annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars: The Mandalorian (Disney+)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    https://www.indiewire.com/2018/08/st...ey-1201991494/

    Sembra che la serie di 10 episodi costerà intorno ai 100 milioni, quindi con una media di una decina di milioni ad episodio (anche se, probabilmente, distribuiranno il budget in base alle esigenze dei singoli episodi)
    alla facciazza! com'era la storia che disney non avrebbe messo più di 50 milioni per questa serie??

    Commenta


    • #47
      Veramente parlando dell'argomento la tua tesi era che sarebbero arrivati a spendere anche 40 milioni a puntata perché "hanno tanti soldi!!!", mentre ti si faceva notare che le serie più costose arrivano appunto a circa 10 milioni a puntata, che a quanto pare è proprio ciò che sarà il budget tipo.

      Ma il punto vero e proprio è che, con quella spesa su quel minutaggio, a spanne significa dividere per 10 o quasi la caratura produttiva dei film, dato che UN solo film da sala di Star Wars costa attualmente almeno 200 milioni, mentre qui si andrà a spendere la metà di quella cifra per l'equivalente in minuti di 4 o 5 film, ma vabbe' questa cosa continua a sfuggirti.

      Commenta


      • #48
        Si che poi è la stessa critica ( critica si fa per dire ) mossa a me quando nelle discussioni dicevo che la Disney nonostante i soldi mai avrebbe impiegato più di un tot per la serie tv, non è che siccome puoi spendere allora fai mega puntate da 50 milioni ciascuna e così sarà.
        Con un budget da 10 milioni cmq prepariamoci all'ennesima cagata stile soap opera, con lunghi dialoghi, ambientazioni nel sottobosco criminale e poca computer grafica o comunque sicuramente non battaglie nello spazio e quanto altro, visto che secondo me con 10 milioni a puntata ci fai poco in una serie di fantascienza, per come è concepito Star Wars e per mantenere alta la qualità come vuole la Disney.
        In quanto al budget per mè è un grosso " Bahhhh"

        Commenta


        • #49
          fermo restando che sono ancora tutte voci, mea culpa, avete ragione, pensavo decisamente un budget più corposo anche se mi sembra che sia comunque sulla media delle più grandi produzioni di serie televisive, il mio iniziale entusiasmo si riferiva più a quello che altro

          Commenta


          • #50
            Originariamente inviato da IronLord Visualizza il messaggio
            Con un budget da 10 milioni cmq prepariamoci all'ennesima cagata stile soap opera, con lunghi dialoghi, ambientazioni nel sottobosco criminale e poca computer grafica o comunque sicuramente non battaglie nello spazio e quanto altro, visto che secondo me con 10 milioni a puntata ci fai poco in una serie di fantascienza, per come è concepito Star Wars e per mantenere alta la qualità come vuole la Disney.
            Il budget è grosso per una serie televiiva, ma facendo il rapporto soldi/minuto è molto inferiore a quello dei film. E' chiaro che sarà una produzione starwarsiana che dello Star Wars come lo conosciamo avrà ben poco: scordiamoci battaglie spaziali e terrestri in grande stile, se non una volta a stagione tipo GOT (serie che ci tengo a dire detesto).
            Spero che di conseguenza proveranno a fare qualcosa di molto diverso da quanto visto precedentemente nei film e nelle serie starwarsiane, anche se non saprei bene cosa. L'alternativa è vedere un film di SW fatto con un decimo del budget, cioè una poverata che fa male al cuore.
            Spoiler! Mostra

            Commenta


            • #51
              il primo vero star wars nasce da una "poverata"

              Commenta


              • #52
                E non dimentichiamoci che giostrandosi con il budget e col tipo di inquadrature e illuminazione le battaglie spaziali si possono comunque fare oggigiorno senza troppi problemi (guardate l'introduzione di un videogioco come X-wing Alliance, era la fine degli anni '90, un budget basso e aveva una CGI qausi al livello delle edizioni speciali di Star Wars di due o tre anni prima, capivi che era una cutscene di un videogioco solo dal fatto che evitavano accuratamente di inquadrare esseri umani), probabilmente non potranno renderizzarle a 4k ma è possibile che siano comunque soddisfacenti.

