annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio
    bho sarà che, come molti della mia generazione, con la saga di Potter sono cresciuto (letteralmente), ma questa è la mia saga.
    anche io ci sono cresciuto, proprio per questo non riesco ad interessarmi a questo prodotto che riflette un'avidità da parte della rowling che proprio non mi aspettavo
    oltretutto palriamoci chiaro, la saga di HP è un capolavoro per la storia, i messaggi e i personaggi, non credo per il world building..quindi io onestamente tutta questa voglia di esplorare altri aspetti di una realtà mal costruita e che fa acqua da ogni dove non è che ce l'abbia


    Honour to the 26s

    Commenta


    • La trama potrebbe essere bella ma dal quinto in poi pare tutto così uguale che comunque non riesce a stimolare davvero l'hype come sulla carta dovrebbe, visto che è evidente che la trama prepotentemente avrà legami con tutta la faccenda del passato di Silente narrato nei Doni della Morte, non una cosa da poco epr i fan della saga.
      La cosa di Nagini non l'ho capita e sinceramente non si sente la necessità di vedere le origins di Nagini pure (???) . Spero che non inizino ad aggiungere troppo cose di questo tipo se non davvero giustificate.

      Commenta


      • Buon trailer, sembra promettere bene e speriamo che la saga decolli dopo un primo film più introduttivo.

        Ma Nagini? Penso si possa escludere che la Nagini di Voldemort fosse un animagus (non è impossibile ma sarebbe forzato), però mi piacerebbe a questo punto vedere un collegamento in qualche maniera, anche nei capitoli successivi, più che un mero fan service...
        Ultima modifica di Gandalf; 25 settembre 18, 15:17.

        I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

        Commenta


        • mah, se la caverebbero dicendo che è un animagus bloccato nella sua forma di animale da silente (e poi donato allo zoo di londra perchè io continuo a essere convinto che il serpente liberato da harry sia nagini xD)
          molto più difficoltoso (e rischioso) il collegamente con voldemort


          Honour to the 26s

          Commenta


          • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
            anche io ci sono cresciuto, proprio per questo non riesco ad interessarmi a questo prodotto che riflette un'avidità da parte della rowling che proprio non mi aspettavo
            oltretutto palriamoci chiaro, la saga di HP è un capolavoro per la storia, i messaggi e i personaggi, non credo per il world building..quindi io onestamente tutta questa voglia di esplorare altri aspetti di una realtà mal costruita e che fa acqua da ogni dove non è che ce l'abbia
            Capisco il tuo discorso sull'avidità della Rowling. Però, dal momento che la warner avrebbe munto il franchise su qualsiasi aspetto per fare soldi, ben venga se la stessa rowling ha deciso di ampliare e approfondire il mondo magico. Già il fatto che abbia scelto un altro medium piuttosto che un'altra saga letteraria è un punto a favore

            Commenta


            • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
              mah, se la caverebbero dicendo che è un animagus bloccato nella sua forma di animale da silente (e poi donato allo zoo di londra perchè io continuo a essere convinto che il serpente liberato da harry sia nagini xD)
              molto più difficoltoso (e rischioso) il collegamente con voldemort
              Avevo pensato anch'io che possa esser rimasta bloccata in qualche modo nella forma animalesca, ma onestamente non ricordo se si sia mai parlato di questa possibilità come rischio nella pratica... credo di no, però certo potrebbe essere una novità introdotta apposta per l'occasione.
              Che io ricordi, per tornare umano il mago doveva focalizzare in mente il suo aspetto umano e poi trasformarsi: possibile che un mago rimanendo in forma animale troppo a lungo si "dimentichi" il suo aspetto umano e non riesca più ad invertire la trasformazione? Oppure che subisca qualche trauma o incantesimo tali da non riuscire più a farlo materialmente... Beh a pensarci bene potrebbe davvero andare così, ed essendo in origine un essere umano si spiegherebbe la lunga vita fino all'era Voldemort... se lo fanno perbene potrebbe anche piacermi

              O magari più avanti nella saga assistiamo a uno spettacolo circense a Londra e l'orfanotrofio dove stava Tom Riddle porta gli orfani al circo: Riddle con la passione dei serpenti rimane affascinato dalla tizia e in seguito chiamerà Nagini col suo nome XD

