annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Signore degli Anelli - Serie TV

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ogni tanto mi piace rileggere qualche capitolo di ISDA e fare ricerche nel web su determinati scenari.. e stavo pensando che se la serie TV tratterà la guerra dell'anello, sarebbe bello farlo tramite situazioni che non tutti conoscono o che semplicemente non abbiamo mai visto nei film.

    Rifacendomi alla time line presa da tolkien gateway (a mio parere la wiki più affidabile in ambito tolkeniano) evidenzio gli eventi che per me potrebbero risultare utili per costruire episodi singoli o archi di episodi, che poi si ricollegano alla trama portante della "guerra dell'anello".

    Third Age 3000
    - The shadow of Mordor lengthens.
    - Saruman dares to use the palantír of Orthanc, but becomes ensnared by Sauron, who has the Ithil-stone. He becomes a traitor to the White Council. His spies report that the Shire is being closely guarded by the Rangers


    Third Age 3001
    - Bilbo's farewell feast.
    - Gandalf suspects Bilbo's ring to be the One Ring.
    - The Dúnedain double their guard on the Shire.
    - Gandalf seeks for news of Gollum and calls on the help of Aragorn.


    Third Age 3009
    - Gandalf and Aragorn renew their hunt for Gollum at intervals during the next eight years, searching in the vales of Anduin, Mirkwood, and Rhovanion to the confines of Mordor. At some time during these years Gollum himself ventured into Mordor, and was captured by Sauron.

    Di questi anni appena elencati, si potrebbero prendere alcune situazioni o per costruire degli episodi interi o per utilizzarli come una sorta di flashback.

    Passiamo al salto temporale:

    Third Age 3014
    - Théoden begins to fall ill, and his counselor, Gríma Wormtongue, begins to gain power over the King.

    Third Age 3016
    - Elrond sends for Arwen, and she returns to Imladris; the Mountains and all lands eastward are becoming dangerous

    Third Age 3017 (lascio le date per comodità)
    January
    - Gollum is released from Mordor.

    February
    1 - Aragorn captures Gollum in the Dead Marshes.

    February/March
    - On his way to Mirkwood, Aragorn crosses the Anduin assisted by the Beornings.
    - Gandalf visits Minas Tirith and reads the scroll of Isildur. He then leaves for the Shire.
    - On his way northwards, Gandalf gets word from Lothlórien that Aragorn passed by with captured Gollum, and changes his course to meet him.


    March
    21 - Aragorn brings Gollum to Thranduil in Mirkwood.
    23 - Gandalf comes to Thranduil and questions Gollum.
    29 - Gandalf leaves Mirkwood and resumes his course west for Hobbiton.


    Unknown
    - Éomer becomes Third Marshal of the Riddermark.

    Third Age 3018
    April
    12 - Gandalf reaches Hobbiton.
    13 - Gandalf reveals to Frodo that Bilbo's ring is the One Ring.

    May
    1 - Gandalf meets with Aragorn at Sarn Ford.

    June
    19 - Boromir and Faramir receive the riddle in their sleep.
    20 - Sauron attacks Osgiliath. About the same time Thranduil is attacked, and Gollum escapes.
    - Fugitives from the South reach Eriador. At the southern borders of the Southfarthing Gandalf receives news of war and defeat and the Black Shadow. He starts wandering aimlessly and then turns east and north.


    Midyear's Day
    Along the Greenway Gandalf finds Radagast with news from Saruman that the Nazgûl have crossed the Anduin and look for the Shire. Gandalf goes to Bree and leaves a letter for Frodo with Barliman Butterbur.

    July
    1 - At dawn Gandalf leaves Bree for Isengard. The Black Riders set forth to search for the One Ring. They pass northward across the Wold.
    4 - Boromir sets out from Minas Tirith.

    10 - Gandalf imprisoned in Orthanc.

    August
    - All trace of Gollum is lost. It is thought that at about this time, being hunted both by the Elves and Sauron's servants, he took refuge in Moria; but when he had at last discovered the way to the West-gate he could not get out.

    September
    Having failed to find the Shire, the Black Riders return to the Wold empty-handed; messengers from Sauron send them to Isengard.
    18 - Gandalf escapes from Orthanc in the early hours. The Black Riders cross the Fords of Isen.
    19 - Gandalf comes to Edoras as a beggar, and is refused admittance.
    20 - Gandalf gains entrance to Edoras. Théoden commands him to go: 'Take any horse, only be gone ere tomorrow is old!' The Black Riders come to Isengard.