                Il problema sarebbero battaglie in atmosfera o sui pianeti visto che per un film in live action richiederebbero o una CGI fotoralistica per i paesaggi oppure un sacco di riprese aeree su cui poi inserire le astronavi.
                "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                Commenta


                • #53
                  Originariamente inviato da Quentin_Tarantino Visualizza il messaggio
                  il primo vero star wars nasce da una "poverata"
                  Il budget di ANH era di 11 milioni che per l'epoca erano tanti, e si vedono tutti, infatti era lo stato dell'arte a livello tecnico.

                  Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio
                  E non dimentichiamoci che giostrandosi con il budget e col tipo di inquadrature e illuminazione le battaglie spaziali si possono comunque fare oggigiorno senza troppi problemi (guardate l'introduzione di un videogioco come X-wing Alliance, era la fine degli anni '90, un budget basso e aveva una CGI qausi al livello delle edizioni speciali di Star Wars di due o tre anni prima, capivi che era una cutscene di un videogioco solo dal fatto che evitavano accuratamente di inquadrare esseri umani), probabilmente non potranno renderizzarle a 4k ma è possibile che siano comunque soddisfacenti.
                  Come dire che giostrandosi col budget e il tipo di illuminazione in GOT riescono a fare la battaglia delle Acque Nere (dove apparte l'esplosione di altofuoco il resto è una rissa fra venti persone, e mi accorgo benissimo che provano a farmi credere ce c'è una flotta sfruttando il fatto che si svolge di notte) o a dare l'illusione che ci sia un esercito accampato solo perché in campo lunghissimo mi mostrano dei puntini da cui esce del fumo che sarebbero delle tende, ma io me ne accorgo che ci stanno girando attorno e anzi questo tentativo di nascondere la povertà me la fa sembrare ancora più una roba da poveri.
                  Spoiler! Mostra

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da Cooper96 Visualizza il messaggio

                    Il budget di ANH era di 11 milioni che per l'epoca erano tanti, e si vedono tutti, infatti era lo stato dell'arte a livello tecnico.


                    si vedono certo, ma perchè c'è anche molta abilità dietro, 11milioni in realtà non erano per niente così tanti per l'epoca



                    Commenta


                    • #55
                      Il budget ti da' le potenzialità, ma poi bisogna essere bravi a spenderlo bene, e non sciuparlo.
                      Parlando di serie, che non sia GoT, "Black Sails" aveva un budget a puntata minore, e ne è uscita una grandissima serie; "Troy - la caduta di una città" aveva un budget a puntata simile (da 7 a 12) e ne è uscita una serie... Che chi l'ha vista, sa.

                      Molto dipenderà da cosa tratterà (ok parlare del Post Endor, dalla Nuova Repubblica al Primo ordine, alla Resistenza: ma parlerà dello status quo? Di intrighi politici di palazzo? Di storie a se stanti, ambientate in quel contesto? Di battaglie, scontri, guerriglie varie su altri pianeti contro i resti dell'Impero? Di spionaggio? Di tutto un po'?) ed anche dove sarà ambientata: Tatooine o Jakku puoi ricostruirli nel deserto, Coruscant ed i suoi livelli no. E' ufficiale che la serie inizi 3 anni dopo Ep. 6; si rumoreggia (cosa per niente confermata) di una serie ambientata su Mandalore.

                      Per un semplice confronto, nel '77 sono usciti "Incontri ravvicinati del terzo tipo" (budget finale di quasi 20 milioni di dollari, per alcuni problemi "meteo"), "La febbre del sabato sera" (circa 4 milioni di dollari), "L'esorcista 2" (circa 12 milioni di dollari).
                      "Non mi serve sapere."

                      Commenta


                      • #56
                        Originariamente inviato da Nef Aearon Visualizza il messaggio
                        Per un semplice confronto, nel '77 sono usciti "Incontri ravvicinati del terzo tipo" (budget finale di quasi 20 milioni di dollari, per alcuni problemi "meteo"), "La febbre del sabato sera" (circa 4 milioni di dollari), "L'esorcista 2" (circa 12 milioni di dollari).
                        per l'appunto, leggermente "sopra" la media ma decisamente non un grande budget

                        Commenta


                        • #57
                          Al di là che 11 milioni fossero pochi o tanti (che poi bisogna tener conto dell'ingaggio degli attori e eventualmente del regista, e su questo ANH ha sicuramente risparmiato visto che apparte Guinness tutti gli altri non erano certo divi) e di quanto siano bravi a spremere i soldi, il concetto è questo: fare una serie su delle battaglie spaziali/terrestri ha poco senso quando le battaglie puoi farle già nei film e sicuramente molto meglio. Devono puntare su qualcosa di diverso nella serie.