              I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

              Commenta


              • Nagini è una Maledictus, una nuova figura di cui la saga letteraria non parlava. Già era stato annunciato che quell'attrice intepretava un maledictus su Pottermore, non si sapeva che sarebbe stato un serpente e Nagini.
                Sempre su pottermore si spiegava che un maledictus è una donna trasformata in una beast (che nel mondo di harry potter è una classificazione ben precisa di creature) a causa di una maledizione. Questa maledizione può essere passata da madre in figlia e può eventualmente affliggere tutta la linea di sangue di una famiglia (sempre di donna in donna credo).
                Ultima modifica di Sebastian Wilder; 25 settembre 18, 18:45.

                Commenta


                • Bel trailer...si prospetta un buon blockbusterone con un minimo di cuore. Una piacevole alternativa alle varie tamarrate e supereroiate che vengono offerte in alternativa come cinema scacciapensieri.
                  Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
                  Spoiler! Mostra

                  Commenta


                  • Trailer anche più bello dei precedenti. Nagini? Per me poteva rimanere il serpentone mangia-persone di Voldy, ma vediamo dove vogliono andare a parare.

                    Commenta


                    • Altro buon trailer, anche se il precedente mi aveva entusiasmato di più. Questo forse è un po' troppo rivelatore (lo spoiler su Nagini in particolare se lo potevano risparmiare), ma fortunatamente non si ha la sensazione di aver visto tutto il film.
                      Alcune trovate visive tipo la scena dell'acqua, quella al ministero della magia francese e la fuga di Grindelwald sembrano parecchio ispirate (immagino sia più che altro farina del sacco della Rowling, Yates nella messa in scena è sempre molto professionale ma abbastanza anonimo).
                      Interessante che abbiano scelto di riutilizzare per le versioni giovani di Silente e Grindelwald gli stessi interpreti di HP7 (che in effetti sembrano ancora abbastanza credibili come adolescenti).
                      Ed è curiosa l'inquadratura di Leta durante lo scontro finale (sembra confermato che si giocherà molto sulla sua ambiguità), così come l'inserimento del ticchettio di un orologio in sottofondo, come nel trailer precedente (poi magari non vorrà dire nulla)
                      Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                      anche io ci sono cresciuto, proprio per questo non riesco ad interessarmi a questo prodotto che riflette un'avidità da parte della rowling che proprio non mi aspettavo
                      oltretutto palriamoci chiaro, la saga di HP è un capolavoro per la storia, i messaggi e i personaggi, non credo per il world building..quindi io onestamente tutta questa voglia di esplorare altri aspetti di una realtà mal costruita e che fa acqua da ogni dove non è che ce l'abbia
                      Su questo non sono del tutto d'accordo. E' vero che la volontà di fare una nuova saga (di addirittura 5 episodi) è figlia della logica dello sfruttamento fino all'osso, ma d'altra parte bisogna riconoscere che già la saga letteraria forniva un gancio non indifferente per la costruzione di trame collaterali (come appunto la storia di Silente, che gioca un ruolo abbastanza rilevante nel settimo libro appena e soltanto accennato nella trasposizione filmica). Senza contare che i richiami al mondo reale sono sempre presenti; già il primo film criticava in maniera troppo velata certe usanze tipo la pena di morte in America (in maniera non troppo approfondita, in realtà) e riprendeva tematiche della saga principale come il razzismo, l'intolleranza e il fanatismo, che verranno portate avanti in questo e nei prossimi capitoli ma probabilmente declinate in chiave parzialmente diversa. Quindi finchè c'è la possibilità di esplorare zone ancora ombrose e potenzialmente affascinanti di questo universo narrativo ben vengano nuove storie, sicuramente ha molto più senso questo di quella troiata di The cursed child (che invece è proprio fanservice spudoratissimo e realizzato male)

