annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Silmarillion- film

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #91
    Originariamente inviato da Hairless Heart Visualizza il messaggio
    La suddivisione in 3 o 4 film che ho proposto non ti piace?

    Poi non penso che se un film è rated R non possa fare buoni incassi, ci sono diversi film con contenuti violenti entrati nella Storia.
    Per me 3-4 film non son sufficienti. Una serie tv alla GOT sarebbe il top a mio avviso, considerando anche il livello cinematografico a cui son arrivate.

    Commenta


    • #92
      Boh, sarà anche che per me solo accostare GOT alla TDM è quasi blasfemia, c'è da dire che non amo le serie TV per il rischio elevatissimo di trascinamento esagerato della trama al fine di creare più stagioni possibili. Troppe serie che trovavo belle all'inizio sono finte (o non finite) in modo indegno.

      Per questo ho molta più diffidenza verso di loro che verso dei film per il grande schermo. Certo, se avessero intenzione di svilupparlo in stile Lo Hobbit se lo potrebbero proprio tenere.

      Commenta


      • #93
        Invece per me non è blasfemia. Non lo paragono in termine di contenuti, ma in termine di "operazione". Rischia di diventare molto più commerciale al cinema che con una serie tv.
        Già con LOTR ho molta fiducia da questo punto di vista: c'è l'occasione di vedere tutto trasposto abbastanza fedelmente, se così vorranno fare. I film son maestosi, sia chiaro, ma ovviamente han dovuto restringere per farci star tutto in 3 film: con una serie tv questi restringimenti possono essere evitati e di conseguenza possiamo avere un risultato più fedele negli avvenimenti. Già mi immagino quanto straordinario sarebbe vedere il consiglio di Elrond, o le miniere di Moria trasposte in maniera completa come nel libro, o un fosso di Helm fatto in maniera diversa, senza le surfate di Legolas in maniera più sanguinosa (che non significa splatter, sia chiaro). Prendete esempio dal Gladiatore, o dalle Crociate nel mostrare la cruenza della battaglia.
        E quando dicono che Tolkien non è violento quanto Martin, invito sempre a rileggere il libro: la stirpe di Durin per esempio, la fin di Thror a Moria, decapitato e col corpo fatto a pezzi. Non son coe che mi invento io, ci son gli scritti che parlano.

        Commenta


        • #94
          La Trilogia di ISDA scorre meglio del libro proprio grazie all'eliminazione di diverse prolissità. I personaggi e l'animo dell'opera sono ovviamente meglio presenti nel romanzo originale di Tolkien, ma dal punto di vista squisitamente narrativo i film funzionano meglio, hanno un ritmo (nel complesso) migliore.
          Per questo non sento nessun bisogno di avere un'altra trasposizione filmata di LOTR, dove magari per poter produrre molte puntate e stagioni mi vanno a descrivere anche l'ultimo pezzo di roccia di cui parla Tolkien.

          E per Il Silmarillion vale un discorso simile. Ricordo che nel Silmarillion le scene propriamente d'azione sono narrate abbastanza sinteticamente, anche più del Fosso di Helm che già in LOTR era piuttosto sintetizzato. Va a finire davvero che il regista è costretto a inventarsi interi pezzi di battaglia o sottotrame per andare a riempire le puntate.

          Commenta


          • #95
            Originariamente inviato da Hairless Heart Visualizza il messaggio
            La Trilogia di ISDA scorre meglio del libro proprio grazie all'eliminazione di diverse prolissità. I personaggi e l'animo dell'opera sono ovviamente meglio presenti nel romanzo originale di Tolkien, ma dal punto di vista squisitamente narrativo i film funzionano meglio, hanno un ritmo (nel complesso) migliore.
            Per questo non sento nessun bisogno di avere un'altra trasposizione filmata di LOTR, dove magari per poter produrre molte puntate e stagioni mi vanno a descrivere anche l'ultimo pezzo di roccia di cui parla Tolkien.

