annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars IX: L'Ascesa di Skywalker (J.J. Abrams)

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Inoltre, è proprio la sostanza stessa di Star Wars a essere lontana dal concetto razionale di "tempo" in senso stretto, qui dovremmo sempre essere dalle parti del vago e favolistico "c'era una volta..." o "tanto tempo fa...", appunto.

    Certo che ne inventano di porcherie nell'universo esteso eh, mai seguito del resto.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Menthis Visualizza il messaggio

      Penso come modo per inserire Palpatine?
      0 chance ci saranno viaggi nel tempo.

      Ci saranno probabilmente delle visioni del passato causate dalla Forza (tipo in TFA quando Rey tocca la spada) che permetteranno a JJ di omaggiare location storiche della saga, ma niente di più secondo me.

      Io sono sempre più convinto che Palpatine avrà un ruolo fondamentale e credo proprio che sia lui l'ancora attorno al quale faranno sì che IX ricollegherà tutti gli altri film della saga.
      La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Menthis Visualizza il messaggio
        Penso come modo per inserire Palpatine?
        L'avevo intuito. Ma mi mi domandavo sull'utilità di un viaggio nel tempo. Per impedire a Palpatine di costruire la Morte Nera? Fermarlo prima che diventi imperatore?

        Commenta


        • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio

          Io sono sempre più convinto che Palpatine avrà un ruolo fondamentale e credo proprio che sia lui l'ancora attorno al quale faranno sì che IX ricollegherà tutti gli altri film della saga.
          Concordiamo che sarà il "nemico" che unirà Kylo Ren e Rey sul finale? Sarà interessante vedere in che ottica risbucherà fuori dopo essere morto nel 6 ed essere stato assente nel 7 e nell'8.
          Partirò sicuramente prevenuto dato che secondo me è un'idiozia a prescindere e quasi sicuramente un personaggio non premeditato in fase di ideazione di questa nuova trilogia.
          Diciamo che servirà un miracolo per farmi ricredere.

          Commenta


          • Originariamente inviato da ..:: T€O ::.. Visualizza il messaggio

            Concordiamo che sarà il "nemico" che unirà Kylo Ren e Rey sul finale?
            Non darei per scontato nulla.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio

              L'avevo intuito. Ma mi mi domandavo sull'utilità di un viaggio nel tempo. Per impedire a Palpatine di costruire la Morte Nera? Fermarlo prima che diventi imperatore?
              E' colpa mia.. ho aperto il discorso con il mondo tra i mondi visto in Rebels

              Dicevo che se JJ fosse a conoscenza di quella trovata di Rebels, conoscendolo la potrebbe utilizzare come soluzione per omaggiare i 9 film mostrandoci situazioni del passato. Nel senso che con una mossa sola, si troverebbe a fare quello che gli riesce meglio: gli omaggi.

              Ovviamente la mia era una battuta.

              E' ovvio che un argomento come questo non è consono per un singolo film che tra l'altro chiude una storia.. avrebbe senso approfondirlo in una trilogia completamente inedita e che pone come situazione principale questa sorta di potere cosmico da difendere/trovare. Ma il fandom di SW è abbastanza bigotto e non acceterebbe mai qualcosa del genere nei film live-action.

              A chi dice che i viaggi nel tempo non possono far parte di un mondo fantastico come SW.. è cosciente che ad oggi i viaggi nel tempo sono roba fantasiosa sì?

              In Rebels comunque non hanno aggiunto niente di così scandaloso, anzi. Rimane tutto nel classico stile starwarsiano... nessuna porcheria.
              # I am one with the Force and the Force is with me #

              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

              Commenta


              • Ho ancora gli incubi per quell'episodio di Rebels...

                Commenta


                • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                  A chi dice che i viaggi nel tempo non possono far parte di un mondo fantastico come SW.. è cosciente che ad oggi i viaggi nel tempo sono roba fantasiosa sì?
                  Se ti riferisci al mio post, era un concetto un pochino più sottile.
                  Star Wars è sempre stato volutamente posto da Lucas in una dimensione atemporale da fiaba, a partire dal famoso incipit, ecco perché parlare di viaggi nel tempo in Guerre Stellari mi dà un po' il sapore del pollo con le cozze.