    21 - Gandalf meets Shadowfax, but the horse will not allow him to come near. He follows Shadowfax far over the fields. The Black Riders encounter Gríma Wormtongue, who tells them of the location of the Shire.
    22 - The Black Riders reach Sarn Ford at evening; they drive off the guard of Rangers. Gandalf overtakes Shadowfax.
    23 - Four Riders enter the Shire before dawn. The others pursue the Rangers eastward, and then return to watch the Greenway. A Black Rider comes to Hobbiton at nightfall. Frodo leaves Bag End. Gandalf having tamed Shadowfax rides from Rohan.
    24 - Gandalf crosses the Isen.
    25 - A Black Rider approaches Farmer Maggot in Bamfurlong but he is ousted. The Hobbits later reach him who guides them with his wagon until the Bucklebury Ferry. The evening they meet Merry and reach Crickhollow. Frodo reveals them his plans, already known.
    26 - The Old Forest. Frodo comes to Bombadil.
    27 - Gandalf crosses Greyflood. Second night with Bombadil.
    28 - The Hobbits captured by a Barrow-wight. Gandalf reaches Sarn Ford.

    29 - Frodo reaches Bree at night. Gandalf visits the Gaffer.
    30 - Crickhollow and the Inn at Bree are raided in the early hours. Frodo leaves Bree. Gandalf comes to Crickhollow, and reaches Bree at night.

    October
    1 - Gandalf leaves Bree.
    3 - He is attacked at night on Weathertop. Frodo in the Midgewater Marshes sees flashes of light from the battle.
    4 - Gandalf escapes to the north from Weathertop, followed by four Riders.
    6 - The camp under Weathertop attacked at night Frodo wounded.
    9 - Glorfindel leaves Rivendell.
    11 - He drives the Riders off the Bridge of Mitheithel.
    13 - Frodo crosses the Bridge.
    18 - Glorfindel finds Frodo at dusk. Gandalf reaches Rivendell.
    20 - Escape across the Ford of Bruinen.
    24 - Frodo recovers and wakes. Boromir arrives in Rivendell at night.
    25 - Council of Elrond.


    December
    18 - The membership of the Company of the Ring is chosen.
    25 - The Company of the Ring leaves Rivendell at dusk.

    Mi fermo qui.. la fine del Consiglio di Elrond, l'ho sempre trovata la conclusione ideale per spezzettare la storia, lasciando tutta la parte sostanziosa delle avventure della "Compagnia dell'Anello", ad una seconda stagione.

    Come detto, ho evidenziato alcuni pezzi che per me risulterebbero davvero interessanti se riportati in qualche episodio, soprattutto quelli dove si narrerebbero eventi mai visti nei film (penso alla faccenda di Gollum, Aragorn e Gandalf o a Boromir, la caduta di Osigliath e l'attacco degli Orchi a Thranduil) o alcuni peresenti negli scritti che meriterebbero di essere riscoperti dai fan di ISDA, in live action (parlo della parte su Tom Bombadill che alleggerirebbe un po' i toni di qualche episodio o del ripristino di Glorfindel).

    Sarebbe ancora più interessante se la narrazione iniziasse proprio dal Consiglio di Elrond, dove ognuno prenderebbe a raccontare le vicende che ha vissuto, prima di arrivare a questo incontro, a mo' di flashback. Così da avere ogni tot. episodi dedicati a qualcuno o qualcosa (stile Lost quando incentrava una puntata su qualche personaggio dei losties).
    Ultima modifica di Naihir; 02 gennaio 19, 18:44.
    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • Il problema dell'Europa è che è difficile trovare vasti paesaggi incontaminati, o almeno quelli che ci si aspetterebbe di vedere nella storia di ISDA. Con Lo Hobbit avrebbe giá piú senso visto che è ambientato prevalentemente in zone nordiche, di cui noi siamo pieni. Ma anche lí, in Nord America hai tutti i paesaggi necessari per ambientare la storia (campagne, praterie, montagne, paludi, foreste varie). Ovvio col computer possiamo fare di tutto, però magari i produttori non vogliono complicarsi la vita.

      Commenta


      • Non so se sarà indice di ripresa di PJ o meno però ho com'è la sensazione vogliano riprenderlo.

