annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Signore degli Anelli - Serie TV

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • L'altro giorno mi rileggevo qualcosa sparsa dei racconti di Tolkien.. e sono giorni che fantastico sulle storie che vedono come sfondo luoghi mai esplorati nemmeno nei film.

    Penso a Umbar e i suoi Corsari, alla grande città portuale di Pelargir (il cuore delle armate navali gondoriane) e mi piacerebbe molto assistere a una serie che prenda in considerazione queste cose. Si ricollegherebbe in qualche modo alle avventure che Aragorn ebbe sotto il nome di Thorongil (per quanto riguarda Umbar e i Corsari) e in qualche maniera potrebbe tornare utile anche l'inclusione di Pelargir, visto che poi nella Guerra dell'Anello sarà terreno di scontro, proprio tra Aragorn/Armata dei Morti e i Corsari.
    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
      L'altro giorno mi rileggevo qualcosa sparsa dei racconti di Tolkien.. e sono giorni che fantastico sulle storie che vedono come sfondo luoghi mai esplorati nemmeno nei film.

      Penso a Umbar e i suoi Corsari, alla grande città portuale di Pelargir (il cuore delle armate navali gondoriane) e mi piacerebbe molto assistere a una serie che prenda in considerazione queste cose. Si ricollegherebbe in qualche modo alle avventure che Aragorn ebbe sotto il nome di Thorongil (per quanto riguarda Umbar e i Corsari) e in qualche maniera potrebbe tornare utile anche l'inclusione di Pelargir, visto che poi nella Guerra dell'Anello sarà terreno di scontro, proprio tra Aragorn/Armata dei Morti e i Corsari.
      Verissimo, ottima intuizione. Sarebbe davvero una cosa gradita, sia per collegarsi con gli eventi finali della guerra dell'anello, sia per farne da preludio con le incursioni di Aragorn al servizio della Torre Bianca. E potrebbero sfruttare la situazione per mostrare magari anche dei flashback con le incursioni corsare verso Pelargir, ma anche quelle di Gondor nel suo massimo splendore quando si spinse fino ad Umbar conquistandola per breve tempo.

      I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

      Commenta


      • Pure il post Ultima Alleanza sarebbe na roba figa, ma penso si ricadrebbe sul Silmarillion di cui non hanno i diritti. Raccontare la storia della caduta degli ultimi re di Gondor fino alla disfatta di Isildur ai Campi Iridati. Non so se avete letto quella parte ma è descritta benissimo. Ma poi pure un prologo su Sauron che forgia gli anelli..di cose ce ne sono a bizzeffe solo che molte rischiano di essere staccate tra loro.

        Commenta


        • Io riproporrei una vera e propria trasposizione di LOTR, con una prima stagione in cui si affrontano i vari personaggi della Compagnia PRIMA della spedizione a Imladris, con tutto un approfondimento vario: da Gloin e Gimli a Erebor, Boromir a Gondor, Reame Boscoso e Legolas, ecc..ricostruire da capo scenari e personaggi per poi partire con la CDA nella seconda stagione, L2T nella terza e IRDR nella 4a. Avere un vero e proprio schema, un'idea, non aggiungere stagioni a random tanto per come stanno facendo con Vikings.

          Commenta


          • Io ancora non ho ben capito quanto possono raccontare del vasto mondo di Tolkien.

            Credevo che dopo l'ok della TE ci fosse la possibilità di prendere argomenti anche letti nel Silmarillion, in particolare per quelli che riguardano Numenor o in parte la TdM con Sauron l'ingannatore amico degli elfi e l'ultima alleanza.

            Sono argomenti che in qualche modo anche lo spettatore casuale potrebbe conoscere, perché quella saga (obbrobrio) di Shadows of Mordor rielabora proprio il periodo in cui Sauron aveva a che fare con il creatore degli anelli elfici e ha plasmato la TdM a sua corruzione.

            Il mio sogno è una bella serie incentrata su Numenor. Ci sarebbe veramente tanta roba da raccontare!

