annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars IX: L'Ascesa di Skywalker (J.J. Abrams)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Eh il fatto che in un posto in cui hanno astronavi non esistano ecografie effettivamente è una delle cose più LOL. Ma magari Padme lo sapeva che erano 2 gemelli, la sorpresa è per Obi Wan e gli altri.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Yalun Visualizza il messaggio
      Sir Dan Fortesque siam sempre lì, non deve essere il materiale extra film a dare spiegazioni ai film. O meglio, viene accettato tranquillamente per la prequel ma la sequel non va bene perchè mancano una serie di info...
      Ho risposto qua: https://forum.bebad.it/forum/saghe/s...01#post1987801

      Ora se riuscite a spostarvi lì e smettere di uppare continuamente questo topic per parlare di film vecchi di decenni
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • Svelato (forse) il design di 2 nuove navi:
        Rumor – Due nuove navi da Star Wars: L’Ascesa di Skywalker

        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • Vabbè dai non mi metto a sindacare pure sull'originalitá delle navi ^^" ma comunque si devono armonizzare anche con roba preesistente come il Falcon.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio
            Io ho sempre pensato che quello sia il suo vero aspetto ,corrotto da decenni di lato oscuro e per molto tempo camuffato . L incidente con Windu lo ha solo portato alla luce (non possono essere stati i fulmini la sola ragione perché su Luke in Ep 6 non hanno alcun effetto) . Per certi versi è un aspetto tipico di certe fiabe e racconti fantasy(si pensi a Sauron ne Il Silmarillion) in cui il cattivo nasconde la sua vera natura sotto un apparenza normale/piacevole alla vista.
            Non c'è tanto da pensare... è sempre stato così. Poi mi pare che GL in qualche intervista lo confermò pure. Lui mentì al Senato dicendo di essere "stato sfigurato" dai Jedi.. ma era semplicemente il suo vero volto, ormai logoro dal consumo del LO. Cioè chi ai tempi giocava ai vari KOTOR sapeva perfettamente che il proprio personaggio, più si avvicinava al LO è più la pelle cedeva e gli occhi si trasformavano di rosso fuoco... quindi vedere questa cosa nel film, fu solo una conferma.

            Alla fine SW è un prodotto abbastanza elementare e le cose che non spiegano, sono facilmente intuibili facendo il classico esercizio (che oggi pare più uno sforzo per alcuni spettatori pigri, abituati agli spiegoni) di utilizzare la fantasia e darsi le risposte, abbastanza ovvie.

            Questo è uno di quei casi. Mi pare evidente che Palpie fosse più potente di tutti i Jedi, ne fa secchi 3 in 3 secondi, per dire..

            Detto ciò tornando al punto d'origine della discussione: la figura di Anakin/Vader dopo i sei film è evoluta, approfondita e abbiamo il senso che l'esalogia è scritta sul suo personaggio? la risposta è sì. fine.

            i tre film dei sequel, a meno che ripeto, Abrams non faccio il grande miracolo, ad oggi sono degli spin-off dell'esalogia o magari un "what if..." per molti di noi. non c'è assolutamente la sensazione che siano così fortemente legati alla storia portante dei sei film che si concentrava sulla figura di Anakin e i suoi figli. Semplicemente questi 3 film, per essere considerati tali, dovevano mettere in primo piano meno i vecchi Han, Leia e Luke.. e amplificare il legame di Kylo Ren (nipote) con suo nonno. Allora sì che ci sarebbe stata una fortissima eredità e congiunzione. ma così al momento non è stato e se anche Ep9 dovesse rattopare un po' i buchi.. certamente il discorso negli altri due film non è minimamente approfondito e ci possiamo accontentare solo di un mero monologo di Kylo Ren con il casco del nonno. Per il resto è solo emerso che Rey è potentissima nella Forza, che è stata scelta perché è una sempliciotta e che Abrams potrebbe ridarle delle origini diverse da quelle che ci hanno fornito nel secondo capitolo, con un ribaltamento con volo carpiato che manco nei film giapponesi degli anni '70. Vedremo come il tutto si evolverà.

            p.s.
            sì lo so che vi siete spostati, ma siccome il mio post ha più riferimenti e sensanzioni sull'ep9, non aveva senso spostarmi di la.
            # I am one with the Force and the Force is with me #

            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

            Commenta


            • La tua stessa sensazione. Hai detto bene spin off più che sequel.
              Comunque Palpie farà anche fuori 3 jedi in un colpo solo ma pure loro si erano rincitrulliti bene eh ^^ nessuno che per esempio si accorge di quello che sta combinando Ani con Padme... per non parlare di tutto il resto.

