annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Signore degli Anelli - Serie TV

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ecco gli eventi più importanti della Seconda Era della Terra di Mezzo, che verranno raccontati nella serie tv del Signore degli Anelli

    Commenta


    • Dubito che la serie si concentri su Numenor o su Elros, più fattibile che si inizi dalla cattura di Sauron e caduta di Numenor.. in tal senso tutti i papabili protagonisti rimarrebbero sempre gli stessi, con Elendil e i suoi figli, Sauron come cattivo e tutti gli altri elfi.

      Andrea90 per un racconto fantasy, l'utilizzo del narratore è uno degli espedienti più utilizzati e intimistici. anche la storia infinita ti faceva immergere nelle avventure del libro, con il ragazzo che si appartava a leggerlo. non c'è niente di così orrendo in una scelta del genere, anzi... e nello Hobbit il fatto che si inizi col narratore, non è che rende diverso il film
      # I am one with the Force and the Force is with me #

      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

      Commenta


      • Intanto la Seconda Era è molto vasta e ricca di eventi. Provo a farne un breve elenco, così magari potremmo parlarne insieme, e vedere quali piacciono di più, quali di meno, e come potrebbero svilupparsi nella serie (parto dal presupposto che faranno più stagioni, e se sbaglio qualcosa, o manca qualche argomento, correggetemi ben volentieri):


        Spoiler! Mostra



        Detto ciò, a me non dispiacerebbe vedere un narratore, anzi che potrebbe essere un Elrond (l'unico personaggio presente sia ne LH, ne ISDA e nel Silmarillion), anche se sarebbe troppo sostanzioso e impegnativo (tornerebbe, poi, l'Agente Smith?); viste le recenti tendenze, anche una narratrice ce la vedrei bene.

        Ad esempio un collante, meno impegnativo di Elrond, potebbe essere Celebrian, la sposa di Elrond, che visse durante la Seconda Era e nella Terza lasciò la Terra di Mezza andando ad Ovest. Una persona legata ai protagonisti e ai fatti che già conosciamo, ma non direttamente coinvolta nei film, e che ha vissuto molto della storia della TdM.

        Anche i due figli di Elrond, Elladan ed Elrohir potrebbero fare al caso, per la loro stirpe, e per il fatto di aver partecipato al Consiglio di Elrond nel primo film. Poi, ci stanno anche i colpi di scena, tipo narratore che racconta gli avvenimenti, e nell'ultima stagione/puntata si viene a sapere che

        Spoiler! Mostra


        Queste sono solo supposizioni, non c'è nulla di certo al momento, solo Jenn da Santa Monica, ed i reclusi nela stanzetta, McKay e Payne, sanno.
        Vista la mole di fatti, avvenimenti, situazioni, luoghi, personaggi, se vogliono spaziare nella Seconda Era, devono trovare un collante, che potrebbe essere un narratore, ma non necessariamente, oppure trattare tutto a compartimenti stagni, stagioni con trame verticali autoconclusive, con solo alcuni personaggi (forse) e sicuramente le trame orizzontali (Elfi, superstiti Numenoreani, Sauron) a fare da fil rouge e tema principale, anche in sottofondo.

        Penso che se dovessero partire da Elros, dovrebbero anche spiegare un po' del suo background. Ok fratello di Elrond, con due scelte di vita differenti; ma anche dirci di suo padre Earendil, Vingilot ed il Silmarillion, di nonno Tuor che convinto da Ulmo, andò a Gondolin per salvarla, ed invece impalmò Idril, la figlia di Re Turgon... Si addentrerebbero troppo nella Prima Era, camminando su un terreno molto scivoloso, e fuori tema con il soggetto di questa serie.

        In ultimo, mi auguro che dicano esplicitamente che Galadriel è la nonna di Arwen (visto che chi non ha approfondito fuori dai film, questa cosa non la sa), che Aragorn è discendente diretto di Elros e che quindi Aragorn e Arwen sono "cugini" di sangue, incestuosa notizia......
        Ultima modifica di Nef Aearon; 08 marzo 19, 23:29.
        "Non mi serve sapere."

        Commenta


        • Se hanno i diritti per creare un pilot maestoso che come incipit parla della caduta dell'ultima battaglia nel Beleriand, dei regni elfici che si spostano nelle regioni della TdM, del sacrificio del padre di Elros ed Elrond e della terra donata agli uomini mortali, forse è possibile non approfondire troppo quelle cose vecchie e mostrarcele appunto come un prologo alla stregua di ISDA.

          Il resto è tutto abbastanza ricostruibile con alcuni personaggi. Sauron, Galadriel, Elrond, Gil-Galad, Celeborn, Celebrimbor, qualche numenoreano (o anche numenoreana!) e qualche nano di quel tempo abbastanza importanti, potrebbero essere i personaggi principali delle prime stagioni che trattano la parte diciamo significativa di "Sauron/Annatar e forgiatura degli anelli". Dando così più centralità agli elfi nelle prime stagioni e poi nelle successive si passa a intensificare l'importanza verso gli uomini (un po' come negli stessi racconti del Prof.)