                  Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                  ... nessuna porcheria.
                  Permettimi di dire che il 90% almeno delle cose che mi è capitato di vedere in ambito universo espanso starwarsiano è nel migliore dei casi robetta trascurabile, spazzatura spesso e volentieri. Ma non ho una gran conoscenza del UE in effetti, magari è un caso.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
                    Se ti riferisci al mio post, era un concetto un pochino più sottile.
                    Star Wars è sempre stato volutamente posto da Lucas in una dimensione atemporale da fiaba, a partire dal famoso incipit, ecco perché parlare di viaggi nel tempo in Guerre Stellari mi dà un po' il sapore del pollo con le cozze.
                    sì ma infatti non sono veri e propri viaggi nel tempo.. è un mondo collocato non si sa dove, che permette di estendere quello che già conosciamo come il potere della preveggenza o il potere di generare visioni del passato e del futuro. la differenza è che in questo posto, passato, presente e futuro convivono.

                    insomma è qualcosa che ha sempre fatto parte della saga

                    Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
                    Permettimi di dire che il 90% almeno delle cose che mi è capitato di vedere in ambito universo espanso starwarsiano è nel migliore dei casi robetta trascurabile, spazzatura spesso e volentieri. Ma non ho una gran conoscenza del UE in effetti, magari è un caso.
                    dipende di quale UE stiamo parlando.. quello attuale che viene reputato canon, al momento non ha mai scavalcato le cose che vengono dette nei film, né le ha arricchite di porcherie. il vecchio UE che era poco controllato, di stronzate ne creò molte effettivamente, ma ci sono anche cose che sono state riutilizzate e reimplementate, tenendo sempre in conto che i film principali sono la base di tutto.

                    Rebels, la serie tv animata, non è propriamente materiale UE è da considerarsi come gli spin-off né più né meno.
                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

                      sì ma infatti non sono veri e propri viaggi nel tempo.. è un mondo collocato non si sa dove, che permette di estendere quello che già conosciamo come il potere della preveggenza o il potere di generare visioni del passato e del futuro. la differenza è che in questo posto, passato, presente e futuro convivono.

                      insomma è qualcosa che ha sempre fatto parte della saga
                      Ho visto solo una volta l'episodio in questione, ma mi pare di capire che Ashoka in effetti viaggia nel tempo.

                      Commenta


                      • Il mondo tra i mondi non funziona per quello. come detto è un luogo atemporale, dove passato, presente e futuro convivono e s'incontrano tra varie diramazioni, non è fatto per alterare cose del passato. chi ci prova potrebbe creare ulteriori danni con conseguenze disastrose (tipo se Ezra avesse salvato il suo maestro).

                        Ezra entra in questo mondo e (ri)vede Ashoka che combatte con Vader, la prende fisicamente e la porta in quel mondo. Non è un viaggio del tempo vero e proprio quindi.

                        Lei rivede Ezra cresciuto perché lui li c'è entrato in un determinato periodo, ma li dentro non c'è tempo, c'è la Forza che è connessa. Ashoka poi non fa altro che tornare nel luogo in cui è stata presa e si ricollega ad una sequenza che avevamo già visto, dove lei entra in una grotta.

                        Non c'è quindi nessun sdoppiamento di persone o altro, Ashoka è sempre la stessa, è sempre stata salvata da Ezra cresciuto in quel momento, è una situazione che era destinata ad accadere, noi l'abbiamo vista svilupparsi solo da un altro punto di vista (quello di Ezra nel mondo tra i mondi).

