annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars (ep. I-VI)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Basta che non usate il topic di IX per parlare solo di roba vecchia
    Luminous beings are we, not this crude matter.

    Commenta


    • Yalun eh quella che lui non percepisce i 2 bimbi (e la sua incredibile faccia quando padme gli dice che è incinta XD per la serie ma come può essere successo? Mah!) è tirata per i capelli ma non è un errore rispetto alla OT. Nei prequel ci sono parecchie incongruenze interne se vogliamo però tutto sommato nella visione d'insieme la storia gira e il background è abbastanza delineato.
      Come dice @lordcasconero "Per me i problemi di non detto di Episodio 7 sono più macroscopici ,però qui presumo incida molto il giudizio personale di ciascuno su cosa una storia può permettersi di glissare e cosa no". Idem per me.
      Per quanto mi riguarda 7 e seguito sono proprio figli una situazione generale molto confusa e poco chiara. Anche il 4 iniziava così in medias res ma non c'era bisogno di sapere molto perché c'erano i buoni e i cattivi. Se mi riprendi la stessa storia 30 anni dopo e siamo sempre allo stesso punto dopo che la prima trilogia si chiudeva con la vittoria dei buoni bisogna che allora mi spieghi bene le basi, non puoi darle per scontate.

      Anche a me è capitato di trovare molti fan talebani XD

      Commenta


      • *Lynn* ponendo che i Jedi non sono macchine, a me non ha fatto strano che Anakin non percepisca i gemelli subito ma che non li percepisca nemmeno dopo che dorme con la moglie. Per me, a parte la fiducia cieca e non giustificata di Anakin per Palpie, la prequel, *da sola e circoscitta a quei 3 film* funziona benissimo. Il problema è che il dopo era già scritto ed è stato preso in scarsa considerazione come continuity.

        Attendo a valutare la sequel a livello di world building, se JJ non è un bastardone come GL (lo sto dicendo con affetto eh) ci spiegherà almeno da dove arriva Snoke. Se invece hanno intenzione di lasciare questioni in sospeso per libri e fumetti, niente di nuovo sotto al sole, è il modus adottato da GL con prequel e media accessori. Mi perderò parecchie cose dato che non seguo l'EU.

        Edit:comunque le cazzate in SW ci son sempre state, fin dal principio. Gli zii che non cambiano il cognome a Luke e Ben che mantiene Kenobi. Poi GL ha messo la ciliegina in ep1 facendo partire tutto da Tatooine. Direi tutto antisgamo.
        Ultima modifica di Yalun; 03 agosto 19, 20:13.
        Wars not make one great

        Commenta


        • Originariamente inviato da *Lynn* Visualizza il messaggio
          Be alla fine dei conti si tratta sempre di sistemare le cose e riportare l'equilibrio. Kylo Ren non mi pare che abbia un piano proprio ben definito, soprattutto in quella direzione e comunque alla fine cosa vorrebbe fare? Distruggere tutti e regnare lui? Mi pare tutto molto forzato con lui che segue l'impeto del momento (come per Snooke).
          Il piano del nonno quale sarebbe? Ad Anakin una cosa sola fregava davvero: Padme. Che poi il suo attaccamento/egoismo è stato il problema che lo ha portato a fare quello che ha fatto.
          Lui parla di ordine, non di equilibrio (in inglese: "order", che si contrappone al "balance" auspicato dai Jedi)
          Il piano di facciata dell'Imperatore, che Vader aveva sposato, era portare l'ordine nella Galassia (appianando i conflitti e riunendo tutti sono un unico governo).
          Questo è quello che vuole fare Kylo con il Primo Ordine.

          In ep. V, Vader diceva a Luke che assieme avrebbero potuto sconfiggere l'Imperatore e portare un nuovo ordine nella galassia (salvo poi ritrattare in ep. VI dicendo che l'Imperatore è troppo potente e che devono servirlo).
          E di portare un nuovo ordine nella galassia ne parla Palpatine ad Anakin anche nella TP; lo stesso Anakin si vanta con Obi-Wan, prima del loro duello, di aver portato pace, libertà e giustizia nella galassia.

          Questo è il modo di ragionare di Anakin e Kylo, distorti come sono dal lato oscuro, ed è il punto debole che sfruttano Palpie e Snoke per plagiarli.
          Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 06 agosto 19, 10:37.
          Luminous beings are we, not this crude matter.