              Commenta


              • Naihir premettendo che sono d'accordo sulle tempistiche "sfasate" della prequel, come hai affermato nell'altro tuo post, no, che quello sia l'aspetto naturale di Palpie dal film non si capisce semplicemente perchè i film non danno info. Non è un discorso di spiegoni o spieghini. O di dover giocare un gioco per capire le dinamiche, manco secondarie, del main villain in una serie di film. Come sostengo da quando mi sono iscritto qua sul forum, GL ha scritto la prequel pensando: ma chissenefrega, tanto lo sanno anche i sassi che Anakin Skywalker è Darth Vader. E sempre con riferimento all'altro tuo post di là, l'ho scritto io che Anakin sembra si converta di botta. E non sottovaluto per nulla il potere dell'amore, se rileggi il mio post. Anakin in ep 3 va ad uccidere i Jedi, che dovrebbero essere suoi fratelli, con un atteggiamento dal peggior malato border line (senza offesa per chi è affetto da questa patologia) che un momento ti fa un sorriso e l'altro momento interpreta un gesto o una parola come un'offesa e ti odia a morte. "tuo padre voleva che tu l'avessi ma tuo zio non ne volle sapere" Obi Wan ep4. Evviva dialoghi a caso in una saga. Come ho sempre sostenuto, sti sequel, che piacciano o meno, sono 1000 volte più coerenti dell'ultima saga prodotta. Attendo anche io di vedere che combina JJ con 9.
                Wars not make one great

                Commenta


                • Ti rispondo principalmente alla parte di Ep9... non è che sono mille volte più coerenti è che semplicemente copiano fin dove possono tutti i cliché della old trilogy. Semplice. Non c'è così tanta fatica e fantasia dietro.

                  Di effettivamente nuovo non hanno aggiunto nulla di che. Anche la stessa perdizione (e forse redenzione?) di Kylo Ren se così vogliamo leggerla, è qualcosa di molto speculare a quella del nonno. Togli la componente "amore disperato" (che sì ti fa sorridere un momento e incupire in un altro.. se non l'hai capito Anakin era un ragazzo abbastanza problematico che sentiva di avere sulle spalle un destino più grande di lui. mettici poi che era nel pieno di una guerra dove i dettami jedi, vacillavano un po' ovunque. la guerra cambia anche il più saggio figuriamoci uno come lui) e mettici quella del "non sentirsi amato dalla famiglia" e hai le problematiche di Ben Solo.

                  Poi che GL doveva fare più attenzione ai dialoghi che lui stesso aveva inserito nel film del '77 sono d'accordo pure io.. in effetti la parte dei Lars è stata messa a buffo nella prequel, quando GL poteva benissimo inventarsi che Anakin aveva effettivamente una certa confindenza con il suo fratellastro. Ma così non è stato.. si sono a malapena conosciuti. Ma quel dialogo può essere letto come un arricchimento di "stronzate" che il vecchio Ben Kenobi ha detto al giovane Luke per nascondergli tutta la verità sul padre. Quindi quel dialogo lo puoi leggere ad oggi anche così. Del resto lo dirà poi lo stesso Kenobi di aver mentito a Luke, nel film successivo (sì un retcon interno della OT anche quello) "da un certo punto di vista".

                  Comunque il senso in se dell'esalogia, continuo a dire che rimane e Darth Vader da personaggio "bad" raggiunge una profondità che solo la prequel ha potuto dargli. A me piace citare sempre una scena in particolare che dopo la prequel mi ha cambiato la prospettiva.. quella su Endor, quando sono sulla balconata e Luke ha un dialogo con il padre e lui dopo che il figlio viene portato via, si affaccia guardando l'orizzonte. Qualcosa di speculare a quello che fa su Mustafar ancora da Anakin/Vader uomo. Il conflitto che ha dentro di se, il pubblico lo percepisce maggiormente sapendo quel che è successo in precedenza. E' un arricchimento che fa bene al personaggio. Quindi ad oggi per me l'esalogia è un unicum. Trovo difficile pensare a questi sequel come dei continui legatissimi ad essa... poi magari Ep9 ci fa il miracolo e tutto quadrerà magnificamente, ma rimangno con i piedi per terra, nonostante io abbia parecchia curiosità di vedere finalmente Abrams "chiudere" una storia.
                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • Ma infatti, fino ad ora, i film sequel non danno info sul perchè Ben Solo avesse dell'oscurità crescente in lui. Sono d'accordissimo sulla scarsa fantasia del reboot, non perdo occasione di ripetere che sia una cosa scandalosa. Sempre riguardo Ben Solo, la madre incolpa Snoke, Han accetta rassegnato che abbia preso dal nonno, Luke incolpa se stesso di non essere stato un maestro abbastanza capace. Di mio, da fruitore che interpreta una storia, arrivo alla conclusione che Ben è corrotto, in prima istanza, di suo. Come da soliti post in cui esprimo questa idea. E, se alla stessa maniera della prequel, ep9 ometterà info fondamentali o non contestualizzerà delle situazioni, muoverò le stesse critiche. Tra l'altro, sempre affermato che i 3 prequel abbiano anche momenti altissimi. Quello che hai citato è uno. O il massacro dei separatisti, non per la violenza in sé quanto per la caratterizzazione del pg. Ecco, quegli elementi avrei preferito vederli prima. Consideriamo che con Tusken era "giustificato" da uomo (ovviamente in un film) e non cone Jedi.
                    Vedremo che combina JJ. Tanto metà del fandom si lamenterà lo stesso XD. Tra l'altro, credo che il film lo vedrò una volta al giorno dato che lavoro in un posto dove c'è il cinema XD Solo OV. I doppiaggi, con tutto il rispetto per chi ci lavora, non li reggo per determinati format.
                    Wars not make one great