                        Il potere di avere visioni del passato e del futuro fa parte di SW da sempre, quel luogo permette di estendere quel potere.. è come se fosse il covo del potere delle visioni
                        # I am one with the Force and the Force is with me #

                        -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                        Commenta


                        • Non penso avranno l'ardire di introdurre una cosa talmente fuori dall'idea fantasy di SW, come i viaggi nel tempo alla Terminator o Ritorno al Futuro, dove tutto può essere riscritto, con la giusta tecnologia/Tardis del caso.

                          Il mondo tra i mondi, come luogo fisico dentro e al tempo stesso al di fuori delle dimensioni della galassia lontana lontana potrebbero benissimo usarlo come espediente, anche solo per lo scontro finale. Quel luogo, che come concetto mi sembra di aver capito è simile a Mortis (correggetemi se sbaglio), ha la caratteristica di essere uno sguardo, per i fisicamente presenti, su tutto il passato, tutto il presente e tutti i possibili futuri, senza intervenire per modificare ciò che è accaduto, ma potendo intervenire sul presente, che sta accadendo in quel preciso istante, o solo osservare quello che potrebbe essere. Le visioni, le voci, i possibili futuri, sono tutti peculiari e caratteristici di SW per come lo conosciamo, e andrebbe a spiegare molte cose, approfondendo ciò che sappiamo, in quanto già sdoganato in Rebels.

                          Penso ad

                          Spoiler! Mostra



                          In TFA - novellizzazione del film - Rey dentro sente una voce che la spinge, che per come è descritta e per quanto conosciamo oggi, poteva essere sia di Palpatine, che del fu Snoke (non viene chiarita la provenienza).

                          Le visioni che Rey ha nella cantina di Maz potrebbero ricollegarsi a questo mondo tra i mondi, e da esso provenire come emanazione della Forza, che tutto sa e tutto può prevedere, che le manderebbe un segnale per "chiamarla" all'avventura per il ripristino dell'Equilibrio, quando era riluttante a farlo.
                          "Non mi serve sapere."

                          Commenta


                          • Francamente ributtare nella mischia Palpatine mi sembra solo un contentino per tutti i fan delusi da Episodio VIII e una pezza messa a posteriori, se proprio serviva un villain per il ritorno di Kylo al fianco della fidanzatina non era meglio sfruttare un personaggio nuovo come Snoke? Penso che questa sia la dimostrazione che questa trilogia non è stata sviluppata secondo un piano preciso, al di là dell'idea di usare lo strano rapporto tra Rey e Ren come perno. Comunque, a meno di sorprese, alla fine si sono resi conto che lo schizofrenico figlio illegittimo di Piton non è in grado di essere credibile come villain e hanno optato per la classica redenzione finale contro un nemico comune...se non altro posso trastullarmi con l'idea che il buon vecchio Palpy incenerisca a suon di fulmini di forza i due bimbiminkia.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Davidoff Visualizza il messaggio
                              non era meglio sfruttare un personaggio nuovo come Snoke?
                              Se l’avessero lasciato in vita forse si.

                              Comunque Kylo Ren è più un antieroe che un super cattivo di fine livello. E dato che le prime due trilogie lo hanno avuto avuto, non mi sarebbe sembrato Star Wars senza.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio

                                Se l’avessero lasciato in vita forse si.

                                Comunque Kylo Ren è più un antieroe che un super cattivo di fine livello. E dato che le prime due trilogie lo hanno avuto avuto, non mi sarebbe sembrato Star Wars senza.
                                Ma è chiaro dal primo film che Kylo è il classico personaggio confuso e perennemente in bilico tra bene e male, per questo quando sentivo parlare di "villain in divenire" non potevo trovarmi d'accordo, Kylo ha perso l'aura di minaccia dopo che si è tolto la maschera in Episodio VII e dubito che potrebbe trasmetterla in modo coerente nel prossimo film. Senza una terza figura avremmo un confronto tra lui in versione cane bastonato e Rey che lo guarda in cagnesco mentre le chiede scusa, bella roba...proprio per questo ero sicuro che far fuori Snoke (in quel modo ridicolo oltretutto) sarebbe stato un autogol clamoroso e infatti per porre rimedio hanno riesumato Palpatine.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X