            Già solo la faida Faithfull e King's Men avrebbe lo stesso stile del Trono di Spade a livello di fantasy-politico.
            Ultima modifica di Naihir; 30 settembre 18, 10:24.
            # I am one with the Force and the Force is with me #

            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

            Commenta


            • PEr me la cosa migliore da fare (ma non so se possono effettivamente farla) sarebbe allontanarsi dal periodo LH+ISDA e raccontare gli eventi della prima o seconda era, in maniera da non avere nulla a che fare con il materiale di PJ, che è troppo recente.
              In caso contrario un bel rifacimento di LOTR, con una trasposizione molto più fedele cambiando concept, costumi, attori e scenografie, ripartendo da zero completamente staccandosi così dal lavoro di PJ in maniera netta.

              Comunque Amazon dovrebbe aver i diritti completi de ISDA + APPENDICI.

              Commenta


              • Per quanto fatto trapelare, la serie verterà sulle avventure del giovane Aragorn, avvicinandosi termporalmente, nelle varie stagioni, all'esalogia Jacksoniana, con storie nuove ambientante nella Terra di Mezzo, e con personaggi, se non già comparsi nei film, conosciuti soprattutto per le Appendici, quindi Terza Era/Quarta.

                I diritti non dovrebbero essere per mostrare il Silmarillion/HOME, ma per poter utilizzare il materiale, appunto, delle Appendici ed i personaggi comparsi ne LOTR+LH.
                Penso dunque che la cosa sarà risolta (o meglio ci spero) con flashback/accenni riguardanti Feanor e le sue creazioni, le varie migrazioni e ritorni (guerre fratricide, navi incendiate, Gondolin, Numenor), amore e tradimenti, per mostrare, a grosse tinte, la Mitologia e l'albero genealogico, nonché gli eventi principali, che costituiscono il background fondamentale per comprendere le cause ed i personaggi, visti nella Guerra dell'Anello.

                Prevedo il cliffhanger della penultima puntata della prima stagione: "Mirate! Eorl il Giovane..."
                Il popolo è minorenne, la città è malata.

                Commenta


                • Si ma il punto è se cominceranno tutto da zero o meno. Perché non può esserci continuità se cambiano attori, scenografie e via dicendo. La cosa migliore èripartire appunto da zero con una visione diversa, anche perché la tdm mica è di pj ma di Tolkien . Io ripartirei si dalle avventure di aragorn, ma per sfociare poi nella terza o 4a stagione con lotr.

                  Commenta


                  • Secondo me faranno come la serie di Star Trek Discovery. Non ha continuità con la timeline dei film rebootati da JJ Abrams, ma prende in prestito il design di quei film.

                    Qui faranno lo stesso vedrai. Non sarà legata ai film di ISDA, ma per appagare gli stati d'animo degli spettatori (anche quelli comuni), riutilizzeranno lo stile di PJ perché familiare e di facile approccio.

                    Ovvio che io spero il contrario.. voglio tutto completamente nuovo dai film.. ma è difficile smontare nella testa di molti, l'idea che quei luoghi e quello stile è la TdM originale di Tolkien
                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • Da quello che posso dire, è prestissimo per parlare di un remake di LOTR, a maggior ragione col ventennale alle porte, quando, ipotizzo, usciranno edizioni speciali. In breve: ci camperanno ancora per un po', prima di rifare il tutto.

                      Sicuramente LOTR di Jackson ha fatto scuola, e rimarrà un classico nel tempo, ma Tolkien è ben altro, e ben di più.
                      Una serie "nuova" sul giovane Aragorn, introdurrebbe personaggi "nuovi", nel senso di "non ancora apparsi sullo schermo", ma presenti nelle Appendici (le discendenze dei Sovrintendenti ed i vari personaggi degli annali). Poi è chiaro, parlando di Aragorn, e volendo caratterizzarlo con il background che ha nella carta, non si può non risalire fino a Elros, e quindi ad Elrond, e quindi, chissà, se uno già visto dovesse comparire, credo proprio sarà Hugo Weaving quello in rampa di lancio, così come gli altri elfi, Cate Blanchett su tutti. E questa sarebbe solo una questione di budget, magari per qualche comparsata nei vari flashback. Un cameo di McKellen, da qualche parte, lo vedrei con i lacrimoni (e peccato senza la voce di Gianni Musy).