                          Che poi aggiungo, una delle mancanze di TFA e TLJ è di averci dato circa zero battaglie, sia spaziali sia aeree. Solo scaramucce.

                          Originariamente inviato da Nef Aearon Visualizza il messaggio
                          E' ufficiale che la serie inizi 3 anni dopo Ep. 6; si rumoreggia (cosa per niente confermata) di una serie ambientata su Mandalore.
                          .
                          Dov'è che è ufficiale? Non è che ti confondi con Resistance, la nuova serie animata? EDIT: ok ho cercato, si è ufficiale ma è 7 anni post-Endor.

                          EDIT2: per gli informati, quando c'è stato l'armistizio fra Nuova Repubblica e Primo Ordine? Perché così ad occhio a 7 anni post Endor dovremmo già essere nel periodo di pace.
                          Ultima modifica di Cooper96; 09 agosto 18, 13:22.
                          Spoiler! Mostra

                          Commenta


                          • #58
                            Parlo della serie live-action di Favreau, è stata ufficializzata, dallo stesso autore, l'ambientazione post-Endor, tra Ep. 6 e 7

                            "Non mi serve sapere."

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da Cooper96 Visualizza il messaggio

                              Il budget di ANH era di 11 milioni che per l'epoca erano tanti, e si vedono tutti, infatti era lo stato dell'arte a livello tecnico.



                              Come dire che giostrandosi col budget e il tipo di illuminazione in GOT riescono a fare la battaglia delle Acque Nere (dove apparte l'esplosione di altofuoco il resto è una rissa fra venti persone, e mi accorgo benissimo che provano a farmi credere ce c'è una flotta sfruttando il fatto che si svolge di notte) o a dare l'illusione che ci sia un esercito accampato solo perché in campo lunghissimo mi mostrano dei puntini da cui esce del fumo che sarebbero delle tende, ma io me ne accorgo che ci stanno girando attorno e anzi questo tentativo di nascondere la povertà me la fa sembrare ancora più una roba da poveri.
                              No, qui si tratta proprio di una faccenda completamente diversa, ci sono youtuber che con alcuni programmi 3D riescono a fare battaglie spaziali "pure" molto convincenti senza praticamente soldi, non si potranno fare robe tipo la battaglia di Hoth ma una cosa tipo la fuga dalla Morte Nera in ANH è più che fattibile oggigiorno su un budget televisivo specie se c'è la possibilità di riciclare gli asset usati per i film. E non dovranno girare attorno agli esseri umani perché avranno attori in carne e ossa con set a differenza dei vecchi giochi Lucasarts.
                              Tanto per intenderci il modello in CG della Ghost in Rogue One è quello di Rebels con qualche modifica sopra per renderlo meno cartoonesco, né più e né meno, e non sfigura. Stai sicuro che il budget per gli effetti al 90% è stato usato per roba "a terra" non certo per la battaglia spaziale.

                              E a differenza di GoT non hai un libro da trasporre dove c'è roba che visibilmente non è stata fatta col budget televisivo in mente.
                              Ultima modifica di Det. Bullock; 09 agosto 18, 15:49.
                              "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                              "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                              Commenta


                              • #60
                                il punto è un altro, i film di star wars che piacciano o meno sono un condensato di tanta roba, un turbinio di due ore di mondi,alieni,battaglie,scontri e tutto quello che ben conosciamo che rendono i film pieni, saziano, poi può non piacere il core del film ma non si può restare indifferenti a tutta l'architettura che lo circonda...ora se levi tutto ciò o almeno lo riduci tantissimo devi assicurarti di avere una gran storia e interpreti, cosi che facciano scordare il resto...se no fai la fine di svariate serie marvel guardate da 4 gatti rispetto ai film.

                                "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                                "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                                ~FREE BIRD~

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X