            E per Il Silmarillion vale un discorso simile. Ricordo che nel Silmarillion le scene propriamente d'azione sono narrate abbastanza sinteticamente, anche più del Fosso di Helm che già in LOTR era piuttosto sintetizzato. Va a finire davvero che il regista è costretto a inventarsi interi pezzi di battaglia o sottotrame per andare a riempire le puntate.
            Non son molto d'accordo. Per me il bello del mondo di Tolkien è anche il viaggio, i paesaggiche incontrano nel proprio cammino, i punti fermi e di riflessione tra un'avventura ed un'altra, senza contare che pure molte scene d'azione son state accorciate o eliminate nel film. Non ho detto che debbano descrivere ogni roccia di Tolkien, ma possono benissimo descrivere molte più cose interessanti che nel film non ci sono state. Il consiglio di Elrond è quanto di più figo ci possa essere, e anche di nicchia, parlando di avventure molteplici avvenute nelle ere precedenti. Le cose possono essere approfondite tramite flashback. Potrebbe durare un'ora intera e sarebbe pure poco. Ecco, il CDE è proprio un esempio di come solo un avvenimento potrebbe occupare un'intera puntata da 50 minuti.

            Commenta


            • #96
              Comprendo anche se non condivido.

              Sarà anche la mia idiosincrasia per il medium serie TV in generale, per il quale non riesco davvero ad avere stima.

              Commenta


              • #97
                Bè quello è un alro discorso.
                Ci son serie tv attuali che non hanno niente da invidiare al cinema, anzi per certi versi esteticamente son pure migliori (il sopra citato GOT che ha una qualità visiva superba, Black Sails, Vikings, Taboo, ecc).

                Commenta


                • #98
                  Lost, Battlestar Galactica, Games of Thrones, Black Sails, Westworld, True Detective sono solo alcune delle serie che possono testimoniare come la qualità e il budget può esserci anche in una serie tv.

                  Il problema maggiore con il Silmarillion è che purtroppo senza una reale supervisione di chi ha curato gli scritti/bozze, è difficile riproporre certe storie e certi personaggi. In qualche modo la moda hollywoodiana sminuirebbe tutti i personaggi, per costruirci qualcosa di pop e televisivamente accessibile alla massa (già mi vedo l'inserimento a buffo del politicamente corretto).

                  Con ISDA è diverso.. ormai a livello cinematografico hanno tutti alla mente il lavoro di PJ, quindi all'annuncio di una serie tv ispirata ad ISDA è facile anche immaginarsela, perché c'è già stata una buona (se pur in qualche caso, non perfetta) rappresentazione della TdM al cinema. Quindi in una serie TV si spera che tante cose non approfondite e/o comparse nelle tre pellicole, possano trovare spazio in una nuova serie. Ma con il Silmarillion è tosta.. il cast dovrebbe essere immenso e il libro tratta di eventi tra loro molto distanti. come te la gestisci?

                  E' come voler fare una serie intera sull'Impero Romano. Troppi periodi storici da prendere in considerazione.

                  Gli unici 3 film sul Silmarillion che potrebbero sviluppare sono le 3 storie portanti del libro sul quale lo stesso Prof. aveva scritto più appunti, rispetto al resto (e penso che se fosse rimasto in vita per continuare a scrivere le sue opere, quelle 3 storie sarebbero uscite proprio come singoli libri). Beren e Luthien, La Caduta di Gondolin e i Figli di Hùrin. In questo modo sintetizzi tre eventi importanti con altrettanti personaggi importanti. Resterebbero fuori le parti sulla creazione e sulla caduta di Numenor.. ma per quanto riguarda la creazione, potrebbero comunque inserirla come una sorta di incipit.

                  Per quanto riguarda la Caduta di Numenor e altri fatti inerenti al Silmarillion ma anche alla TdM, ci sarebbe anche un modo per creare un film.. dedicarne uno alla figura di Sauron. Da quando è stato creato, sino a tutti i suoi intrallazzi e magheggi vari, nei periodi storici narrati nei libri di Tolkien. Una sorta di spin-off su uno dei personaggi più amati della TdM.
                  Ultima modifica di Naihir; 30 marzo 18, 18:42.
                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • #99
                    Eh uno spin off su Sauron o sul Re degli Stregoni di Angmar sarebbe na roba orgasmica.

                    Commenta

                    In esecuzione...
                    X