        Commenta


        • Interessante riepilogo Naihir. Mi trovi d'accordo con l'idea di rendere centrale il Consiglio di Elrond, sfruttandolo come inizio e ponte per narrare le vicende pregresse.

          Commenta


          • Tutto in flashback così sarebbe davvero troppo secondo me, serve più linearità.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
              Tutto in flashback così sarebbe davvero troppo secondo me, serve più linearità.
              Sono sicuro che non prenderanno mai in considerazione la mia ipotesi, perché purtroppo il pubblico è ormai assuefatto dalle stronzate viste nei giochi de L'Ombra di Mordor... però se ci pensi, per raccontare una storia fantasy, un espediente del genere sarebbe perfetto.

              Del resto anche Tolkien nelle sue prime idee, aveva creato la storia della Casetta del Gioco Perduto, dove Eriol entrando in una dimora fantastica apprendeva di tutte le grandi storie di Arda

              In questo preciso caso potrebbero esserci momenti nel presente, dove ognuno arriva al Consiglio di Elrond e poi procedere con il racconto delle vicende. Alla fine lo scopo del Consiglio era proprio quello di "raccontarsi" e di unire tutti i popoli liberi, mettendo a confronto i motivi per cui sono arrivati a quella assemblea. Anche il libro dedica pagine al Consiglio, dove ognuno di loro racconta il modo in cui il nemico si è mostrato.

              A noi spettatori, non è che cambierebbe molto.. vedresti semplicemente un episodio o più di uno, dedicato a una delle storie. In questo modo sarebbero anche liberi di parlare di tanti eventi, senza dove rivoluzionare la timeline originale. Poi dalla seconda stagione, inizieresti una narrazione lineare con l'avventura della Compagnia eccecc.

              Questo per me è il modo migliore per poter sfruttare le potenzialità di raccontare la storia attraverso una serie tv. Se invece deve essere solo una riproposizione di roba già vista nei film (magari con aggiunte bisclacche), mi tengo i film e tanti saluti.
              # I am one with the Force and the Force is with me #

              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

              Commenta


              • A me piace l'idea ma farei in un altro modo. Presento poco a poco le varie parti della tdm (gondor,erebor ,ecc) dalle quali provengono i vari personaggi presenti al consiglio. Parto con una presentazione di erebor , magari con L emissario di Sauron che arriva, e al consiglio invece inserisco i flashback di cose particolari tipo Balin che parte per Moria e via dicendo. Sarebbe troppo infarcire tutto con un unico flashback. In tal modo inserisco tutto partendo e costruendo tutto in modo lineare. La cosa brutta è che se partono da pj tocca ripresentare un Dain chee fa ridere invece di incutere timore, nani che vanno su arieti e cose cosi. Per quello servirebbe una ripulita.

                Commenta


                • Beh dai, gli arieti erano fighissimi.

                  Commenta


                  • Va a gusti ma non è più Tolkien, è altra roba. Allora chiamalo in un altro modo il film.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                      A me piace l'idea ma farei in un altro modo. Presento poco a poco le varie parti della tdm (gondor,erebor ,ecc) dalle quali provengono i vari personaggi presenti al consiglio. Parto con una presentazione di erebor , magari con L emissario di Sauron che arriva, e al consiglio invece inserisco i flashback di cose particolari tipo Balin che parte per Moria e via dicendo. Sarebbe troppo infarcire tutto con un unico flashback. In tal modo inserisco tutto partendo e costruendo tutto in modo lineare. La cosa brutta è che se partono da pj tocca ripresentare un Dain chee fa ridere invece di incutere timore, nani che vanno su arieti e cose cosi. Per quello servirebbe una ripulita.
                      Non ho ben capito.. ma ad ogni modo non penso che partiranno da roba come i nani, ma sicuramente dagli elfi, hobbit, gandalf e aragorn. sono questi i personaggi che attirano
                      # I am one with the Force and the Force is with me #

                      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                      Commenta