          Commenta


          • Sì ho capito, ordine dal loro punto di vista ^^". Ma tutto sommato Kylo mi pare abbia fatto un sacco di casino per sovvertirlo l'ordine solo perché aveva avuto la crisi con le figure di riferimento. Alla fine insomma quella della missione è solo una scusa secondo me per mascherare suoi problemi personali legati all'essersi sentito rifiutato.

            Commenta


            • E' ovvio che alla base delle rispettive cadute di nonno e nipote ci siano conflitti interiori e più personali.
              Nel caso di Anakin erano la madre e Padme, in quello di Kylo le sue figure di riferimento (genitori, Luke)

              Se con "rifiuto" però ti riferisci a Rey, non è così, visto che:

              1: Kylo le dice di unirsi a lui per portare ordine nella galassia PRIMA di essere rifiutato.
              2: Già nel film precedente parlva di portare a compimento l'opera di Vader.
              Luminous beings are we, not this crude matter.

              Commenta


              • Le mie sono supposizioni. Credo che le gesta dei villain Sidius, Vader, Snoke, Kylo Ren vadano oltre un normale desiderio di potere materiale. Intendo, al di là che ci sia Impero o PO a imporre scelte politiche, commerciali o di saccheggio di risorse, la ricerca del potere personale alimenta il Lato Oscuro della Forza in un loop che alimenta il potere del dark force user. "Se solo una volta il sentiero oscuro tu intraprendi, per sempre esso dominerà il tuo destino". "Tu non conosci il potere del Lato Oscuro. Io devo obbedire". "Tuo padre non può più sottrarsi al Lato Oscuro". "Ho visto l'oscurità crescere in lui, l'ho percepita a tratti durante il suo addestramento". "Quel posto stava cercando di mostrarmi qualcosa - Ti stava offrendo qualcosa di cui hai bisogno. Non hai nemmeno provato a fermarti". "Il Lato Oscuro è più forte? - No, no, no. Non più forte. Più facile, più veloce, più seducente".

                Alla stessa maniera, fin da piccolo ho sempre percepito che la morte di Darth Vader sia legata direttamente alla morte dell'Imperatore.

                Tutto ciò per dire che le "motivazioni" sono molto relative.
                Ultima modifica di Yalun; 06 agosto 19, 12:14.
                Wars not make one great

                Commenta


                • Ma infatti va sempre ricordato che il Lato Oscuro non è inerte, ha una sua volontà e la esercita sui Force User quanto più ci affondano dentro, distorcendone virtù, emozioni e pensieri.

                  Nel caso di Palpatine dai film non sappiamo come fosse in origine, ma possiamo capire che il suo desiderio di accumulare potere è forzato dalla sua paura della morte, per cui quanto più potere e controllo assume, quanto più cresce la sua potenza nel LO, tanto più si avvicina alla possibilità di scoprire il segreto per sfuggire alla morte.
                  E, ovviamente, in un circolo vizioso, la volontà del LO lo spinge ancora di più ad accumulare potere per rinforzarsi a sua volta.

                  Anche perché altrimenti sarebbe solo un tizio fortissimo e intelligentissimo con un impero ai suoi piedi il quale obiettivo è stare seduto tutto il giorno su un trono in camera sua, godendo dal sapere di governare la galassia.

                  Chissà se più avanti approfondiranno ciò che ruota intorno alla volontà della Forza, com'era nei piani originali di Lucas con i Whill.
                  Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 06 agosto 19, 12:30.
                  Luminous beings are we, not this crude matter.

                  Commenta


                  • Sir Dan Fortesque no no non mi riferivo a Rey. Intendevamo tutti e 2 genitori e Luke.
                    Eh però l'inghippo sta qua, a tratto si dice che Kylo non è un villain, a tratti si. In verità secondo me è solo con le idee ben confuse che si è trovato costretto in un posto di lavoro che non gli piace e infatti appena può fa fuori il suo "capo". In tutto ciò boh si sarà trovato una missione per giustificare le scelte bislacche che ha fatto. Certo non è che la scrittura ci aiuti molto a capirlo. Ep VIII doveva essere centrale proprio per capire le psicologie dei personaggi, invece per quanto mi riguarda le ha solo incasinate parecchio.

