annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Leggendo Tolkien

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da martin84jazz Visualizza il messaggio
    che meraviglia!
    bellissima la storia di Tuor che arriva a Gondolin attraverso i sette cancelli... quante emozioni.

    anche se per me il picco massimo Tolkien è tutta la storia di Earendil che purtroppo non è stata molto approfondita... comunque ogni volta che la leggo mi commuovo, perché il messaggio è talmente alto e poetico che è impossibile per me non sciogliermi.
    che genio il professore...
    La storia di Earendil dovrebbe esserci proprio nella Caduta di GOndolin di Agosto.

    Commenta


    • a quanto pare sì. c'è anche in Beren e Luthien, una parte riassunta.
      resta da vedere quanto ci sarà.. spero il più possibile

      Commenta


      • raga mi serve una consultazione: non ho i libri a portata di mano, ma nelle traduzioni italiane sta scritto "uno hobbit" o "un hobbit"?


        Honour to the 26s

        Commenta


        • Uno. Almeno quella nel film l'hanno doppiata giusta.

          Commenta


          • STREGONI DI ANGMAR.

            così, per rovinarvi la serata
            # I am one with the Force and the Force is with me #

            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

            Commenta


            • Cattivo

              Commenta


              • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                Per me Gollum ha annusato la situazione (arrivo degli orchi e del Balrog) ed è fuggito dalla porta orientale. Comunque Gollum conosce parecchio le montagne nebbiose ed attorno, ha avuto un sacco di anni per studiarle, per me può benissimo aver trovato altre vie d'uscita che conosce solo lui, non lo vedo come un grave errore, anzi per me non è nemmeno un errore.
                È passato un sacco di tempo da quel settembre 2017. Discutevamo con Gandalf e Andrea90 di come Gollum avesse superato l'abisso di Khazad-dûm e io per curiosità avevo detto che per avere una risposta alla domanda avrei scritto a Michael Martinez, che sul suo blog risponde alle domande sulla Terra di Mezzo. Stamattina, mentre sorseggiavo un caffè leggendo la posta elettronica, ho trovato la notifica dell'ultimo post di Martinez. Ci avevo perso le speranze, ma finalmente si è cagato la mia domanda e ha provato a dare una risposta.

                Q: How did Gollum sneak out of Moria without being seen from the Fellowship?

                This is a great question (submitted in September 2017) and one for which I don’t have a definitive (by the book, from any textual source) answer. Tolkien never explained how Gollum got out, so far as I know.

                My guess is that Gollum was probably known to and tolerated by the Orcs of Moria. He could simply have followed them out after they devised their own means of crossing or going around the chasm (where Gandalf broke the bridge).
                Alla fine, tra tutte le congetture che avevamo discusso, pare che quelli piu vicini alla verità foste voi, Gandalf e Andrea90. Senza rendere troppo complicata la cosa, quindi escludendo le complicate scalate della parete che proponeva (con poca convinzione a dirla tutta) il sottoscritto, Martinez propende per l'ipotesi di un Gollum che segue gli orchi, capaci di seguire le tracce della Compagnia forse anche con più abilità rispetto allo stesso Gollum.
                Resta un'ipotesi, comunque. Il fatto che Gollum non conoscesse bene Moria non esclude che non conoscesse nessun tunnel che portasse fuori dalle Miniere ad Est e che quindi dopo la fine del Balrog non si sia precipitato verso uno di questi tunnel per riprendere poi l'inseguimento della Compagnia.
                Effettivamente però, Gollum compare in Lothlórien durante l'invasione tentata proprio dagli orchi poche ore dopo la fuga da Moria. Se non ricordo male, scala l'albero sul quale talan riposavano Frodo con Sam proprio dopo il passaggio degli orchi. Potrebbe essere stato in coda al gruppo di orchi, seguendolo di nascosto, come fece durante l'inseguimento lungo l'Anduin con le barche della Compagnia. Questo renderebbe piu semplice ("parsimonioso" se mi passate il termine) la ricostruzione degli eventi della sua fuga da Moria. Esce con gli orchi quando questi realizzano un ponte di fortuna per attraversare il baratro, gli si mette in coda sfruttandoli per riprendere contatto con la Compagnia. Poi si fa forza ed entra a Lórien assieme a loro. Dubito avesse il coraggio di entrare nei boschi di Galadriel da solo: dopo la distruzione del gruppo di orchi da parte degli elfi se non ricordo male Gollum riprende l'inseguimento sul fiume, restando con tutta probabilità fuori dai confini del regno per tutta la durata della permanenza della Compagnia nel regno dei galadhrim.


                «Alla caccia di Morgoth fino ai termini della Terra! Avremo guerra e odio senza fine. Ma quando avremo conquistato e riguadagnato i Silmaril, allora noi, e soltanto noi, saremo i signori della Luce immacolata, padroni della* felicità e della bellezza di Arda. Nessun'altra razza ci soppianterà!»

                Commenta


                • Ma infatti, quella sarebbe un'altra soluzione più che buona. In fondo orchi e gollum avrebbero potuto benissimo convivere ricordiamoci che Gollum è pure stato lasciato fuggire da Mordor da Sauron.
                  Solo che nel film il problema pare maggiore perché non abbiamo gli orchi che partono all inseguimento della compagnia, nel libro il Ponte crollato è un problema minore di quel che è. È una via di fuga nell immedato.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                    Ma infatti, quella sarebbe un'altra soluzione più che buona. In fondo orchi e gollum avrebbero potuto benissimo convivere ricordiamoci che Gollum è pure stato lasciato fuggire da Mordor da Sauron.
                    Solo che nel film il problema pare maggiore perché non abbiamo gli orchi che partono all inseguimento della compagnia, nel libro il Ponte crollato è un problema minore di quel che è. È una via di fuga nell immedato.
                    La scena degli orchi che seguono la compagnia fino a Lórien fu girata ma poi venne scartata. È uno dei tanti materiali mai svelati da PJ, chissà se prima o poi saranno mostrati a noi fan.

                    Commenta


                    • Boh parlavamo forse per il 25o anniversario di Lotr film. Pure per lh mancano un sacco di scene all appello.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

                        La scena degli orchi che seguono la compagnia fino a Lórien fu girata ma poi venne scartata. È uno dei tanti materiali mai svelati da PJ, chissà se prima o poi saranno mostrati a noi fan.
                        Diciamo anche che eliminarla ha conservato un po di aderenza al materiale originale, al contrario di quanto fatto ne Lo Hobbit dove orchi e troll combattevano alla luce del sole.
                        «Alla caccia di Morgoth fino ai termini della Terra! Avremo guerra e odio senza fine. Ma quando avremo conquistato e riguadagnato i Silmaril, allora noi, e soltanto noi, saremo i signori della Luce immacolata, padroni della* felicità e della bellezza di Arda. Nessun'altra razza ci soppianterà!»

                        Commenta


                        • gollum per scappare avrá avuto mille modi diversi, ci sono finestre e cunicoli, pozzi d'areazione, non credo fosse troppo difficile per lui superare il baratro
                          diverso il discorso degli orchetti nel film, che avrebbero dovuto ricostruire il ponte in men che non si dica (e dubito avessero la tecnologia per farlo)


                          Honour to the 26s

                          Commenta

                          In esecuzione...
                          X