                      • Quello che dico io è che invece di partire dal consiglio di elrond per presentare i personaggi, parti delle varie parti della tdm per presentarli. Un Po come all'inizio han fatto con got che son partiti da WF per poi andare a KL per poi Pentos ecc. Qua potresti partire da gondor per presentare Boromir Faramir Denethor e il loro rapporto per poi spostarti ad Erebor per presentare Dain Balin Gloin Gimli per poi spostarti nel reame boscoso e via dicendo. Al consiglio di Elrond hai quindi la possibilità di fare altri tipi di flashback (partenza di Balin, Bc a Dg, Thrain ecc) senza sovraccaricare troppo l'impianto.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                          Quello che dico io è che invece di partire dal consiglio di elrond per presentare i personaggi, parti delle varie parti della tdm per presentarli. Un Po come all'inizio han fatto con got che son partiti da WF per poi andare a KL per poi Pentos ecc. Qua potresti partire da gondor per presentare Boromir Faramir Denethor e il loro rapporto per poi spostarti ad Erebor per presentare Dain Balin Gloin Gimli per poi spostarti nel reame boscoso e via dicendo. Al consiglio di Elrond hai quindi la possibilità di fare altri tipi di flashback (partenza di Balin, Bc a Dg, Thrain ecc) senza sovraccaricare troppo l'impianto.
                          Andrea stai facendo un paragone che non regge. In Game of Thrones i personaggi di Grande Inverno sono centralissimi nella storia, quindi è normale iniziare da loro. Dei tre di Gondor che menzioni, solo Boromir ha un'importanza "immediata", Faramir e Denethor saranno protagonisti molto più avanti. Che senso ha cominciare da loro!?!? Anche a me piacerebbe che si desse più spazio a storie/personaggi poco approfonditi nei film, ma non credo che l'impostazione che suggerisci sia buona.

                          Commenta


                          • Ho parlato di gondor ma potrebbero benissimo partire dalla contea suvvia. Quello che dico è che in questo modo presenti tutti quelli del consiglio più i vari posti annessi.

                            Commenta


                            • Boh non so.. tanto stiamo parlando per ipotesi, quindi va bene tutto. Ma l'idea che ho portato io prende spunto dallo stesso libro che pone il Consiglio come un punto di svolta della storia. E' dal post-consiglio che parte il secondo step dell'avventura e anche lo stile di narrazione di Tolkien si fa più drammatico, rispetto alla prima parte molto "bilbesca" (non a caso Gran Burrone è detta "l'ultima casa accogliente"). Nel linguaggio televisivo, sarebbe intelligente avere una prima stagione che "presenta" i personaggi e la storia dietro la compagnia con episodi quasi autoconclusivi e nella seconda partire con un nuovo tipo di racconto più lineare. Con gli stessi "protagonisti" (Aragorn, Gandalf, Legolas, Gollum, Boromir, Hobbit, Gimli eccecc) riusciresti a raccontare più situazioni.

                              Ho preso ad esempio Lost per i flashback, ma potrei prendere anche Fringe. Una serie che nelle sue prime stagioni utilizzava il metodo della puntata con il "caso del giorno" e poi ha cominciato a intavolare una trama orizzontale, la cosiddetta "story arc". Ecco, in tal senso in una serie tv su ISDA ci sarebbe veramente tanta roba in cui spaziare, senza dover per forza seguire i tagli e cuci del film di PJ, ma utilizzando sapientemente i punti di raccordo che offre il libro stesso.

                              Ad esempio, sarebbe grandioso inserire nella serie (a lungo andare) personaggi mai apparsi nei film, appartenenti alle schiere di Gondor. Parlo dei cavalieri del cigno di Dol Amroth, dei soldati della Valle del Ringlo' e di tutti quei capitani di Gondor che provengono da regioni più a sud di Gondor. Tutti personaggi che avendo già una caratterizzazione nei loro nomi/soprannomi (Angbor l'Impavido, Hirluin il bello, Imrahil il principe eccecc) sarebbero dei personaggi funzionalissimi allo stile televisivo. Per citare il tuo amato GoT, immaginati questi eroi gondoriani, come la puntata in cui Jon Snow e gli altri "eroi" si uniscono per andare a sfidare il NK. Non a caso quello per me rappresenta il punto più fantasy e classico di GoT.

                              L'unica incognita è come verrà strutturata la serie.. saranno 10 episodi da 50/60 minuti o arriverà almeno a 16/18 puntate? C'è talmente tanto materiale in ISDA (e appendici) che 10 puntate a stagione, risulterebbero davvero poche per una storia così articolata.
                              Ultima modifica di Naihir; 05 gennaio 19, 14:44.
                              # I am one with the Force and the Force is with me #

                              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                              Commenta


                              • Per me basta una stag da 10 puntate di presentazione e poi inizi con la storia di lotr vera e propria. Altre tre stag una per libro è più che sufficiente per me. 4 5 stag totali.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X