                      Per continuità bisogna vedere cosa si intende. Per me continuità non è rivedere gli attori o gli esatti scenari dell'esalogia perché "sennò è diverso dal film" (ok, Minas Tirith è quella; chiamarla Minas Anor avrebbe il suo perché, se decissero di...); rivedere, sul piccolo schermo, le idee e l'aura che pervadono le opere di Tolkien, rispettandole, a prescindere dalla continuità con i film, questo sarebbe una nuova, piccola, grande emozione.

                      Per me, in questa serie *ipoteticamente* nuova e slegata dagli scritti e dal film, ma ad essa collegata come preambolo, sarebbe interessante vedere portata avanti una storia originale, non narrata nelle opere madri, completamente scritta da zero, con (alcuni) personaggi noti (perché nominati nelle opere, non necessariamente visti nei film), che si innestino su un ceppo ben definito (dalla narrativa), con stile e richiami visivi al film (che cioè ti facciano subito capire che siamo lì, in quel mondo, e non in quello di GOT, causa draghi), e magari qualche flashback che mostri, in poche scene ben dosate e senza infrangere i copyright limitanti, i punti cardine della HoME. Perché Sauron è l'ultimo Anello della catena, iniziata Ere or sono.
                      Ultima modifica di Nef Aearon; 30 novembre 18, 20:04.
                      Il popolo è minorenne, la città è malata.

                      Commenta


                      • Invece io uno stampo fotografico e costumistico più reale tendente al medievale come got o vikings lo vedrei davvero bene. Parlo di costumi e fotografia eh, non di altro. Poi ovvio che armature elfiche e naniche devono essere leggermente diversificate dalla realtà, però io utilizzarei uno stampo decisamente adulto, adulto come è l'opera Magna. Rifarei da zero, perché se penso ai nani ddi Tolkien e ai nani di pj son completamente diversi tra loro, caratterialmente è con lh pure esteticamente diversi. Non si può a mio avviso mischiare le due cose. Sarebbe troppo pj dipendente e lotr è di Tolkien.

                        Commenta


                        • Vabè ma non bisogna scomodare Vikings (a me fa cagare sta roba) o GOT.. la TdM di Tolkien attinge dall’immaginario medievale (ciclo arturiano o dell’Edda scandinava) e dalla sua rielaborazione in età romantica.

                          Davvero.. non devono inventarsi nulla!

                          Sulla fotografia PJ decise di dargli appositamente quel velo "fantastico" e lo si vede maggiormente ne Lo Hobbit.. forse quello lo cambierei per una fotografia più realistica, sì. Ma non aspettiamoci grandi riprese cinematografiche, è pur sempre una serie tv e avrà quello stile, con sequenze molto limitate, chiuse, con primi piani sui volti degli attori eccecc.

                          Io pure mi concentrerei sulle Appendici.. avventure di Aragorn quando serviva Gondor sarebbero perfette. Ma io sogno più una storia con Annatar, portatore di doni o tutta la guerra contro Sauron che fa da prefazione al film di ISDA, con l'Ultima Alleanza.

                          Non è tutt oggi chiaro se e quanto saranno distanti le storie da ISDA o se più semplicemente, vedremo un'intera serie parlare della Guerra dell'Anello.
                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • Non mi aspetto roba cinematografica. Mi va benissimo una fotografia alla vikings.

                            Io vedrei benissimo annatar forgiare l'unico nel prologo e la forgiatura di tutti gli anelli con relative consegne.

                            Commenta


                            • IL SIGNORE DEGLI ANELLI, PETER JACKSON: "SONO DISPOSTO AD AIUTARE GLI AUTORI DELLA SERIE"

                              https://movieplayer.it/news/il-signo...9HrNlRNjN-ZkpE

                              Commenta


                              • Basta pj.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X