          Mi piace immaginarmi le prime 3 stagioni incentrate più sugli elfi che combattono Sauron e dopo quello scontro, passare a parlare di Numenor, con Ar-Pharazon, la cattura di Sauron e la faida civile tra King's Men contro gli Elendili/Faithful, narrandoci la caduta di Numenor... fino ad arrivare all'ultima stagione dedicata alla crescita dei popoli superstiti numenoreani di Arnor e Gondor, quindi di Elendil, Anarion e Isildur, con la guerra dell'ultima alleanza come finalone.

          si parlava anche di uno spinoff giusto? ecco.. uno spinoff sarebbe l'ideale per approfondire maggiormente Numenor e tutti i suoi sbalzi e regni.

          La cosa bella è che comunque personaggi come Elrond, Galadriel, Gil-Galad, Sauron ti rimarrebbero per tutte le stagioni.

          per quanto riguarda Numenor, toccherebbe andarsi a rileggere chi sono stati i Re più significativi e i periodi più importanti, i quali dovrebbero comunque combaciare con le parti relative alla TdM e i disagi creati da Sauron/Annatar. In questo caso, penso che Tar-Minastir potrebbe essere uno dei protagonisti uomini, considerando anche che è sotto il suo regno che viene fondata Umbar e che si intensificano gli scambi con le colonie già esistenti di Tharbad, Pelargir e Lond Daer e la sua forte amicizia con Gil-Galad.

          ma in generale considero tutta la parte relativa ad Ar-Pharazon quella più significativa e che ti permetterebbe di avere più protagonisti uomini sia in schieramenti buoni che cattivi..
          si può pescare a piene mani da questi anni per le ultime stagioni più uomo-centrici:
          Spoiler! Mostra



          Proprio in virtù del fatto che giostrarsi 5 stagioni con personaggi immortali è più facile, rispetto a gestirsi gli sbalzi tra un'annata e l'altra con il cambio di personaggi mortali, tendo a immaginarmi le prime stagioni più elfo-centriche e solo le ultime due incentrate maggiormente sugli uomini e i regni di Arnor e Gondor.. in modo tale da poter aver successivament un maggior approfondimento di Numenor nel già citato spinoff.

          Queste sono le mie congetture.. ed è tutto estremamente affascinante. Io ho una adorazione particolare per Numenor. La considero una delle parti più interessanti dei racconti tolkeniani

          Quindi sì a me viene quasi automatico pensare ad un narratore, per poter giustificare i vari sbazli tra un periodo e l'altro, sarebbe tutto in perfetto stile fantasy e darebbe una certa metatrama alla storia. Però a questo punto, non mi dispiacerebbe nemmeno che fosse proprio Sauron il vero protagonista della serie.. alla fine il "lord" of the rings potrebbe proprio rivolgersi a lui no?

          p.s.
          Tar-Ancalime la prima regina numenoreana.. potrebbe essere la Cersei di questa serie
          Ultima modifica di Naihir; 08 marzo 19, 23:59.
          # I am one with the Force and the Force is with me #

          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

          Commenta


          • Per me serie su sauron con l'ultima Alleanza nell'ultima stagione. Forgiatura degli anelli e via dicendo. di cose fighe pero ce ne sono a bizzeffe.

            Commenta


            • L'ipotesi narratore mi piace, e ben si adatta alla natura episodica e frammentaria della seconda era narrataci da Tolkien.
              Se sarà questa la scelta, mi piacerebbe che fosse Elrond a ricoprire il ruolo, e quale miglior ascoltatore di un giovane Aragorn "istruito" ad Imladris sulla storia della TdM e in particolare dei suoi antenati?

              I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

              Commenta


              • Non c'avevo pensato.. in effetti non sarebbe male come idea
                # I am one with the Force and the Force is with me #

                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                Commenta


                • Elrond che narra le vicende della TdM ad un giovane Aragorn, sarebbe tanta roba... Potrebbero addirittura metterlo in scena, come una voce narrante fuori campo, che parla a dei ragazzi in una qualche dimora "fatata", per poi scoprire, all'ultimo, nel senso di puntata finale della serie, il volto di chi parla e di chi ascolta: Elrond (con un cameo di Weaving, magari. Limiterebbero, e di parecchio, il suo cachet e lo screentime) ed Aragorn.

                  Penso che Elros sarà trattato marginalmente: primo perché, essendo fratello gemello di Elrond, dovrebbero comunque inserire Weaving o chi per lui nel cast, e poi perché gli avvenimenti di inizio Seconda Era sono troppo collegati alla Prima, e onestamente le cose più rilevanti, intriganti, coinvolgenti, arrivano nell'ultima fase. Quindi penso ad un breve prologo, qualche flashback come avvenuto per l'inizio de LOTR film, dove venga narrata la creazione, a grandi linee, di Numenor.

                  Pensavo: sono uscite cinque mappe, e c'è la voce che siano cinque le stagioni della serie. Non potrebbe essere che, oltre ad un'operazione di puro marketing, ogni mappa corrisponda ad una stagione televisiva?