                    Commenta


                    • Insomma, Kylo lo dice chiaramente a Rey. Uccidere il passato per diventare ciò che si è (meant to be - lo traduco intesi di essere o destinati ad essere).
                      Wars not make one great

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da *Lynn* Visualizza il messaggio
                        Sir Dan Fortesque no no non mi riferivo a Rey. Intendevamo tutti e 2 genitori e Luke.
                        Eh però l'inghippo sta qua, a tratto si dice che Kylo non è un villain, a tratti si. In verità secondo me è solo con le idee ben confuse che si è trovato costretto in un posto di lavoro che non gli piace e infatti appena può fa fuori il suo "capo". In tutto ciò boh si sarà trovato una missione per giustificare le scelte bislacche che ha fatto. Certo non è che la scrittura ci aiuti molto a capirlo. Ep VIII doveva essere centrale proprio per capire le psicologie dei personaggi, invece per quanto mi riguarda le ha solo incasinate parecchio.
                        Che sia un personaggio con le idee confuse, come Rey, è ovvio: è stato caratterizzato così apposta da ep. VII e alla fine di ep. VIII se le schiariscono sia lui che Rey.
                        Che non vuol dire che il suo percorso sia fatto e finito, visto che manca ancora un film.

                        Che poi non siano i film scritti meglio di sempre è altrettanto ovvio, ma qua ti stai incasinando da sola più del necessario.

                        Sicuramente, per amore di completezza, avrebbero potuto tenere la spiegazione sul fatto che Kylo si avvicina a Snoke e al LO perché scopre che gli hanno tenuto nascosta la verità sul fatto che suo nonno fosse Vader; spiegazione che è rimasta solo nei romanzi/fumetti/materiale extra.

                        Ma probabilmente hanno pensato che sarebbe stata un'informazione non strettamente necessario in un film che ha già vari flashback e spiegazioni su fatti passati, quindi hanno preferito mantenere un approccio implicito come nella OT, quando non sapevi mai come e perché Vader fosse passato al LO.

                        E non escluderei del tutto che si siano lasciati un po' di queste info proprio per ep. IX, visto che, in teoria, potremmo vedere il fantasma di Luke che parla con Kylo.
                        Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 06 agosto 19, 14:11.
                        Luminous beings are we, not this crude matter.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Yalun Visualizza il messaggio
                          Insomma, Kylo lo dice chiaramente a Rey. Uccidere il passato per diventare ciò che si è (meant to be - lo traduco intesi di essere o destinati ad essere).
                          Ma il problema sempre quello resta: lui cosa dovrebbe essere? Soprattutto lui lo sa?^^"
                          Perché mi pare che abbia una certa idea ma poi quando può si comporta in tutt'altro modo.
                          Per quanto mi riguarda non ne usciró mai da questo loop XD
                          Già Rey la capisco di più: cerca un futuro migliore, la verità sui suoi genitori e viene coi volta in qualcosa di più grande. È giovane e piena di speranza. Nel suo caso è piuttosto intuibile.
                          Kylo per me rimane un mistero, anzi un pastrocchio. Non sa lui cosa è, non lo sanno bene gli sceneggiatori che oscillano tra villain ma non troppo per cui si lasciano ogni strada aperta senza fargli compiere chissà quali bastardate, non lo sa il pubblico.
                          Comunque questa cosa che gli hanno tenuto nascosto questo lieve dettaglio non la sapevo ed è molto importante. Ci voleva tanto a mettere 1 riga di dialogo? "Non mi hanno detto la verità su mio nonno" Già creava un background un po' migliore.
                          Ultima modifica di *Lynn*; 06 agosto 19, 16:49.

                          Commenta


                          • *Lynn* secondo me Ben Solo è un predestinato del male. Nel senso che il temperamento che ha è verso al LO. Una versione di Anakin Skywalker decisamente più convincente della prequel. Se ti interessa, poi, posterò opinioni al riguardo su come GL ha scritto Anakin. Delle cose mi son piaciute, altre meno.

                            Tornando a Ben, i dialoghi con Rey sono chiari. Dice che Luke aveva percepito il suo potere e ne aveva avuto paura. Quindi la delusione duplice da parte dello zio e da parte del maestro. Il crollo totale, come dice Sir Dan, è stato dovuto alla visione distorta data dal LO + l'influenza negativa di Snoke. Ma è comunque un personaggio stratificato e complesso.

                            Può darsi venga fuori nel 9. Per me comunque è irrilevante. Non è che siccome gli hanno mentito o nascosto la verità è giustificato ad essere un tiranno pluriomicida. Alla stessa maniera, questo aspetto di come è stato scritto Anakin da parte di GL, come "vittima" degli eventi, non l'ho mai gradito appieno.
                            Ultima modifica di Yalun; 06 agosto 19, 17:31.
                            Wars not make one great

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Yalun Visualizza il messaggio
                              *Lynn* secondo me Ben Solo è un predestinato del male. Nel senso che il temperamento che ha è verso al LO.
                              [...]
                              Tornando a Ben, i dialoghi con Rey sono chiari. Dice che Luke aveva percepito il suo potere e ne aveva avuto paura. Quindi la delusione duplice da parte dello zio e da parte del maestro. Il crollo totale, come dice Sir Dan, è stato dovuto alla visione distorta data dal LO + l'influenza negativa di Snoke. Ma è comunque un personaggio stratificato e complesso.

