            Le motivazioni principali sono piuttosto valide:
                            Spoiler! Mostra
                            Yep, proprio a quella mi riferivo! (ma che schifo è la traduzione italiana?). Interessante il video (l'intro è fantastica). In effetti
                            Spoiler! Mostra

                            Qualche ipotesi su cosa potrebbe succedere nei prossimi capitoli:
                            Spoiler! Mostra

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              Spoiler! Mostra
                              Spoiler! Mostra


                              Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              Spoiler! Mostra
                              Spoiler! Mostra


                              Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              Vero. Ho riletto quel capitolo del libro, e in effetti Olivander dice: "Naturalmente il modo in cui la si prende è importante. Molto dipende anche dalla bacchetta stessa. In generale , comunque, quando una bacchetta è stata vinta, la sua fedeltà cambia" e poi: "Un mago che si rispetti è in grado di incanalare i propri poteri in quasi tutti gli strumenti. I migliori risultati, tuttavia, si ottengono sempre dove esiste la più forte affinità tra mago e bacchetta. Sono legami complessi. Un'attrazione iniziale e poi un reciproco desiderio di apprendimento, la bacchetta che impara dal mago e il mago dalla bacchetta". Quindi pare di capire che per guadagnarsi la lealtà di una bacchetta sia necessario possederla per un po', quando un mago viene solamente sconfitto in combattimento senza che gli venga portata via la bacchetta dovrebbe conservarne la fedeltà.
                              Ok, avrebbe senso... peccato però che, in quello stesso capitolo, quando Harry mostra a Olivander la bacchetta di Malfoy, hanno questo scambio: "«Biancospino e crine di unicorno. Diceci pollici esatti. Sufficientemente elastica. Questa era la bacchetta di Draco Malfoy».
                              «Era?» ripeté Harry. «Non è più sua?»
                              «Forse no. Se tu l'hai presa...»
                              «... sì, l'ho presa...»
                              «... allora potrebbe essere tua. [...]»"
                              E Harry ha in mano quella bacchetta da 10 secondi, quindi le cose comunque non tornano. Va bene, è tutto avvolto dall'incertezza ("forse", "potrebbe"), ma Harry la usa tranquillamente (in un altro capitolo, più avanti, la Rowling scrive: "Harry fissò la bacchetta di biancospino che era appartenuta a Draco Malfoy. Aveva scoperto con sorpresa e piacere che per lui funzionava bene almeno quanto quella di Hermione.", e aggiunge poi: "Ricordando che cosa aveva detto Olivander sulle leggi segrete delle bacchette, credeva di sapere qual era il problema di Hermione: lei non aveva ottenuto l'obbedienza della bacchetta di noce perché non l'aveva sottratta a Bellatrix personalmente.") e mai per un momento avverte la stessa scomodità che provava nell'usare quella di prugnolo, quindi l'idea che passa è proprio che basti disarmare qualcuno per avere la fedeltà della sua bacchetta

                              Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              Mentre a proposito della Bacchetta di Sambuco la Rowling aveva detto: "La Bacchetta di Sambuco è semplicemente la più imparziale e spietata delle bacchette visto che prende in considerazione solo la forza. Infatti ognuno si aspetterebbe un po' di lealtà dalla propria bacchetta. Se si viene disarmati o se si perde in un regolare duello, il legame che c'è tra il mago e la sua bacchetta non viene spezzato. Mentre per la Bacchetta di Sambuco chi vince l'incontro vince anche la sua lealtà. È insensibile. Va solo dove si trova la forza. Cambia padrone senza che sia necessaria la morte di quello precedente. Ma, quasi inevitabilmente, attira maghi che sono disposti ad uccidere o ad essere uccisi per lei. O altri come Voldemort che confondono la predisposizione all'omicidio con la forza."
                              Però rimane il problema di Grindelwald: lui non ha né ucciso né disarmato Gregorovich, gli ha rubato la Bacchetta e basta, quindi perché risponde a lui? Perché era più forte e più crudele? A volerla proprio tirare per i capelli potremmo anche accontentarci di questa spiegazione, ma regge pochino

                              Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              Spoiler! Mostra
                              Spoiler! Mostra


                              Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              In effetti
                              Spoiler! Mostra
                              Spoiler! Mostra


                              Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                              Qualche ipotesi su cosa potrebbe succedere nei prossimi capitoli:
                              Spoiler! Mostra
                              Spoiler! Mostra

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Enfad Visualizza il messaggio
                                Spoiler! Mostra
                                Spoiler! Mostra

                                Originariamente inviato da Enfad Visualizza il messaggio
                                Però rimane il problema di Grindelwald: lui non ha né ucciso né disarmato Gregorovich, gli ha rubato la Bacchetta e basta, quindi perché risponde a lui? Perché era più forte e più crudele? A volerla proprio tirare per i capelli potremmo anche accontentarci di questa spiegazione, ma regge pochino
                                Già, anche se, in effetti, Grindelwald aveva schiantato Gregorovic. Quindi può essere che sia stato sufficiente quello

                                Spoiler! Mostra
                                Spoiler! Mostra

                                Spoiler! Mostra
                                Spoiler! Mostra


                                Spoiler! Mostra
                                Spoiler! Mostra

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X