                  Personalmente, mi piacerebbe vedere questo sviluppo della serie, che metto sotto spoiler. Molto dipenderà anche da come vorranno sviluppare il tutto, se fare una serie piena di intrighi e macchinazioni (alla GoT per intenderci), ambientata per lo più a Numenor, o rimanere più fedeli allo spirito della narrazione della TdM per come l'ha raccontata Tolkien (pochi tette e culi, e molta poetica ed epica).


                  Spoiler! Mostra
                  "Non mi serve sapere."

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Nef Aearon Visualizza il messaggio
                    Pensavo: sono uscite cinque mappe, e c'è la voce che siano cinque le stagioni della serie. Non potrebbe essere che, oltre ad un'operazione di puro marketing, ogni mappa corrisponda ad una stagione televisiva?
                    c'avevo pensato anche io.. però poi sono andato a rivedermi la prima mappa ed era senza nomi, quindi c'era ben poco su cui poter fantasticare

                    Originariamente inviato da Nef Aearon Visualizza il messaggio
                    Personalmente, mi piacerebbe vedere questo sviluppo della serie, che metto sotto spoiler. Molto dipenderà anche da come vorranno sviluppare il tutto, se fare una serie piena di intrighi e macchinazioni (alla GoT per intenderci), ambientata per lo più a Numenor, o rimanere più fedeli allo spirito della narrazione della TdM per come l'ha raccontata Tolkien (pochi tette e culi, e molta poetica ed epica).
                    A grandi linee in spoiler hai sintetizzato quello che avevo in mente anche io. Ci metterei davvero la firma per delle stagioni così!

                    si potrebbe inserire anche qualcosa inerente al fatto che i numenoreani, costruendo le loro colonie nella TdM, hanno allontanato la popolazione selvaggia dei dunlendings.. quindi potrebbero esserci degli scontri anche con quest ultimi.
                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • Non dovevo aprire lo spoiler XD
                      I fatti accaduti nella Seconda Era li posso leggere nei raccolti incompiuti?

                      Commenta


                      • Nef Aearon la tua suddivisione ha senso e sarebbe un ottimo modo per coprire la seconda era
                        unica domanda (che poi costituisce il dubbio che ho dall'inizio): come fai a rendere la successione di re e regine che intercorrono tra la prima disfatta di sauron e la nascita di ar pharazon?
                        cioè tutte quelle vicende (es: fondazione di avamposti numenoreani nella TdM) coprono centinaia di anni, come lo renderesti? certo un narratore esterno permetterebbe di risolvere la cosa in un paio di battute ma poi si pone un recasting quasi collettivo (elfi esclusi)


                        Honour to the 26s

                        Commenta


                        • Per me la cosa migliore è : 1) o prendere per ogni stagione un fatto che si collega con l'ultima che potrebbe essere l'ultima Alleanza 2)prendere un unico fatto esvilupparlo per 5 stag

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                            Nef Aearon la tua suddivisione ha senso e sarebbe un ottimo modo per coprire la seconda era
                            unica domanda (che poi costituisce il dubbio che ho dall'inizio): come fai a rendere la successione di re e regine che intercorrono tra la prima disfatta di sauron e la nascita di ar pharazon?
                            cioè tutte quelle vicende (es: fondazione di avamposti numenoreani nella TdM) coprono centinaia di anni, come lo renderesti? certo un narratore esterno permetterebbe di risolvere la cosa in un paio di battute ma poi si pone un recasting quasi collettivo (elfi esclusi)
                            alcune stagioni potrebbero avere semplicemente dei jump time. alla fine se, ipotesi una stagione 2 parla dei tempi di Tar-Minastir e la stagione 5 di Elendil e figli, non sarebbe nemmeno un gran problema. il problema si potrebbe creare nel momento in cui in una singola stagione, il primo episodio è ambientato in x anno e il terzo episodio magari 300 dopo. allora sì.

                            io penso che potrebbero tranquillamente fare come succede nei film.. alla fine nell'ISDA di PJ, i 19 anni che intercorrono tra il compleanno di Bilbo e il viaggio di Frodo, sono stati azzerati e il tutto ha tempistiche cinematografiche di poco tempo... il che ha pure permesso a Lo Hobbit di inserire quella strunzata di Legolas che va alla ricerca di tal Grampasso..

                            ecco perché sono sicuro che le prime stagioni si concentreranno maggiormente su elfi e sauron (quindi creazione e forgiatura anelli), perché potranno utilizzare gli attori per più episodi e stagioni. probabilmente i numenoreani saranno una sorta di guest star.. ed ecco perché presumo che per questi personaggi, potrebbero anche chiamare l'attore "da cinema", perché non saranno personaggi da bloccare per tot. stagioni
                            # I am one with the Force and the Force is with me #

                            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                            Commenta


                            • Nef Aearon come hai proposto tu sarebbe uno sviluppo stupendo, creerebbe una continuità con la saga cinematografica, senza calpestarla, e porterebbe dunque a quella sorta di "universo condiviso" ISDA di cui avevo tanto parlato in precedenza

                              Commenta


                              • Toto attori, chi vorreste tra i grandi nomi ?

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X