                              Può darsi venga fuori nel 9. Per me comunque è irrilevante. Non è che siccome gli hanno mentito o nascosto la verità è giustificato ad essere un tiranno pluriomicida.
                              Sono sostanzialmente d'accordo con te, però riguardo alla parte che ho messo in bold la vedo un po' diversamente: per me è quasi il contrario, è vero che in lui c'è una certa predisposizione al LO (come avevano intuito sia Han, che Leia, che Luke, che Snoke), ma c'è anche un forte richiamo del LC, richiamo che lui cerca consapevolmente e disperatamente di superare, almeno per quanto riguarda ep. VII (questo perché, come il nonno, si è sentito tradito dal suddetto LC e dai suoi esponenti, ritiene che il LO sia la scelta giusta per tutta una serie di motivi suoi e di conseguenza interpreta il richiamo della Luce come una debolezza) - in ep. VIII invece, essendo stato deluso anche dal LO, opta per un superamento (e allo stesso tempo una sintesi) della suddivisione tra LO e LC

                              Originariamente inviato da Yalun Visualizza il messaggio
                              Una versione di Anakin Skywalker decisamente più convincente della prequel. Se ti interessa, poi, posterò opinioni al riguardo su come GL ha scritto Anakin. Delle cose mi son piaciute, altre meno.
                              [...]
                              Alla stessa maniera, questo aspetto di come è stato scritto Anakin da parte di GL, come "vittima" degli eventi, non l'ho mai gradita appieno.
                              A me è sempre piaciuto che già nei primi due capitoli della TP siano stati disseminati vari elementi della caratterizzazione di Anakin che già lasciavano presagire/permettevano di comprendere il suo passaggio al LO, e soprattutto mi piace il fatto che sia stato proprio il troppo amore a condurlo verso l'oscurità, mentre solitamente l'amore è visto come fonte di luce e salvezza (a tal proposito approfitto per dire che secondo me ep. III è davvero un gran bel film, lo metto allo stesso livello di ep. IV - sotto a ep. V e sopra a ep. VI; ep. II non sarebbe stato male se non fosse stato rovinato dai terribili siparietti romantici tra quel cane maledetto di Christensen e Natalie "Ma-chi-me-l'ha-fatto-fare" Portman, oltre che da un Obi-Wan Kenobi dall'espressività particolarmente ebete grazie a Ewan McGregor - che è un attore che già di norma non posso compatire; ep. I invece è proprio brutto forte, si salva veramente poca roba - tipo Liam Neeson, che riesce a rendere il suo Qui-Gon Jinn molto iconico nonostante la breve presenza)

                              Commenta


                              • Ma infatti hanno fatto una cernita degli elementi da tenere nel film, altrimenti avrebbero potuto girarci un prequel con tutta la roba che hanno lasciato nel materiale extra.
                                Da Kylo che viene descritto problematico per natura fin da piccolo, soprattutto nel gestire la Forza, al padre assenteista che lui idolatrava, alla madre presa dalle faccende politiche fino allo zio maestro severo.

                                Hanno preferito concentrarsi sugli eventi cardine che erano importanti anche per il percorso degli altri personaggi, soprattutto il "tradimento" di Luke e l'uccisione di Han, ma anche le tentazioni prolungate di Snoke e la sua abilità nella Forza difficile da gestire.

                                Originariamente inviato da *Lynn* Visualizza il messaggio
                                Non sa lui cosa è, non lo sanno bene gli sceneggiatori che oscillano tra villain ma non troppo per cui si lasciano ogni strada aperta senza fargli compiere chissà quali bastardate
                                Che intendi? E' uno dei principali condottieri di un esercito che va in giro a distruggere, uccidere e far esplodere pianeti. Uccide Han Solo, per colpa sua ci resta secco pure Luke, ha contribuito a sterminare i Jedi che Luke stava addestrando.
                                Cos'altro avrebbe dovuto fare?
                                Manco Vader nella OT era così bastardo visto che per lo più uccideva i propri sottoposti, quindi i cattivi XD
                                Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 06 agosto 19, 18:15.
                                Luminous beings are we, not this crude matter.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X