                      Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                      Avevo pensato anch'io che possa esser rimasta bloccata in qualche modo nella forma animalesca, ma onestamente non ricordo se si sia mai parlato di questa possibilità come rischio nella pratica... credo di no, però certo potrebbe essere una novità introdotta apposta per l'occasione.
                      Che io ricordi, per tornare umano il mago doveva focalizzare in mente il suo aspetto umano e poi trasformarsi: possibile che un mago rimanendo in forma animale troppo a lungo si "dimentichi" il suo aspetto umano e non riesca più ad invertire la trasformazione? Oppure che subisca qualche trauma o incantesimo tali da non riuscire più a farlo materialmente... Beh a pensarci bene potrebbe davvero andare così, ed essendo in origine un essere umano si spiegherebbe la lunga vita fino all'era Voldemort... se lo fanno perbene potrebbe anche piacermi
                      Potrebbe essere. Comunque sono convinto che sia proprio la Nagini che ben conosciamo e che tutto verrà spiegato entro la fine della saga, così come mi giocherei la comparsa di Riddle nei prossimi episodi
                      Originariamente inviato da Luca Boffa Visualizza il messaggio
                      Ho notato di sfuggita aerei da guerra, che sia una predizione magica del secondo conflitto mondiale?
                      Sì, direi che è molto probabile! Considerato poi che la saga si concluderà nel 1945 immagino che la guerra avrà un impatto non indifferente pure sul mondo magico

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Lord Vell Visualizza il messaggio
                        Quindi finchè c'è la possibilità di esplorare zone ancora ombrose e potenzialmente affascinanti di questo universo narrativo ben vengano nuove storie
                        e ma é proprio questo il problema, non lo trovo un mondo interessante da esplorare in quanto, secondo me, non costruito per esserlo, a differenza invece chessó di una terra di mezzo, di star wars o di game of thrones



                        Honour to the 26s

                        Commenta


                        • per me invece è interessante esplorare il mondo magico, non solo in giro per il mondo, ma anche durante diverse lassi temporali. Se lo ha fatto Cassandra Clare con una saga derivativa come shadowhunters non vedo perché non lo possa fare anche la Rowling.

                          Commenta


                          • La Rowling ha confermato su twitter che si tratta di maledictus:
                            https://twitter.com/jk_rowling/statu...75171624017920

                            Quindi direi che si può affermare con sicurezza che si tratta del famoso serpente di lord Voldemort, che in effetti nella saga di HP aveva dimostrato di essere dotato di caratteristiche fuori dal comune per un normale serpente (ad esempio nel Calice di fuoco veniva munta per nutrire Voldemort prima del suo ritorno in carne ed ossa).
                            La Rowling ha anche spiegato che la trasformazione in animale, al contrario degli animagus, è fuori controllo, quindi immagino sia più accomunabile agli obscurus.

                            Mi aspetto a questo punto, magari nei prossimi capitoli, di vedere anche un giovane Tom Riddle che è nato nel 1926, anno in cui era ambientato il primo film.
                            Le cose cominciano a farsi interessanti e la curiosità personalmente non è poca.. vediamo un po'.

                            I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                            Commenta


                            • be la Rowling stessa ha detto che l'ultimo film della saga è ambientato nel 1942 anno in cui Riddle apre per la prima volta la camera dei segreti

                              Commenta


                              • Anche secondo me il mondo magico non è niente di così grandioso, il problema del primo film è proprio che questo fantomatico mondo magico e la sua organizzazione non sono niente di particolarmente originale e brillante. La saga di Harry Potter funzionava perchè era un mondo piccolo e un'ambientazione abbastanza limitata e centrali erano come dice uncle scrooge le relazioni tra i personaggi, il vero motore della storia. Il mondo magico funzionava e reggeva perché si vedeva a sprazzi. E si come dice uncle scrooge nella saga non è costruito per essere un grande universo, ma tutto ciò che si vede e viene presentato è solo se è a servizio della storia.Siccome del primo film i personaggi non mi han detto niente e l'ambientazione anche avevo perso attesa per questa saga, ora devo dire che è un po' più alta per il fatto di rivedere silente e personaggi della vecchia saga, nel trailer rivedere i personaggi dello scorso film non mi smuove proprio nulla. Nei film vecchi appassionavi a tutto, visto che io iniziai vedendo i film e cominciai a leggere i romanzo dopo il terzo film, non era solo che sembravano più belli per via dei libri.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X