                    Commenta


                    • Il fratello di John Williams ha dichiarato che hanno 135 minuti di musica da comporre, "e questo vi dice più o meno quant'è lungo il film".
                      Ho letto che The Last Jedi aveva 77 minuti di musica

                      Commenta


                      • Dura 3 ore

                        Commenta


                        • Beh... sarebbe un minutaggio giustissimo per un film che si pone come la conclusione di una delle saghe più importanti del cinema. 3 ore mi andrebbero più che bene
                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • Soprattutto considerando che finora hanno posto qualche base ma spiegato praticamente nulla. Quindi devono mettere nell'ultimo film tutto quello che non hanno messo nei precedenti 2.

                            Naihir: anche io ho sempre interpretato quelle poche informazioni su Vader e la famiglia di Luke che ci vengono fornite nella OT alla luce di storie raccontate da Obi Wan. Alla fine già nei tre OT ammette lui stesso di avergli raccontato un mare di palle. Ma alla fine che doveva fare? Il suo comportamento mi pare anche sensato e comprensibile "da un certo punto di vista". Così come le poche cose che sappiano sui jedi: nella OT viene presentato un background in cui la Forza e i jedi sono considerati alla stregua di leggende, miti, folklore quasi. Per passare poi alla prequel in cui è tutto scientifico e tecnologico. Lo sfasamento e le eventuali pecche in quest'ottica non mi disturbano.

                            Commenta


                            • Quando passa il tempo un po' tutte le storie del passato assumono un aura di leggenda, miti e folklore. Pensiamo alle crociate e ai crociati o alle legioni romane o ai gladiatori romani.

                              Tutto assume un aspetto più "affascinante" se raccontato. In tal senso a me piace che la OT pone il racconto dei giorni passati come un qualcosa di epico e leggendario. Così come poi ho trovato interessante che nella prequel si approfondisse l'aspetto più "umano" e fallimentare dell'Ordine dei Jedi. Forse l'unico appunto che gli faccio a GL è che almeno nel primo film (ep1) avrei osato di più nel mostrarci gli Jedi come qualcosa di rispettato e temuto e nel "giusto"... invece ci sono poche sequenze (le prime con i neimodiani che parlano dei jedi come dei supereroi o il consiglio jedi che con quelle molteplici creature sedute in cerchio, assume una caratura imponente anche solo con il silenzio degli stessi) a mostrarcelo.

                              Questa è comunque un galassia che in 20 anni di oscurantismo sente la mancanza della democrazia e della "luce" dei Jedi, perché con una dittatura, i 20 anni sembrano il doppio.

                              Ma tra Ep6 ed Ep7.. quel jump time di 30 anni che "teoricamente" era fatto di pace e stabilità, fa sembrare un po' assurdo che si parli della guerra civile tra impero e ribelli come fossero le guerre puniche o si parli di Luke Skywalker e Han Solo come due "leggende"... cioè sentire robe come "credevo fosse un mito?!" l'ho semrpe trovato un po' fuori contesto sinceramente.

                              Tanto che i nuovi protagonisti della sequel mi sono sempre sembrati dei nerd di SW inseriti in un racconto metacinematografico, che giocavano ad emulare i propri idoli del passato.

                              Ep9 è giusto che duri tanto, ma speriamo che non assuma l'aspetto di un film didascalico che per rattoppare le cose non diluite entro tre film, si dovrà far carico di accontentare e spiegare tutto lo spiegabile. Per dire già il fatto che il potenziale narrativo di figure "nuove" come i Cavalieri di Ren non ha fatto parte dei 3 film, ma verrà utilizzato (forse anche superficialmente?) solo in quest ultimo capitolo, la dice lunga sulla completa altalenanza della narrazione e di quanto di buono si è sprecato in questi anni..
                              # I am one with the Force and the Force is with me #

                              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                              Commenta


                              • Assolutamente d'accordo con le tue considerazioni. Anche a me è piaciuto tanto il passaggio dalla "leggenda" della OT al realismo di un ordine che ha problemi e debolezze, seppur anche la sua maestosità nella prequel. Per contro come tu noti anche io ho trovato molto tirata per i capelli l'incredulità e il nuovo approccio folkloristico sulla Forza nei sequel, perchè è passato troppo poco tempo e in teoria non siamo più sotto una dittatura con damnatio memoriae dei jedi. Non so c'è qualcosa che non torna in questa continua dimensione di ignoranza generale sugli eventi.
                                Unendoci perdipiù Yoda che all'apice della demenza senile dice "bruciamo tutto, i libri dell'ordine sono un mucchio di cavolate".

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X