annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The fall of Gondolin

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • The fall of Gondolin

    Ufficiale: ad Agosto uscirà finalmente anche il terzo dei Grandi Racconti dei Tempi Remoti, ovvero La Caduta di Gondolin.

    La modalità sarà la stessa adottata da Christopher per Beren e Lúthien ​​​​​​, quindi NON un unico racconto lineare come per I figli di Húrin ma uno stile "in sequenza" e quindi frammentario, in cui vengono riportate le differenti versioni e i vari scritti abbozzati dal padre nel corso degli anni, uno dopo l'altro (probabilmente in ordine cronologico).

    La sorpresa è che, stando a quanto riporta Tolkien.it, dovrebbe essere presente anche una (probabilmente breve) parte finale incentrata sul racconto di Eärendil

    https://www.tolkien.it/2018/04/10/la...ne-annunciata/

    Il volume (circa 300 pagine) sarà arricchito dai disegni di Alan Lee, che si occuperà anche della copertina (che a mio avviso è FANTASTICA), che potete visionare nel link.
    Ultima modifica di Gandalf; 10 aprile 18, 12:55.

    I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

  • #2
    Copertina bellissima. Alan Lee non si smentisce mai con le illustrazioni sulla TDM.
    Son curioso di vedere quando uscirà in italiano. Curioso pure sulla parte di Earendil: che sia una breve descrizione che fa da ponte tra la Caduta di Gondolin e l'Ultima Alleanza?

    Commenta


    • #3
      Posto qui la copertina intanto.

      30594867_1918381348206030_5065388496512876544_n.jpg?_nc_cat=0&oh=6bd8724981b8a0e014c70efea22e79f5&oe=5B705F69.jpg

      Commenta


      • #4
        Meravigliosa davvero. Sono curioso di vedere le altre tavole che metterà nel libro, in B&L ce n'erano 9 piu quella di copertina.

        I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

        Commenta


        • #5
          Anche i Figli di Hurin sono ottimamente illustrati.
          Chissà come verrà illustrato l'assedio alla città o Ulmo che si regge davanti a Tuor.

          Alcune immagini NON di Alan Lee, ma tanto per farci venire l'acquolina in bocca.

          ulmo_the_lord_of_the_waters-the-silmarillion-warner-bros-multi-film-tv-deal-for-j-r-r-tolkien-s-classic.jpg
          ulmo_appears_before_tuor_by_leone_art-d7yzkj1.jpg
          f5a5815b937ac1bc105c354d93c28436.jpg
          Glorfindel-Balrog-Velhagen-750x450.jpg

          Commenta


          • #6
            Copertina bella anche se mi sarebbe certamente piaciuto di più vedere un'illustrazione che mostrasse finalmente la struttura della città con i suoi 7 cancelli ognuno di materiale diverso e ognuno ghermito di soldati con armi e armature diverse.

            Ancora non ho visto una rappresentazione che mi soddisfi appieno

            Commenta


            • #7
              Tolkien Italia:

              Il Guardian si affida all'eccezionale biografo e studioso degli anni giovanili diTolkien per commentare la notizia del nuovo libro, John Garth, writer.

              Secondo Garth, The Fall of Gondolin contiene la “più grande narrazione bellica al di fuori di Il Signore degli Anelli”, ma a suo avviso - e ci sentiamo di concordare - la vera “pietra miliare” del libro sarebbe la “superba” riscrittura che proprio sullo stile di Il Signore degli Anelli ridefinisce la vicenda. “Nella prima [versione, completa della] storia, ti ritrovi come a legger l'Iliade” sostiene. “L'altra [incompleta] è più naturale.”
              Ma quindi ci saranno due versioni?

              Commenta


              • #8
                mamma mia ragazzi... non potete capire la mia gioia per questa notizia che finalmente è ufficiale.

                io adoro troppo sta parte di storia e l'ho amata ancora di più quando lessi i passi nei Racconti, dove la battaglia veniva proprio narrate in alcuni punti, in maniera abbastanza dettagliata e scorrevole.

                se nel libro riporteranno sia la versione del Silmarillion, che questa è già un bene. mi aspetto però anche qualcos altro in più.. magari qualche commento nuovo del figlio di Tolkien o qualche raccordo ritrovato all'ultimo dal figlio, scritto dal nostro Prof. preferito.

                già il fatto che ci saranno alcune pagine dedicate a Eärendil è un'ottima cosa!


                La copertina mi piace, ma anche io vorrei vedere illustrazioni completamente nuove e inedite. su Gondolin girano sempre le stesse e la città viene mostrata sempre dall'alto e arroccata.

                questa è la versione di Tolkien

                52ca1883f5f0b489c2a1a4f3d82dd2aa.jpg
                # I am one with the Force and the Force is with me #

                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                Commenta


                • #9
                  Ah ma è una battaglia molto dettagliata nei Racconti Incompiuti? Io ho letto solo la parte nel Silmarillion ed è notevolmente breve. Si parla solo di assalto in massa delle forze di Angband, con draghi, balrog e orchi, guidati dal Signore dei Balrog, Gothmog. Epilogo e poco altro.

                  Commenta


                  • #10
                    Sì ci sono anche i nomi di ogni guerriero al comando della propria casata e ognuno ha un suo momento topico, soprattutto personaggi come Rog o Ecthelion o lo stesso Re che si immola per il suo popolo, mentre Tuor come Enea scappa dalla città

                    La battaglia è decisamente più narrata, rispetto a quel che è scritto nel Silmarillion... si parla anche dell'elfo traditore.

                    Sotto certi punti di vista sembra la caduta di Troia rivisitata per la TdM
                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                      Sì ci sono anche i nomi di ogni guerriero al comando della propria casata e ognuno ha un suo momento topico, soprattutto personaggi come Rog o Ecthelion o lo stesso Re che si immola per il suo popolo, mentre Tuor come Enea scappa dalla città

                      La battaglia è decisamente più narrata, rispetto a quel che è scritto nel Silmarillion... si parla anche dell'elfo traditore.

                      Sotto certi punti di vista sembra la caduta di Troia rivisitata per la TdM
                      Mamma mia che bombazza. Il punto è che sembra ne avremo due versioni: una più alla Iliade e una più prosaica.
                      Ma nei racconti incompiuti quante pagine sono?

                      Commenta


                      • #12
                        In realtà è nei Racconti perduti che abbiamo una battaglia descritta in modo più prolisso, ma sempre con lo stile di Tolkien che lascia molto più libertà all'immigrazione piuttosto che descrivere nei minimi dettagli la battaglia.
                        Nei Racconti incompiuti invece c'è un bellissimo capitolo dove viene descritta l'organizzazione architettonica e bellica della città.
                        ​​​​​​

                        Commenta


                        • #13
                          ma sarà tradotta in italiano?

                          Commenta


                          • #14
                            Bè spero proprio di sì se no che du palle.

                            Commenta


                            • #15
                              Se hanno tradotto BeL che secondo me conteneva dei pezzi abbastanza ostici da tradurre, penso che non vi saranno problemi a farlo con Gondolin
                              # I am one with the Force and the Force is with me #

                              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X